Home | Audio | Chitarra | Didattica | Lifestyle | Ritmi | People Store | Annunci | Eventi | Valutazioni
Gibson J200: 75 anni e non sentirli
di redazione - user #116 dal 21/02/2002 | 27 giugno 2012 @ 10:30

La Super Jumbo si mette in tiro per il suo compleanno. Rivestendosi di legni selezionati e di un corpo più piccolo per una maggior praticità, la J200 festeggia i tre quarti di secolo in una nuova, esclusiva edizione.
La grande signora del suono acustico made in Gibson festeggia un importante compleanno. La J200 compie 75 anni e Gibson omaggia la sua storia con l'esclusiva serie limitata J200 M Trophy 75th Anniversary.
Appartenente alla raccolta di strumenti Gibson Acoustic Five Star Dealer Exclusive, la chitarra è realizzata nel numero ridotto di soli 75 esemplari in tutto il mondo e sarà disponibile esclusivamente presso rivenditori selezionati.

La J200 si affaccia per la prima volta sul mercato nel 1937, conosciuta con il nome di Super Jumbo, per via delle sue dimensioni generose. Ci vuole poco perché molti appassionati le accostino il titolo di re delle flat top, e ci vuole poco perché un altro Re, Elvis Presley, decida di imbracciarne una in numerose occasioni, facendola divenire presto parte integrante della sua immagine scenica. La J200 è oggi indelebilmente legata alla figura di Elvis, ma chitarristi di tutte le epoche, da Bob Dylan a The Edge, hanno preferito il suono inconfondibile della grande signora firmata Gibson.

Costruita a mano dai liutai dello stabilimento Gibson di Bozeman, la J200 M Trophy 75th Anniversary offre un tributo alla carriera del modello ricalcandone spirito e forme, con alcuni sostanziali aggiornamenti di stile.
La cassa ripropone lo stesso storico shape Jumbo, formoso e tondeggiante, ma le dimensioni sono ridotte a quelle di una J165 per soddisfare il bisogno di comodità dei chitarristi moderni. Se la scelta di un corpo sovradimensionato 75 anni fa garantiva un volume e un tono importanti, oggi la preamplificazione on board del pickup piezoelettrico LR Baggs garantisce risultati altrettanto validi senza rinunciare all'ergonomia.

Un binding color crema a più strati separa l'abete sitka della tavola armonica dall'acero quilted impiegato per fasce e fondo.
Sia nella finitura Antique Natural sia nella variante Vintage Sunburst, rigorosamente alla nitro, le venature e le figure dei legni attentamente selezionati sono lasciate bene in vista.


Una ricca lavorazione di intarsi e il battipenna floreale spiccano su entrambe le finiture. Dell'abalone è stato usato per impreziosire la paletta, il caratteristico ponte lavorato in palissandro, la rosetta e la tastiera, dove giunge sotto forma di corone segnatasti.

Il manico in acero offre un profilo a D, un binding singolo circonda i venti fret posati su una tastiera in palissandro dal raggio di curvatura di 12 pollici attraverso 24,75 pollici di diapason.
L'attacco del manico al corpo, effettuato al 14esimo tasto, avviene attraverso una giunzione a coda di rondine.
Sotto il top, l'incatenatura a X presa ancora una volta in prestito dalla J165 tiene insieme e fa vibrare il tutto.
Dorate come le viti che tengono il coperchio del truss rod con incisione identificativa del modello, sulla paletta si trovano sei meccaniche Gotoh Keystone con chiavini color crema.

Data la sua natura di edizione limitata arricchita da caratteristiche uniche nel loro genere, la J200 M Trophy 75th Anniversary è offerta a un prezzo di 4300 dollari per il listino americano, compresa di custodia rigida in tolex nero.
chitarre acustiche - gibson - j200

Link utili
Gibson
Altro da leggere
Pubblicità
Fai-da-te, speaker emulator e pillole di...
Zero Point: il flanger come ai tempi del...
ResoMax: Tune-o-matic ultra-leggero e...
The GentleFuzz: fuzz, ma gentile...
Pubblicità
Commenti
ragazzi è la chitarra dei ...
di stono - user #11272 dal 27/10/2006 | 27/06/2012 @ 12:34:43
ragazzi è la chitarra dei tamarri :-) e non suona! Tutta aura e niente arrosto...ha un suono famoso, ma a provarla, per le dimensioni che ha è piantata, letteralmente piantata!

