Home | Audio | Chitarra | Didattica | Lifestyle | Ritmi | People Store | Annunci | Eventi | Valutazioni
Cambio di stagione con Guitar Hanger
Cambio di stagione con Guitar Hanger
di - user #17844 dal 02/02/2009 |

Quando collezionare chitarre diventa una malattia, quando le custodie sparse per casa rubano spazio vitale alla famiglia e non ci si può girare senza vedere un manico spuntare da dietro un mobile, ecco che arriva Guitar Hanger.
La categoria dei chitarristi è forse di quanto più vicino ci possa essere agli accumulatori compulsivi.
Dai plettri alle chitarre, pedali e amplificatori, non c'è cosa che il chitarrista non desideri sempre in maggior numero e di cui sia sempre restio a sbarazzarsi.
La conseguenza diretta, chiaramente, è quella di occupare sempre più spazio in casa, rischiando di suscitare l'insofferenza prima e l'ira poi della propria famiglia. Serve una soluzione.
I plettri, ok, si perdono sistematicamente e in ogni caso entrano in un taschino, i pedali possono andare in un cassetto e per gli amplificatori c'è poco da fare, ma per le chitarre sono molti i sistemi più e meno riusciti per infilarne il più possibile nel minor spazio, senza infastidire i pazienti conviventi.
Quando le custodie hanno rubato ogni anfratto libero tra scrivanie e mobilia varia, quando la carta da parati si è ormai arresa a essere sovrastata da un reticolo di chitarre penzoloni per il collo, bisogna volgere lo sguardo altrove: gli armadi.
Sì, gli armadi, tanto un'altra cosa nota del chitarrista medio è che tende molto più a curare il proprio parco chitarre piuttosto che rifocillare il proprio guardaroba.

L'idea è semplice: gli armadi sono semivuoti, le chitarre si sentono perfettamente a loro agio appese come salami, allora perché non unire l'utile al dilettevole? Così nasce Guitar Hanger.


Guitar Hanger è un supporto per chitarre e bassi (compatibile anche con i controller di Guitar Hero e Rockband, spiegano i costruttori, non si sa mai) dal funzionamento classico ma dalla logica singolare.
Un ferro di cavallo sostiene le palette degli strumenti come nella migliore delle tradizioni dell'esposizione da negozio, ma non c'è bisogno di nessun foro alle pareti per fissare il sostegno né c'è necessità di piazzare ingombranti stand in giro per casa.
Il meccanismo del Guitar Hanger è composto da una gruccia da montare a incastro col ferro di cavallo. Una semplice gruccia come quelle utilizzate per appendere vestiti nei guardaroba, e sta proprio lì l'idea.
Guitar Hanger può essere posizionato in qualunque armadio o dovunque ci sia un palo orizzontale abbastanza solido da sostenere il peso della chitarra. Grazie alla sua natura di accessorio smontabile e per nulla ingombrante, può essere trasportato nella custodia della chitarra per… appenderla ovunque ci si trovi.

Se pensate che un accessorio del genere crei più problemi di quanti ne risolva, che le chitarre possono sbattere l'una contro l'altra rovinandosi, che per quanto bello possa essere il profumo di nitro non è carino trovarselo appiccicato ai vestiti o che una chitarra nell'armadio ruba troppo spazio agli scheletri, considerate che poteva andarvi peggio: sareste potuti nascere ciclisti!


