Home | Audio | Chitarra | Didattica | Lifestyle | Ritmi | People Store | Annunci | Eventi | Valutazioni
Gibson SG Special 1968
di - user #10754 dal 26/07/2006 |

Ciao a tutti, ieri mi è capitato mentre ero a far visita da un amico di scorgere appoggiata in un angolo una Diavoletto, mi dice che è lì da un pò di tempo; la prendo in mano e noto subito il marchio Gibson, la giro "Made in U.S.A.", la rigiro e noto i P90 e la vibrola, la rigiro e guardo il manico in 3 pezzi e dietro la paletta il numero di serie a 6 cifre e le prime 2 sono 95. Rapida ricerca del numero di serie e salta fuori che dovrebbe essere una SG Special anno 1968! Non vi dico la sorpresa.

Devo dire che la chitarra non è tenuta benissimo, ma a parte le meccaniche marchiate con la E di Epiphone al posto delle Kluson che dovrebbe montare di serie, sembra tutta originale. Il ponte invece avrebbe bisogno di una sistemata, è storto e tende a tirarsi dietro le corde che non risultano al centro delle sellette.

A breve mi riprometto di attaccarla al mio Bassman per sentire che voce ha.

Adesso ho bisogno della vostra competenza, dalle foto che posto (riprese con il cellulare) riuscite a darmi indicazioni più precise sulla datazione ed il modello?

Mi scuso per le foto che non sono di qualità degna, ma a presto spero di poterla recensire come si deve se non ho preso una cantonata.

