Home | Audio | Chitarra | Didattica | Lifestyle | Ritmi | People Store | Annunci | Eventi | Valutazioni
Potenziometri per Casse
di Montsegur | 27 aprile 2007 @ 12:46

Montsegur scrive: Cari amici di accordo, scrivo per sottoporvi un problema che necessita di un urgente soluzione. Qualche tempo fa ho acquistato su ebay due casse attive DbTechnologies per poco meno di 400 euro, quasi un affare diciamo. Peccato che si siano rivelate due ciofeche. Praticamente il volume che si sente é bassissimo ed i potenziomentri praticamente inutilizzabili. Mi sono rivolto ad un mio amico perito elettronico che mi ha consigliato dicambiare i pot. Bene, ecco il problema. Sono due semplici pot da 100k lineari, niente di particolare,ma purtroppo irreperibili in commercio. In pratica dovrei ordinarli alla casa madre perché di quelle dimensioni non esistono e nessuna fa ordini di due soli pot, a meno che non ci si arrangi in internet. Detto fatto, trovo un negozio di elettronica e li ordino. Sono più grandi degli originali, ma basta forare la placca di metallo e collegarli al pcb con dei cavetti ed il gioco é fatto. E qui c'é un altra sorpresa. I pot normali vanno in corto ogni volta che li si muove (così mi han detto), producendo una scarica paurosa, come quando colleghiamo il jack alla chitarra quando l'ampli é già acceso, niente di buono insomma. E dove vado io adesso a trovare due potenziometri con la protezione? (spero di non aver detto eresie, sono tutte nozioni che non mi appartengono ed ho acquisito dal mio amico). Spero qualcuno possa aiutarmi. A questo punto comunque una domanda sorge spontanea. Non credo le mie casse siano le uniche ad avere un problema di reperibilità dei pezzi. Sarebbe molto più comodo se pezzi standard come i potenziometri fossero facilmente reperibili in commercio, senza rivolgersi alla casa madre, che così ci guadagna ancora di più... A voi é mai successa una cosa del genere con i vostri strumenti/attrezzatura?
casse e altoparlanti elettronica
Link utili

Altro da leggere
Pubblicità
Gli amplificatori valvolari sono più...
Non vi è alcun problema...
Cosa posso misurare in un pickup?...
Trasformare i volumi della Les Paul in blend...
Pubblicità
Commenti
perplessità
di faco - user #8257 dal 23/08/2005 | 27/04/2007 @ 14:5
>>I pot normali vanno in corto ogni volta che li si muovenon posso dire niente con certezza, ma mi sembra molto strano! il problema si presenterebbe praticamente con ogni ampli/pedalino...
Rispondi
Potenza e prezzo...
di danielsyte - user #4023 dal 23/03/2004 | 27/04/2007 @ 17:4
Dunque, fammi capire, il tuo problema è che queste casse attive hanno un volume basso. Innanzitutto, quale potenza hanno? Sicuramente l'avrai già notato anche tu, che due casse diciamo da 400 W attive vengono più di 1000 euro a pagarle il giusto nuove, ed hanno la potenza necessaria per suonare in un locale di 20x15 mediamente affollato.Se il problema risiede veramente nei potenziometri, io taglierei la testa al toro e li escluderei direttamente. Faccio sporadicamente il fonico amatoriale per spettacoli ed eventi nella parrocchia ed in città, e di solito io uso le casse (quelle che uso io sono Montarbo W 400 A) con il volume a manetta e regolo la potenza con il master volume del mixer. Praticamente sostituisco il potenziometro della cassa con il master del mixer. Lo faccio per evitare di avere differenze di volume tra la cassa destra e sinistra (metti che regoli il volume a metà, non puoi essere sicuro al 100% che sia nella stessa posizione per entrambe le casse). In questo modo, se il tuo problema fosse veramente nei potenziometri, l'avresti aggirato (che è tra l'altro il mio sport preferito).Se le hai prese usate, controlla che il crossover e tutti gli speaker siano a posto. Prima di queste usavo delle DB da 500 W attive, vecchie come il cucco. Quando si scassò il tweeter ad una, quella cassa ebbe un volume percepito tremendamente più basso rispetto all'altra.Ma scusa, alla fine della fiera, sei sicuro di aver montato dei potenziometri a posto? Hai provato a dargli una spruzzata di disossidante? Perché da come descrivi sembra il rumore dei potenziometri ossidati... Ovviamente, prendi tutto quello che ti ho scritto con pinze, molle e tutto ciò che più ti aggrada, io uso questi strumenti solo amatorialmente e non capisco una mazza di elettronica, ti ho solo scritto la mia esperienza!
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Nuova data per David Gilmour e senza bagarini
di rockmaniac David Gilmour annuncia una nuova data per la fine dell'estate 2015, con prezzi...
Goditela finché ti regala la sua voce
di RozzoAristocratico Una riparazione di fortuna a una vecchia chitarra ti dona un suono diverso da...
Invecchierà con me
di Onghi Portarsi a casa una chitarra nata il proprio stesso anno fa un effetto...
Gibson SJ 100: un classico in versione speciale
di Burats Nata come la versione economica della più prestigiosa SJ200 la 100 arriva nei...
Ibanez RG 652: incanto sottomarino
di GianniJanaRojatti Ho ricevuto una nuova Ibanez in prova. Si tratta della RG 652 AHM, Prestige....