Ma Guitar Hanger è utile anche a offrire un ottimo pretesto per acquistare nuove chitarre. Basta prenderne una manciata, dedicar loro un po' di spazio nel proprio armadio e finalmente anche i chitarristi potranno ricambiare il "ma tesoro, non ho nulla da mettere" delle loro compagne.
Pronti per il cambio di stagione?
mai più senza
accessori
Link utili
Guitar Hanger
Altro da leggere
Pubblicità
L'alimentazione a batterie arriva...
L'Hand Chord ti risolve il barré...
L'irrinunciabile porta-bibite da palco...
Roadie Tuner: meccaniche robot pret-a-porter...
Pubblicità
Commenti
ahahahahahahah! Decisamente un'idea utile e ...
di Bustio - user #24438 dal 28/05/2010 | 15/07/2012 @ 14:52:03
ahahahahahahah! Decisamente un'idea utile e divertente! Un armadio di chitarre...chi di noi non lo vorrebbe?
Rispondi
Ottimo
di feidtublec - user #18093 dal 19/02/2009 | 15/07/2012 @ 16:01:43
Se non hai vestiti.
E non hai paura di "reliccare" le chitarre una contro l'altra ogni volta che ne prendi una.
Rispondi
AAAAAAAAAAARRRRRRRRRGGGGGGGGHHHHHHHHHHHHHH! Sono chitarrista e ciclista! ...
di Capra_Poliuretanica - user #30609 dal 24/08/2011 | 15/07/2012 @ 16:08:14
AAAAAAAAAAARRRRRRRRRGGGGGGGGHHHHHHHHHHHHHH!
Sono chitarrista e ciclista! :-(
Rispondi
Porca paletta anca mi.... ...
di kirk76 - user #10549 dal 20/06/2006 | 15/07/2012 @ 19:04:40
Porca paletta anca mi....
Rispondi
Ma povero gatto!
di Ozkar - user #777 dal 20/10/2002 | 15/07/2012 @ 16:38:34
No, vabbè, il pezzo in cui c'è qualcuno che SCAGLIA UN GATTO contro la triplo zero è fantastico! Sto a ride da un quarto d'ora! Anche la bambina che abbatte il basso ... ("no, ferma, fermaaaaa!")

(l'idea è carina, ma
a) occupa un botto di spazio
b) devi mettere delle giacche (SENZA fibbie e bottoni o parti metalliche) tra una chitarra e l'altra, altrimenti sbattono l'una con l'altra)
Rispondi
c) le tarme !!!! ...
di MadGuitarMauri - user #24441 dal 29/05/2010 | 16/07/2012 @ 17:59:50
c) le tarme !!!!
Rispondi
Idea geniale.
di Dody57 - user #31219 dal 09/10/2011 | 15/07/2012 @ 16:41:13
Ma, io, forse ho fatto meglio.
Dopo aver liberato due ante dell'armadio nel disimpegno, ci ho ficcatto ben 7 chitarre (tutte nel loro case morbido), così, sono ordinate e sopratutto protette.
Purtroppo le altre 8, con custodia rigida, sono ancora sdraiate sugli armadi, prima o poi troverò una sistemazione comoda anche a loro.
Guitar hanger è una buona soluzione, ma, a me,non piace, ne la polvere, ne il "reliccamento" da prendi e posa.
Rispondi
immaginate una delle tante scosse ...
di jrizz - user #23356 dal 09/03/2010 | 15/07/2012 @ 18:41:25
immaginate una delle tante scosse che hanno colpito il nostro paese in questi ultimi mesi: sentirle dentro l'armadio che sbattono una contro l'altra!
Rispondi
e per le headless?!? ...
di aslan - user #20391 dal 15/08/2009 | 15/07/2012 @ 21:03:27
e per le headless?!?
Rispondi
idea simpatica ...
di SimoSilenzio - user #32036 dal 02/12/2011 | 15/07/2012 @ 22:23:24
con un jeans tra una e l'altra si elimina qualunque rischio

alla fine del video mi aspettavo un:
"nessun gatto è stato maltrattato nella realizzazione di questo spot"
perchè scagliare un gatto contro un'acustica??

(ovviamente sono scoppiato a ridere)

Rispondi
"Non ho niente da mettermi!!!" ...
di Oliver - user #910 dal 21/11/2002 | 16/07/2012 @ 13:55:58
"Non ho niente da mettermi!!!"