chitarre elettriche - gibson - sg - special

Link utili

Altro da leggere
Pubblicità
Dr. Z ed Earthquaker insieme per il Z-Drive...
Mani su Polytune Clip e plugin...
Keeley 30ms Double Tracker: come una volta...
Yamaha Pacifica 604: pochi soldi spesi bene...
Pubblicità
Commenti
acc...
di darkburst - user #15378 dal 08/07/2008 | 03/12/2008 @ 14:4
...non vedo le foto! ne ho avuta una del '70, e, per il suono e per i ricordi che mi evoca, è una delle chitarre che rimpiango di più di aver venduto. mammamia... in qualunque ampli la infilavo era subito rock!!! dai un'occhiata qui: vai al ink ciaooooooooooo
Rispondi
Attaccata all'ampli
di KJ Midway - user #10754 dal 26/07/2006 | 04/12/2008 @ 14:1
Allora, ieri sera la Diavoletto ha monopolizzato il mercoledì delle prove (non si è provato per nulla), l'abbiamo subito attaccata pima al mio Bassman e poi all'AC30 dell'altro chitarrista, in tutti e due ha dato il meglio di se sui crunch; con l'808 una voce ciccia ma ciccia per davvero, l'apoteosi però è stata quando abbiamo utilizzato il T-Fuzz e l'OverBoost, lì ho veramente capito cosa vuol dire non aver bisogno di effetti. La cosa che mi ha lasciato però più sconcertato è stata il fatto che la chitarra usciva dal mix generale senza nessuna difficoltà, suonando leggeri o pesanti era sempre lì che ti diceva "io ci sono!!". Il confronto con la mia Tele è stato abbastanza impietoso per riuscire a starle dietro ho dovuto faticare e non poco, sia a suonare sia nel trovare la giusta eq. per uscire, ma ero sempre in secondo piano e con un suono che in confronto si potrebbe definire "plasticoso", fortuna che la prossima settimana mi arrivano i Lindy Fralin. Chiederò la rivincita. Comunque tirando le conclusioni, la signorina 40enne è ancora affamata di Rock; a presto spero di provala e di registrarla in un degno ampli, un Vox AC100 che proviene direttamente dal 1965 dopo "IL" concerto del Vigorelli, così vuole la leggenda. Ciao a tutti Ale
Rispondi
Re: Attaccata all'ampli
di Kata_ts - user #2290 dal 13/08/2003 | 04/12/2008 @ 18:1
*** Il confronto con la mia Tele è stato abbastanza impietoso *** ehehehe certamente che sei andato a fare un 'paragone' imparagonabile !! ;))) Tra un 'diavoletto 'originale'' ed una Tele, con o senza i Lindy Fralin, c'è poco da fare - la seconda non brilla certo per essere una chitarra che 'suona' ;P() Per certi generi tipo country o simili và pure bene ma per il resto ----- non ho mai capito come fate a suonarla eh eh he CiaO
Rispondi
Re: Attaccata all'ampli
di KJ Midway - user #10754 dal 26/07/2006 | 04/12/2008 @ 20:0
***la seconda non brilla certo per essere una chitarra che 'suona' *** Ma va la!! :)) De gustibus comunque c'è chi le donne preferisce pagarle e chi gode faticando nel far loro la corte per arrivare al sudato premio. Con la Tele comunque l'unica cosa che forse non puoi farci è il metal ma per tutto il resto... ed il buon Page ce lo ha insegnato. :)))
Rispondi
Re: Attaccata all'ampli
di Kata_ts - user #2290 dal 13/08/2003 | 05/12/2008 @ 09:2
*** De gustibus *** Ovvio !!!!!! ;)) *** comunque c'è chi le donne preferisce pagarle e chi gode faticando nel far loro la corte per arrivare al sudato premio *** OK ! Qui hai preso punti ahahahhah bella 'constatazione' ;)P Ciao
Rispondi
che gran cu....
di rage80 - user #14823 dal 16/05/2008 | 04/12/2008 @ 18:4
Ma non lo so, quando sento ste cose fatico a crederci, ma quando capita a me. Scusate l'off topic ma il p 90 e più stretto dei paf gibson ho puo essere messo al posto di un 490r ?
Rispondi
Re: che gran cu....
di KJ Midway - user #10754 dal 26/07/2006 | 04/12/2008 @ 20:1
il cu... sta solo nell'averla vista ed usata una volta, la chitarra è lì solo a tempo determinato la comicità sta nel fatto che chi ce l'ha in casa non sapeva mica che era del '68 e non l'ha mai neanche guardata perchè pensava fosse una chitarra da 2 soldi.
Rispondi
Re: che gran cu....
di Kata_ts - user #2290 dal 13/08/2003 | 05/12/2008 @ 09:2
***la comicità sta nel fatto che chi ce l'ha in casa non sapeva mica che era del '68 e non l'ha mai neanche guardata perchè pensava fosse una chitarra da 2 soldi.*** Questo significa, e conferma nuovamente, che siamo noi che diamo il valore a determinati 'oggetti' (in questo caso la chitarra dell'articolo) che per altri sono solo ...... chitarre da 2 soldi ;) Ma lo sapete che c'è gente che paga milioni di Euro per un "pezzettino quadrato di carta" !?!?? (un francobollo) eh eh eh il collezionismo è una brutta bestia da GAS ahahahaha
Rispondi
Re: che gran cu....
di darkburst - user #15378 dal 08/07/2008 | 05/12/2008 @ 11:1
quando la acquistai negli anni '80 era solo una chitarra vecchia e usata, e per tale la pagai; pochi anni dopo mi offrirono quasi 10 volte tanto!!! e, giovane e scriteriato, l'ho venduta al volo!
Rispondi
Re: che gran cu....
di KJ Midway - user #10754 dal 26/07/2006 | 05/12/2008 @ 13:3