mio parere... ovvio
Rispondi
Concordo...
di Tyler Durden - user #10062 dal 09/04/2006 | 27/06/2012 @ 13:03:59
Sono d'accordo. Sarà un'eresia, sarò un incompetente marcio, ma per come la vedo io, al di là degli illustrissimi "endorser", la Jumbo è un formato poco felice che non incontra nemmeno lontanamente le mie esigenze...a una prova diretta l'ho accantonata praticamente subito...e se qualcuno me ne facesse generoso dono, in tutta onestà non saprei che farmene, penso che finirebbe ben presto sul mercatino musicale...se parliamo di Dreadnought, invece, il discorso cambia, e di tanto, ma proprio tanto...:)
Per il modello in oggetto, la Gibson intendo, non amo nemmeno molto l'estetica, in particolare di ponte e battipenna...nemmeno dei segnatasti, direi...ma ovviamente anche qui siamo sul soggettivo...my two cents. :)

SaluTONES!!!
Rispondi
Tamarri
di RubberSoul - user #5895 dal 01/11/2004 | 29/06/2012 @ 17:00:55
Elvis Presley TAMARRO
George Harrison TAMARRISSIMO
John Lennon ANCORA PIU' TAMARRO perchè ha preso in prestito la chitarra TAMARRA del suo tamarrissimo collega per suonarci quella TAMARRATA di Across The Universe
Pete Townshend (the Who) poi è il più TAMARRO di tutti, perchè ha registrato non solo TOMMY, ma anche TUTTI i capolavori della sua band e come solista con la stessa J-200.

MONDO TAMARRO!!!
Rispondi
..concordo pure io..
di delmo79 - user #26678 dal 19/11/2010 | 27/06/2012 @ 13:10:24
..mi è capitato di provarla,per puro sfizio visto il prezzo,e da gibson-iano devo ammettere che proprio non suona...sarà bella un bel pò ma...per la cronaca io ho preso una Tanglewood e consiglio la prova,visti i prezzi..
Rispondi
se ne hai provata una ...
di RubberSoul - user #5895 dal 01/11/2004 | 29/06/2012 @ 17:06:09
se ne hai provata una NUOVA in negozio, ti credo, sono chitarre che abbisognano di un lungo rodaggio (vedi altro post più sotto), ma poi, se ben trattate, ESPLODONO. Chitarre più economiche magari suonano abbastanza bene da nuove, ma poi RESTANO FERME allo stato iniziale per sempre.
Rispondi
salve, sono un tamarro
di dedatolo - user #13905 dal 05/01/2008 | 27/06/2012 @ 17:16:33
salve, sono un tamarro proprietario di una J200, a cui trovo un paio di difetti ma certamente non quello del suono !
Pensavo di averle sentite tutte le cazzate sulle chitarre, principalmente da chi non le possiede, ma devo dire che se fa una sola cosa buona la J200 e tirar fuori un botto di suono...poi, i gusti sono gusti, le opinioni pure etc...
Provato anche le Tanglewood e devo dire che collegate ad un ampli da 1000W forse suonano come la J200.
Rispondi
hai proprio ragione!!!cavolo se non ...
di Marco R. - user #34100 dal 18/04/2012 | 27/06/2012 @ 18:10:00
hai proprio ragione!!!cavolo se non ha volume la j200 io non sò cosa significhi volume!!!
cmq per la cronaca io ho anche la firebird custom,se ne hai opportunità provala...una bomba!
Rispondi
de gustibus
di delmo79 - user #26678 dal 19/11/2010 | 27/06/2012 @ 19:19:43
ovviamente non volevo paragonare la mia Tanglewood da 500 euro con una Gibson j200 e ci mancherebbe che suonasse meglio,mi spiace se sono andato off topic!Comunque concordo con la soggettività del suono è che secondo me la J200 non vale il suo prezzo..ma probabilmente dico una cazzata o era sgonfia quella che ho provato io!Adesso accendo il mio amp da 1000w e suono,ciao.
Rispondi
Porca vacca la Gibson J200 ...
di dale - user #2255 dal 05/08/2003 | 27/06/2012 @ 18:55:41
Porca vacca la Gibson J200 suona eccome!
Queste saranno un po' elitarie, ma used si trovano e quelle che ho provato io suonavano forte e chiaro.


