CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
No: questo non è lo schema del chip Covid-19
No: questo non è lo schema del chip Covid-19
di [user #17844] - pubblicato il

Microchip iniettati col vaccino, 5G per controllare la gente a distanza, la Rete trabocca di notizie farlocche e fesserie come questa, ma per un chitarrista è impossibile cascarci.
Se siete assidui frequentatori dei Social Network, saprete bene quanto sia facile che una notizia si diffonda in maniera virale, a macchia d’olio, anche senza richiedere fonti o verifica alcuna.
In tempo di Coronavirus siamo abituati al fenomeno e quello che emerge con l’arrivo del vaccino Pfizer è solo l’ultimo di una lunghissima serie di esempi, bufale e scherzi che - ahimè - finiscono per essere presi sul serio e alimentare panico e disinformazione.

No: questo non è lo schema del chip Covid-19

L’immagine che vedete qui in alto ha affollato le bacheche e le app di messaggistica con un titolo preoccupante: “schema del chip Covid-19 5G”.
Un creativo post a seguito racconta di come quell’immagine confidenziale sia stata diffusa dai Russi e in che modo il minaccioso circuito riesca a innestarsi nel corpo umano attraverso l’iniezione del vaccino Pfizer, rendendo possibile il controllo delle funzioni vitali, trasmissioni varie in 5G e i soliti punti tirati in ballo dalle teorie sul tema.
Peccato che - e a un chitarrista basta un’occhiata per identificare elementi fin troppo familiari - quello ritratto non è altro che lo schema di un Boss Metal Zone: il distorsore a pedale.

No: questo non è lo schema del chip Covid-19

Considerato il pubblico specializzato a cui ci rivolgiamo, non crediamo sia necessario approfondire oltremodo la questione, ma ecco comunque la spiegazione della bufala così come riportata da Open, compreso l’esilarante post che tentava di giustificare la presenza di termini come Gain, Treble, Bass e Footswitch nello schema di un microchip destinato a essere iniettato nel corpo umano.

No: questo non è lo schema del chip Covid-19

Siamo fiduciosi che tutto abbia avuto inizio come un innocuo “inside joke”, uno scherzo tra musicisti fin troppo ovvio per essere preso sul serio, e non come un tentativo malizioso di fare disinformazione. Come talvolta accade, però, un contenuto sfugge ai suoi creatori e finisce in un vortice di condivisioni e repost in cui è difficile individuare la fonte e che proprio nei suoi copia-incolla finisce per trovare legittimazione e, agli occhi degli sprovveduti, veridicità.
L’informazione non funziona così, diffidate e verificate sempre le fonti. Sempre.
boss curiosità effetti singoli per chitarra mt2
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
La bufala sbugiardata da Open Online
In vendita su Shop
 
Pedal Pawn Fuzz
di Daniele Guido Cabibbe
 € 225,00 
 
Wampler Pedals Faux Analog Echo Delay
di Music Island
 € 219,00 
 
Ibanez CS10, Super Stereo Chorus, Made In Japan, 1986-1989, Vintage
di Musicanova
 € 99,00 
 
dunlop cry baby
di Scolopendra
 € 40,00 
 
Bogner LAGRANGE PEDALE OVERDRIVE/BOOST PER CHITARRA
di Dream Music Studio
 € 259,00 
 
ELECTRO HARMONIX - TRI PARALLEL MIXER
di Music Works
 € 151,10 
 
BOSS OC-3 Super Octave
di Banana Music Store
 € 119,00 
 
MODTONE MT-CP LEMON SQUEEZE PEDALE EFFETTO COMPRESSORE PER CHITARRA MTCP
di Borsari Strumenti Musicali
 € 49,00 
Mostra commenti     29
Altro da leggere
ACS1 è l’amp e cab sim programmabile di Walrus
Morto Phil Spector, inventore del Wall Of Sound
JHS vende il primo Centaur mai prodotto
Il NAMM non si fa, ma i costruttori ci sono tutti
Canzoni sbagliate!
Micro Metal Muff: hi-gain in miniatura da EHX
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Amplificatore Fender Super Reverb primi anni 60
Visualizza l'annuncio
Ovation Custom Legend 1719 30CM Commemorative - 2004
Visualizza l'annuncio
Gibson Les Paul Slash Signature November Burst NAMM 2020
Seguici anche su:
Altro da leggere
Morto Phil Spector, inventore del Wall Of Sound
JHS vende il primo Centaur mai prodotto
Il NAMM non si fa, ma i costruttori ci sono tutti
Canzoni sbagliate!
Morto Alexi Laiho: fondatore dei Children of Bodom
Brand da tenere d’occhio nel 2021
No: questo non è lo schema del chip Covid-19
Sotto l'albero del chitarrista: una guida disinteressata
Il Natale del Baby Boomer
Un plettro da 4,5 miliardi di anni
Ti annoi? Satchel ti insegna i versi degli animali sulla chitarra
L’Octavia di Band Of Gypsys battuto per 70mila dollari
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
I 5 acquirenti che non vorresti mai trovare
Lo sapevi che...? La nuova rubrica Instagram di Accordo.it




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964