***Questo significa, e conferma nuovamente, che siamo noi che diamo il valore a determinati 'oggetti' (in questo caso la chitarra dell'articolo) che per altri sono solo ...... chitarre da 2 soldi ;) *** Non sono d'accordo, il valore intrinseco dell'oggetto è relativo, in questo caso non stiamo parlando di una LP del '59 da 450000Euro ma di una chitarra che in condiziondi pari al nuovo la porti via max 5000 Euro quindi vicino al prezzo di una Gibson Custom Shop. E' solo il come suona che giustifica pienamente in questo caso il valore che ha, soprattutto confrontato a quello di strumenti nuovi che vivono della storia che oggetti come questo hanno creato.
Rispondi
Re: che gran cu....
di _fLIck_87 - user #3784 dal 24/02/2004 | 05/12/2008 @ 10:2
quindi non riesci ad accaparrartela?
Rispondi
Re: che gran cu....
di KJ Midway - user #10754 dal 26/07/2006 | 05/12/2008 @ 13:1
Direi proprio di no, anche perchè la chitarrozza è solo un ospite in quella casa, il legittimo proprieterio verrà a riprendersela prima o poi, a meno che non sia intenzionato a venderla, ma lì entrano in gioco altri fattori, il prezzo, che sinceramente non dovrebbe essere molto distante dai listini del Custom Shop odierni, almeno vedendo quello che gira su ebay e le quotazioni in generale.
Rispondi
Re: che gran cu....
di Kata_ts - user #2290 dal 13/08/2003 | 05/12/2008 @ 14:5
;) e no ! KJ ;) Il prima o poi è già un "brutto segno" = non gliene frega una mazza (!?!?!) il che và bene per te ! Secondo: Se il proprietario la reputa una chitarra da due soldi tu fagli un'offerta e ..... vedi come và ahahha (qui ci vorrebbe la risata diabolica)
Rispondi
Re: che gran cu....
di _fLIck_87 - user #3784 dal 24/02/2004 | 05/12/2008 @ 15:0
già, non sono del parere di fregare la gente, ma bene o male un prezzo di favore potresti averlo!
Rispondi
TI invidio , ti invi
di simoanime - user #3520 dal 26/01/2004 | 05/12/2008 @ 18:1
TI invidio , ti invidio e ti invidio , se la vuole buttare fammi un fischio :)
Rispondi
Errata Corrige
di KJ Midway - user #10754 dal 26/07/2006 | 07/12/2008 @ 12:5
Ciao a tutti, ieri sono riuscito a far vedere la chitarra ad uno che se ne intende, ed ha un pò aggiustato il tiro. La SG è databile tra il '70 ed il '72, il colore mi aveva preso in contropiede oltre al fatto che non avevo notato la nervatura di rinforzo dietro alla paletta (solo dopo il '70), la chitarra è stata completamente sverniciata in origine era cherry, questo ha fatto calare la quotazione della metà secca. Per il resto è sempre una signora SG il suono c'è tutto ed in più potrei portarmela via a meno di una standard. A presto spero di poterla recensire con una prova sonora. Buona domenica a tutti. Ale
Rispondi
Io ne ho una identica
di Tom Anderson - user #2700 dal 17/10/2003 | 08/12/2008 @ 13:1
Del 68, stesso colore, sono stati rilavorati gli scassi per usare indifferentemente HB o P90. Chitarra stupenda, personalita' del suono a non finire...
Rispondi
Me la sono fatta sfugggire... :( :(
di zabu - user #2321 dal 21/08/2003 | 10/12/2008 @ 23:3
Nel 1993 portai da Stanzani a Bologna un Hofner violin bass per farlo rimettere a posto. Con l'occasione provai qualche vecchia Gibson che stava li' in vendita, tra cui una SG special, proprio del '68. Di fatto fu la prima volta che ebbi modo di provare strumenti vintage. Ricordo ancora il prezzo: 1300000 vecchie lire, anche quella mancava del vibrato. Il suono c'era tutto, non c'è' che dire, ma con il manico proprio non mi ritrovai. Un pensiero comunque ce lo feci, come pure su una Tele del 68 maple cup, custom color (bianca) (veniva 2000000 di lire). La cosa che un po' mi dispiace e' che con i soldi che spesi per restaurare l'Hofner (che alla fine non ho mai suonato) quasi ci prendevo la SG. All'epoca veramente molte chitarre che oggi sono ricercatissime valevano come l'equivalente del nuovo o poco più. Errori di gioventù, a saperlo prima...
Rispondi
ce l'ho anche io
di parritos - user #33599 dal 18/03/2012 | 18/03/2012 @ 12:5
ciao...io ne posseggo una come la tua del 68' fatta a kalamazoo, in michigan, purtroppo battipenna e meccaniche sono state sostituite, e la tastiera ormai è quasi da rifare, quindi ha perso del valore, tuttavia non la vendero' poichè è una chitarra stupenda e come dice qualcuno sopra ricca di personalità... io l'ho pagata appena 500 euro+una vecchia strato che valeva massimo 200 euro causa bisogno di soldi immediati del vecchio proprietario...ne ho vista in vendita una recentemente sui 2500 euro, con meccaniche cambiate...
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Dieci elettriche iconiche
di alberto La chitarra elettrica tocca l'immaginario, infiamma gli animi e trasforma il...
Pedali, alimentatori, una soluzione economica e un mistero risolto
di JoeManganese Gli alimentatori professionali sono ottimi, ma costano davvero tanto. Se non si...
Quando ha un nuovo disco, anche Gilmour scomoda i Beatles
di RozzoAristocratico Nominare i mostri sacri è un'ottima tecnica per far parlare di sé in...
Lo Speaker
di svalvolman L'altoparlante giusto può esaltare il suono del tuo amplificatore così come...
Yamaha Pacifica 604: pochi soldi spesi bene
di Burats Ogni tanto capita di restare colpiti da strumenti economici e un po' datati. A...