Rispondi
Anche io...
di siggy - user #287 dal 27/05/2002 | 27/06/2012 @ 23:44:16
...sono partito per comprare una j200 e sono tornato
con una j45, non per una questione di volume ma di pasta che a me non èpiaciuta...
Rispondi
zero sensibilità... anche una cassapanca ...
di stono - user #11272 dal 27/10/2006 | 28/06/2012 @ 07:41:34
zero sensibilità... anche una cassapanca suona... appoggia la tua chitarra elettrica spenta all'armadio e pizzica le corde vedrai che volume!

è una chitarraccia punto, e tu che ce l'hai hai preso un pacco! :-))) ma come cazzo si fa a comprare una j200... ma per piacere, ma per piacere con tutte le chitarre che ci sono!:-)))



Rispondi
ma come cazzo si fa ...
di monthy - user #20849 dal 23/09/2009 | 29/06/2012 @ 08:05:20
ma come cazzo si fa a dire che una j200 non suona!!!
Quante ne hai provate prima di vomitare un'aberrazione simile?!?
Rispondi
di cavolate al mondo se ne dicono....
di jhonnypayommi - user #3703 dal 16/02/2004 | 28/06/2012 @ 09:46:22
....e se ne sentono ancora di piu, la J200 è un pianoforte punto. riconosciuta come la regina delle flat top in tutto l'universo conosciuto e qui la si paragona ad una cassapanca!!!!! poi tutto è soggettivo, ma c'è da dire che suonare una super jumbo non è come suonare una dread, bisogna prenderci molta confidenza e imparare a far uscire il suono e per questo che magari una prova di 10 minuti in negozio non puo' far capire come va veramente sta chitarra.
quindi capisco chi dice "non mi piace" ma dire certe castronerie è fuorviante per chi legge, soprattutto i neofiti della sei/dodici corde.
senza offesa per nessuno
ciao Giovanni.
Rispondi
pianoforte a 6 corde
di RubberSoul - user #5895 dal 01/11/2004 | 28/06/2012 @ 17:32:46
è vero, anche io paragono sempre la mia J200 (1990) a un pianoforte.
Chiaro che esistono anche i clavicembali, e non paragonerei mai gli uni agli altri, anche se hanno entrambi una tastiera.
Poi ci sono musiche che richiedono l'Hammond.
E altre che necessitano di suoni sintetici.
UNA SOLA CHITARRA PER TUTTI GLI USI E' UN MIRAGGIO.
A meno di non essere dotati di molta, molta adattabilità e pazienza.

La J200 è una signora chitarra, che però NUOVA (come anche tutte le elettriche della Gibson e non) non da il meglio di se. La mia è stata accuratamente "stagionata" seguendo i consigli del mio liutaio, e in capo a un paio di anni il suono si è aperto alquanto, per non parlare del colore che da allora ha cominciato a virare sull'ambrato.

La cura? L'ho lasciata sullo stand vicino alle casse dello stereo (allora ne avevo di enormi!), esposta alla luce del sole ma non direttamente al calore. In questo modo i miei diffusori la facevano vibrare anche quando non era in uso, e la luce ben dosata contribuiva ad asciugare le cellule del legno (so che alcuni qui ritengono questo "MAGIA NERA", ma diversi liutai (e musicisti di diversi paesi) NO!!