Sìiiiiiii! La vendetta finale! :)
Rispondi
idea geniale
di Andre792 - user #24401 dal 26/05/2010 | 17/07/2012 @ 10:22:54
idea geniale ......

in caso di nuovi acquisti ora saprò dove metterli .....

gia mi immagino un guardaroba pieno di chitarre O.O
stasera quale mi metto ??
Rispondi
Voglio una cabina-armadiooooooooooo!!! :DDDD ...
di sepp - user #10489 dal 11/06/2006 | 17/07/2012 @ 11:43:12
Voglio una cabina-armadiooooooooooo!!! :DDDD
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Dieci elettriche iconiche
di alberto La chitarra elettrica tocca l'immaginario, infiamma gli animi e trasforma il...
Yamaha Pacifica 604: pochi soldi spesi bene
di Burats Ogni tanto capita di restare colpiti da strumenti economici e un po' datati. A...
St. Vincent porta sul palco la sua Music Man
di redazione La chitarrista rivelazione della scena indie rock statunitense riceve una nuova...
Cos'è il radius
di redazione In una chitarra o in un basso, il radius determina la curvatura seguita dalla...
E se si potesse suonare con chitarre da 5 sterline?
di RozzoAristocratico Dalle Danelectro ai leggendari acquisti nei pawn shop, la storia della chitarra...

Hot licks
Quanto una pentatonica si arrabbia di redazione
Quanto ci piace farla innervosire questa pentatonica! Un fraseggio stizzito e pungente che aiuterà - soprattutto i...
Nello stile di Jimmie Vaughan di redazione
In un blues il turnaround sono le due misure che precedono un nuovo chorus e rappresentano un momento risolutivo...
Slide elettrico: suonare più pulito con il damping di redazione
Smorzare la vibrazione delle corde non impegnate a suonare una melodia è fondamentale per un risultato pulito e...
Usare l'accordo di min7/b5 di Dodo80
Lasciamo la cattedra di Didattica al nostro lettore Dodo80. Dodo ci propone un approfondimento dell'accordo...
Sempre più in basso di EnricoSantacatterina
L' SM57 è uno standard per la ripresa delle chitarre. Ma se pensiamo agli scenari ultra distorti e profondi del metal...

I vostri articoli
Costruire un supporto per filmarsi dalla paletta di adsl36
Un doppio punto di ripresa dona ai propri video un aspetto curato, oltre che divertente da vedere se uno di questi è...
Supro JB Hutto: quanto vale la vetroresina? di biggiorgione
Il vintage è fatto di qualità liuteristica ma anche di storia. Un pezzo di vetroresina dall'aspetto avveniristico...
Lo Speaker di svalvolman
L'altoparlante giusto può esaltare il suono del tuo amplificatore così come quello sbagliato può rovinarlo,...
Tutto quello che avreste voluto sapere sui rumori di dedo
Sapersi muovere tra alimentatori, cablaggi e schermature è fondamentale per assicurarsi un rig performante e...
La mia prima Stratocaster di Baconevio
Un colpo di fortuna può portarti a casa la chitarra dei tuoi sogni per pochi soldi e fornirti un buon passatempo...

Lezioni di basso
La tecnica è al servizio della versatilità di dadoneri
Essere un musicista versatile non significa esclusivamente sapersi destreggiar senza problemi tra diversi generi...
In cinque come i King Crimson di redazione
Un’altra lezione per basso e batteria. Lorenzo Feliciati e Lucrezio De Seta ci propongono una serie di studi per...
Arpeggi: studiare & ascoltare di dadoneri
Basso. Lavoriamo su un metodo efficace e solido per colorare i nostri accompagnamenti con fill e fraseggi. Sarà...
I due che suonano in cinque di redazione
Lucrezio de Seta e Lorenzo Feliciati iniziano il loro ciclo di lezioni per batteria e basso. Una serie di appuntamenti...
Groove: pensare da batteristi di dadoneri
Basso. In questa lezione parliamo di groove e cercheremo di pensare come batteristi. Prima ancora di preoccuparci delle...

Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964