Hot licks
Palestra per bending di redazione
Spazio ai principianti con un fraseggio rock blues che li aiuterà a mescolare tra loro pentatonica maggiore e minore....
Nello stile di Jimmie Vaughan di redazione
In un blues il turnaround sono le due misure che precedono un nuovo chorus e rappresentano un momento risolutivo...
Slide elettrico: suonare più pulito con il damping di redazione
Smorzare la vibrazione delle corde non impegnate a suonare una melodia è fondamentale per un risultato pulito e...
Quanto una pentatonica si arrabbia di redazione
Quanto ci piace farla innervosire questa pentatonica! Un fraseggio stizzito e pungente che aiuterà - soprattutto i...
Usare l'accordo di min7/b5 di Dodo80
Lasciamo la cattedra di Didattica al nostro lettore Dodo80. Dodo ci propone un approfondimento dell'accordo...

I vostri articoli
Supro JB Hutto: quanto vale la vetroresina? di biggiorgione
Il vintage è fatto di qualità liuteristica ma anche di storia. Un pezzo di vetroresina dall'aspetto avveniristico...
Lo Speaker di svalvolman
L'altoparlante giusto può esaltare il suono del tuo amplificatore così come quello sbagliato può rovinarlo,...
Tutto quello che avreste voluto sapere sui rumori di dedo
Sapersi muovere tra alimentatori, cablaggi e schermature è fondamentale per assicurarsi un rig performante e...
La mia prima Stratocaster di Baconevio
Un colpo di fortuna può portarti a casa la chitarra dei tuoi sogni per pochi soldi e fornirti un buon passatempo...
La S@ponetta che conquista di Andrea_98
Il nuovo plettro stampato di Steve Tommasi è arrivato. La Essetipicks S@ponetta si caratterizza per uno spessore...

Lezioni di basso
La tecnica è al servizio della versatilità di dadoneri
Essere un musicista versatile non significa esclusivamente sapersi destreggiar senza problemi tra diversi generi...
In cinque come i King Crimson di redazione
Un’altra lezione per basso e batteria. Lorenzo Feliciati e Lucrezio De Seta ci propongono una serie di studi per...
Arpeggi: studiare & ascoltare di dadoneri
Basso. Lavoriamo su un metodo efficace e solido per colorare i nostri accompagnamenti con fill e fraseggi. Sarà...
I due che suonano in cinque di redazione
Lucrezio de Seta e Lorenzo Feliciati iniziano il loro ciclo di lezioni per batteria e basso. Una serie di appuntamenti...
Groove: pensare da batteristi di dadoneri
Basso. In questa lezione parliamo di groove e cercheremo di pensare come batteristi. Prima ancora di preoccuparci delle...

Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964