Adesso la chitarra suona molto bene, a volte la uso, altre adopero una Guild. Ma anche una economicissima Ibanez e una Daion truccata da (e che suona ESATTAMENTE COME) J160E.
Potendo, comprerei anche una Martin. Ma non potendo, non ne sento affatto la mancanza.
E dovendo dar via qualche acustica, so di sicuro chi rimarrebbe con me: la J200!!
Rispondi
Una piccola precisazione...
di Tyler Durden - user #10062 dal 09/04/2006 | 28/06/2012 @ 11:35:09
Al di là dei paragoni "forti" e forse un pochettino provocatori, ribadisco la mia posizione specificando un punto:
Personalmente non ho mai affermato che questa Jumbo sia carente di volume...anzi.
Dico solo che: in primis, non è solo la potenza e il volume sonoro a fare il suono di un'acustica...voglio dire, ad alcuni queste caratteristiche tornano utili, ma a me personalmente no...preferisco il suono più "strutturato" e "saporito" di una Dreadnought, la quale però offre anche un buon compromesso in termini di volume, per cui è preferibile PER I MIEI GUSTI...:)
Aggiungiamoci un'estetica che non mi accattiva e avrete il mio personale punto di vista.
In definitiva: non comprerei mai questa chitarra, se me la regalassero la permuterei con una bella Dreadnought per farci quello che ci farei con la Jumbo ma (a mio parere) MEGLIO...ma per questa mia opinione non mi sento affatto un alieno, né un "fuorviatore di neofiti"...solo per non voler "risconoscere" la "regalità" di uno strumento "universalmente riconosciuto nell'universo conosciuto" (secondo alcuni!) :)

SaluTONES!!!
Rispondi
difatti ho detto che capisco ...
di jhonnypayommi - user #3703 dal 16/02/2004 | 28/06/2012 @ 12:48:49
difatti ho detto che capisco che ad alcuni puo non piacere, il fatto di fuorviare i neofiti era rivolto soprattutto al commento che la paragonava ad una tanglewood o peggio ad una cassapanca
Rispondi
ma certo che era una ...
di stono - user #11272 dal 27/10/2006 | 28/06/2012 @ 12:2
ma certo che era una provocazione... pianoforte? Ma per piacere! Quello di Schroeder intendi? Ah quello sì, suona proprio come quello! :-)

neofita? perchè tu la consiglieresti ad un neofita? Il neofita non la deve neanche vedere, questo è il consiglio giusto!

si fa per ridere neh... (e che altro si può fare parlando di sta chitarra?:-))