Hot licks
Paul Gilbert: studenti senza espressività di redazione
“Certi allievi si preoccupano solo di eseguire le cose correttamente. Ma suonare è ben altro. Lo shred? Mi sta...
Più di quel che suoni, conta come suoni di redazione
Grazie a un timing feroce e una meccanica di pennata perfetta, Giacomo Castellano regala vigore anche a uno dei box...
Cesareo: due chitarre in un pollaio di redazione
Cesareo continua a parlarci di quanto sia decisivo – ma anche molto difficile - suonare in una band, tappa...
Migliora i tuoi accompagnamenti: Neanche un minuto di non amore di redazione
Diverso dalle solite ballate da spiaggia, "Neanche un minuto di non amore" ha un ritmo funk tutt'altro che scontato in...
Triadi & fraseggio melodico di redazione
Le triadi sono uno strumento prezioso per sviluppare il fraseggio solista in maniera melodica, originale e melodica....

I vostri articoli
Gurus Naked Preamp CH2: oltre ogni pre-visione di Aynrand
Gurus trasforma la testata Naked in una serie di stompbox per replicare il sound dei suoi canali in un comodo...
Wide Range: l'humbucker di Fender-CBS di FBASS
Il Wide Range fu la risposta Fender al PAF Gibson. Disegnato dallo stesso sviluppatore, si differenzia per la...
PRS SE Custom 24 di Petewho
La serie SE è il rifugio di ogni amante del sound PRS con un occhio di riguardo per il portafogli. La Custom 24 della...
La botta dei Sidewinder di FBASS
Dal primo basso a violino ai moderni Grabber, EB Bass e Thunderbird, Gibson ha fatto molta strada nelle quattro corde,...
Gibson ES225: una vita di classe in quattro anni di biggiorgione
In produzione solo dal 1955 al 1959, la ES225 cattura lo sguardo dei fan delle archtop Gibson con il suo mogano...

Lezioni di basso
La tecnica è al servizio della versatilità di dadoneri
Essere un musicista versatile non significa esclusivamente sapersi destreggiar senza problemi tra diversi generi...
In cinque come i King Crimson di redazione
Un’altra lezione per basso e batteria. Lorenzo Feliciati e Lucrezio De Seta ci propongono una serie di studi per...
Arpeggi: studiare & ascoltare di dadoneri
Basso. Lavoriamo su un metodo efficace e solido per colorare i nostri accompagnamenti con fill e fraseggi. Sarà...
I due che suonano in cinque di redazione
Lucrezio de Seta e Lorenzo Feliciati iniziano il loro ciclo di lezioni per batteria e basso. Una serie di appuntamenti...
Groove: pensare da batteristi di dadoneri
Basso. In questa lezione parliamo di groove e cercheremo di pensare come batteristi. Prima ancora di preoccuparci delle...

Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964