alberto
Rispondi
eccerto....
di jhonnypayommi - user #3703 dal 16/02/2004 | 28/06/2012 @ 12:58:06
......che si fa per ridere, pensa che io ho preferito una hummingbird tv vos ltd 2008 sia alla J200 che alla J45. la J45 l'ho tenuta per 2 anni e devo dire che il suono era proprio bello forse un po sbilanciato sui bassi ma il manico e soprattutto la tastiera coi tastini vintage me l'hanno fatta odiare. la J200 l'ho provata in tutte le salse possibili e devo dire che se non fosse stata cosi' scomoda da suonare per via dell'enormita' delle sue curve l'avrei presa, poi ho incontrato per puro caso la mia hummingbird ed è stato amore a prima vista/ascolto, il volume è piu basso sia della J200 che della J45 ma il suono è molto piu equilibrato e poi avendo il nut di 44 mm è piu comodo per eseguire brani in fingerpicking.tornando alla super jumbo ripeto che per me è un pianoforte!!!!!
Rispondi
...aridajete,ma non fa proprio neanche ...
di delmo79 - user #26678 dal 19/11/2010 | 28/06/2012 @ 13:02:42
...aridajete,ma non fa proprio neanche a scriverlo che NON LA PARAGONO AD UNA TANGLEWOOD...conti alla mano ci vengono 5 tanglewood con una j200 ed un motivo ci sarà pure,penso..ma a mio parere,umile umile,per quelle cifre tutt'altro che da neofita,cerco molto di più da una chitarra..poi magari con una jumbo bisognerà portare pazienza e accumulare ore ed ore di suono per ottenere l'optimum,ma ad una prova di una ventina di minuti l'impressione è PER ME negativa..ok?La Tanglewood non c'entra una benemerita ceppa,errore mio citarla nel commento..e cmq la consiglio ai neofiti con qualche soldo da parte.
Rispondi
dai raga, è una chitarra ...
di stono - user #11272 dal 27/10/2006 | 28/06/2012 @ 13:13:11
dai raga, è una chitarra storica e tutto finisce lì... confrontatela in un 'vs' con qualunque altra chitarra non delle stesso prezzo perché non c'è storia, ma diciamo che valga la metà... perde... cazzo, perde sempre :-) Ma chi è che la compra?
Si sa quante riescono a piazzarne? Come vendere frigoriferi agli esquimesi... devono essere dei draghi del marketing in Gibson :-)
Rispondi
grammatica accordiana
di ansgar - user #18075 dal 17/02/2009 | 28/06/2012 @ 14:20:06
salve a tutti e benvenuti al nostro appuntamento con la grammatica accordiana!
oggi affronteremo il verbo 'trollare'!
andiamo a coniugarne l'indicativo presente:
io trollo, tu trolli, egli trolla, noi trolliamo, voi trollate, essi trollano.
grazie per l'attenzione e buona grammatica accordiana a tutti! alla prossima!
Rispondi
faccio notare ai "litigatori" che ...
di yasodanandana - user #699 dal 26/09/2002 | 28/06/2012 @ 15:13:08
faccio notare ai "litigatori" che questa, seppur chiamata J200, non lo e'... e' piu' piccola... Per cui , magari, suona come una dreadnought, o quasi, e voi non lo sapete... :-)
Rispondi
Penso che nessuno intenda litigare ...
di jhonnypayommi - user #3703 dal 16/02/2004 | 28/06/2012 @ 15:25:55
Penso che nessuno intenda litigare si esprimono solo pensieri, o sbaglio!
Rispondi
forse che si forse che ...
di yasodanandana - user #699 dal 26/09/2002 | 28/06/2012 @ 16:15:01
forse che si forse che no
Rispondi
Io ho una J100 Xtra...
di baccoidp - user #21872 dal 03/12/2009 | 28/06/2012 @ 16:57:03
Quindi parliamo quasi della stessa chitarra ( gli mancano un pò di fronzoli ).
Non entro nello specifico dell'estetica, anche se capisco che per un 1,60 da 60 kg risulti un pò grossa...
Sul suono, sarà che la mia è del 1995 e quindi il legno almeno un pò è stagionato, ma suona eccome e io ci studio fingerpicking, ci suono delta blues per diletto e la uso con un gruppo acustico... quindi copro sostanzialmente tutto lo scibile con e senza plettro!!
E dovreste sentire con le accordature aperte!!!
Rispondi
INVIDIA
di RubberSoul - user #5895 dal 01/11/2004 | 28/06/2012 @ 17:21:46
INVIDIA PURA, come sotto sotto quelli che "La mia Squire (!!) sona mejo de na messicana ma puro de na mericana che mi' cuggino cià na castom scioppe e m'a detto ammazza sta Squire si sona.
Io ciò puro na Ibbanez pagata 50 euri a portaportese che sona mejo de la ggiumbo ducento de mi' cuggino che la su ggiumbo è grossa un botto e nun te la poi portà sul motorino e poi quando che la soni cià troppe basse no come le chitare dei dischi che fanno zin zin e te dichi, che è il ciarleston?
No è 'a chitara. Mi' cognato cià anche er pianoforte da muro che però è scordato come 'na campana.
Cià scritto steinvei, ma pe' mè è mejo la pianola de mi' nipote. Bella 'a Squire..."
Rispondi
Diobò sit matti tutti..va bon,bona ...
di delmo79 - user #26678 dal 19/11/2010 | 28/06/2012 @ 18:28:27
Diobò sit matti tutti..va bon,bona sonata con la chitarra che ve par e forza azzurri..Au Revoir
Rispondi
gusti
di parinotto71 - user #13597 dal 12/11/2007 | 28/06/2012 @ 21:51:50
Io ho avuto una SJ200 MC e come l'ho provata me ne suono innamorato. L'ho tenuta 4 anni e il suono è migliorato nettamente. Ma sono alto 1,60 ed era un po' "Grossa". Poi ho provato una J185 Custom Shop 60° Anniversary: beh un suono simile alla Sj200 ma più equilibrato e con una cassa della mia misura: insomma il mio ideale di suono acustico. Adesso quando mi capita di suonare altre chitarre mi sembrano tutte delle scatole da scarpe. Ma forse il bello è lì: ognuno ha un'idea di suono in testa e quando lo trova è in pace... almeno per un po' ;-)
Rispondi
invidia? ma va là! :-) ...
di stono - user #11272 dal 27/10/2006 | 29/06/2012 @ 08:03:30
invidia? ma va là! :-)
Rispondi
suona poco!
di alessandrob - user #15388 dal 09/07/2008 | 25/03/2015 @ 15:34:44
ho provato le seguenti chitarre:

Gibson j200
Gibson hummingbird
Gibson j45
Martin d28

Bè, quella che proprio ho scartato da subito ( e che pure mi ha sconsigliato il venditore, tra l'altro notissimo) è stata proprio la j200.
Il suono non usciva, rimaneva lì. Statico. Pure l'amico che era con me disse "mettila via!".
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Ibanez RG 652: incanto sottomarino
di GianniJanaRojatti Ho ricevuto una nuova Ibanez in prova. Si tratta della RG 652 AHM, Prestige....
Nuova data per David Gilmour e senza bagarini
di rockmaniac David Gilmour annuncia una nuova data per la fine dell'estate 2015, con prezzi...
Invecchierà con me
di Onghi Portarsi a casa una chitarra nata il proprio stesso anno fa un effetto...
Mesa Boogie virtualizza cinque ampli
di redazione Dai classici ai modelli più recenti e innovativi, Mesa Boogie unisce le forze...
Gibson SG Vibrola Early 70's
di Snob L'età di uno strumento non sempre va a braccetto con il suo valore, così come...

Hot licks
Paul Gilbert: studenti senza espressività di redazione
“Certi allievi si preoccupano solo di eseguire le cose correttamente. Ma suonare è ben altro. Lo shred? Mi sta...
Più di quel che suoni, conta come suoni di redazione
Grazie a un timing feroce e una meccanica di pennata perfetta, Giacomo Castellano regala vigore anche a uno dei box...
Cesareo: due chitarre in un pollaio di redazione
Cesareo continua a parlarci di quanto sia decisivo – ma anche molto difficile - suonare in una band, tappa...
Triadi: non fraseggi se non le sai di redazione
Alcuni lettori ci hanno scritto per avere qualche suggerimento su come impostare lo studio delle triadi. Ecco alcuni...
Triadi & fraseggio melodico di redazione
Le triadi sono uno strumento prezioso per sviluppare il fraseggio solista in maniera melodica, originale e melodica....

I vostri articoli
Gurus Naked Preamp CH2: oltre ogni pre-visione di Aynrand
Gurus trasforma la testata Naked in una serie di stompbox per replicare il sound dei suoi canali in un comodo...
Wide Range: l'humbucker di Fender-CBS di FBASS
Il Wide Range fu la risposta Fender al PAF Gibson. Disegnato dallo stesso sviluppatore, si differenzia per la...
PRS SE Custom 24 di Petewho
La serie SE è il rifugio di ogni amante del sound PRS con un occhio di riguardo per il portafogli. La Custom 24 della...
La botta dei Sidewinder di FBASS
Dal primo basso a violino ai moderni Grabber, EB Bass e Thunderbird, Gibson ha fatto molta strada nelle quattro corde,...
Gibson ES225: una vita di classe in quattro anni di biggiorgione
In produzione solo dal 1955 al 1959, la ES225 cattura lo sguardo dei fan delle archtop Gibson con il suo mogano...

Lezioni di basso
La tecnica è al servizio della versatilità di dadoneri
Essere un musicista versatile non significa esclusivamente sapersi destreggiar senza problemi tra diversi generi...
In cinque come i King Crimson di redazione
Un’altra lezione per basso e batteria. Lorenzo Feliciati e Lucrezio De Seta ci propongono una serie di studi per...
Arpeggi: studiare & ascoltare di dadoneri
Basso. Lavoriamo su un metodo efficace e solido per colorare i nostri accompagnamenti con fill e fraseggi. Sarà...
I due che suonano in cinque di redazione
Lucrezio de Seta e Lorenzo Feliciati iniziano il loro ciclo di lezioni per batteria e basso. Una serie di appuntamenti...
Groove: pensare da batteristi di dadoneri
Basso. In questa lezione parliamo di groove e cercheremo di pensare come batteristi. Prima ancora di preoccuparci delle...

Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964