CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Scopri in video le Fender Ultra Luxe
Scopri in video le Fender Ultra Luxe
di [user #116] - pubblicato il

Fender mostra all’opera le lussuose Telecaster e Stratocaster rivolte alla performance e all’approccio moderno con la gamma Ultra Luxe.
Le Ultra rappresentano il top della ricerca stilistica in casa Fender. Con l’edizione 2021, l’azienda porta la suonabilità verso nuovi orizzonti e introduce per la prima volta nel catalogo americano una dotazione di fret in acciaio, più durevoli e con bordi smussati.
Le American Ultra Luxe Stratocaster e Telecaster ricevono due video ufficiali che le mostrano all’opera passando in rassegna i tratti distintivi della gamma.

Scopri in video le Fender Ultra Luxe

Telecaster e Stratocaster condividono gran parte delle caratteristiche costruttive, ripercorrendo i canoni più tradizionali della scuola Fender.
Dei body in frassino si avvitano quindi a dei manici in acero con tastiere a scelta tra acero e palissandro, a seconda della finitura. In linea con l’inclinazione moderna delle ultra Ultra Luxe, l’offerta prevede anche un’edizione dotata di Floyd Rose, per la quale Fender ha preferito un corpo in ontano dalla risposta più lineare e regolare su tutta la gamma di frequenze.

Particolare attenzione è rivolta alla suonabilità, con manici Augmented D dal profilo ibrido che punta ad accompagnare il movimento naturale del braccio via via che si procede lungo la tastiera.
Quest’ultima sfoggia una superficie variabile, con un raggio da 10 a 14 pollici. 22 tasti di tipo Medium in acciaio ricevono un trattamento sui bordi della tastiera per rendere gli spigoli meno vivi e il tutto ancora più scorrevole.
Le novità continuano sul retro, dove il contour del corpo è rivisto e il tacco sagomato si mostra più schiacciato rispetto allo spessore tipico delle chitarre Fender, con l’angolo che volge ai cantini leggermente arretrato per favorire l’accesso agli ultimi tasti.

Scopri in video le Fender Ultra Luxe

In cima alle palette, dipinte in abbinamento alla finitura del body, un set di meccaniche bloccanti garantisce stabilità e affidabilità nelle versioni prive di Floyd Rose e del relativo bloccacorde al capotasto.



Le elettroniche delle Ultra Luxe sono tradizionali solo all’apparenza. La Stratocaster monta tre single coil Ultra Noiseless Hot Strat per la ricerca di un timbro classico ma privo di ronzii indesiderati. È presente inoltre uno switch S1 su un potenziometro per azionare il pickup al manico anche nelle posizioni 1 e 2, così da poterlo sommare al pickup al ponte o per avere tutti e tre i single coil attivi nello stesso momento.
Nella versione con Floyd Rose, la Stratocaster sostituisce il single coil al ponte con un humbucker Ultra Double Tap e l’S1 riceve il compito di eseguire il coil tap sul pickup.



I pickup diventano due Ultra Noiseless Vintage per la Telecaster, dove lo switch S1 richiama una combinazione in serie quando sono selezionati entrambi i magneti.
Nella versione con ponte Floyd Rose, la Telecaster ottiene due humbucker Ultra Double Tap e lo switch effettua il coil tap, per offrire comunque le timbriche organiche e reattive tipiche della bobina singola senza compromettere aggressività e versatilità.

Sul sito Fender, la collezione American Ultra Luxe è illustrata a questo link, con schede tecniche complete, foto e prezzi di listino.
american ultra luxe chitarre elettriche fender stratocaster telecaster
Link utili
La serie American Ultra Luxe sul sito Fender
Nascondi commenti     14
Loggati per commentare

di francesco72 [user #31226]
commento del 19/05/2021 ore 17:29:45
Ottimo, Fender è riuscita a fare la sua superstrat 30 anni dopo Ibanez e che costa il triplo.
Ciao
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 19/05/2021 ore 18:17:00
Mah... a me più che Superstrat queste mi sembrano giocattoli.
Rispondi
di RedRaven [user #20706]
commento del 20/05/2021 ore 11:11:17
Fender fa superstrat dagli anni '80. Salvo poi che se le fa spinte arrivano i puristi che dicono "non è una fender". Morale, nessuno è mai contento di nulla, e ritiene indispensabile informarne il mondo, magari pensando che Fender lo legga. per me NON vogliono essere superstrat, ma fender "modernizzate" che è una cosa del tutto diversa.
Rispondi
di teppaz [user #39756]
commento del 20/05/2021 ore 12:01:41
Ma in effetti nel catalogo Fender che io ricordi c'è sempre stata qualche chitarra "estrema" o che puntava a chi fa generi più moderni rispetto a Muddy Waters.
Ma poi alla fine 90% della gente compra Strat e Tele, e spesso in configurazione vintage.
Per cui Fender fa quello che i clienti chiedono, alla fine deve vendere, non salvare il mondo e rivoluzionare la liuteria.
Quello l'ha già fatto Leo 70 anni fa....
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 20/05/2021 ore 12:14:59
Sono d'accordo.
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 21/05/2021 ore 08:57:01
Oddiome, quali sarebbero le superstrat Fender degli anni '80? Perchè occorre che ci chiariamo, se basta dire che una chitarra è una superstrat, allora ok, ma se guardiamo alla sostanza non ricordo proprio nulla di simile nel catalogo Fender.
Ciao
Rispondi
di JEM utente non più registrato
commento del 21/05/2021 ore 12:12:06
Le superstrat Fender degli anni '80, si chiamavano Strat HM. Utilizzate, tra gli altri, da Greg Howe. Senza contare il fatto che nella line-up Made In Japan c'è sempre stato spazio per strumenti che strizzavano l'occhio a paradigmi più "moderni". Anche se, ormai, nella superstrat di moderno c'è poco o nulla, dal momento che parliamo di strumenti concepiti più di 30 anni fa.
Rispondi
di JoeManganese [user #43736]
commento del 20/05/2021 ore 00:09:09
ma perché le foto sono sempre in bassa risoluzione ??????
per vedere bene serve andare su altri siti.
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 20/05/2021 ore 07:45:44
Finalmente dopo 50 anni di Fender, qualche piccolo miglioramenteo.
Mi piacciono.
Rispondi
di RedRaven [user #20706]
commento del 20/05/2021 ore 11:12:1
fender è a 70 anni eh.
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 20/05/2021 ore 12:02:07
allora ancora di più possiamo dire "meglio tardi che mai"
Rispondi
di bobbe [user #36282]
commento del 20/05/2021 ore 12:30:25
Belle
Rispondi
di SHENANDOAH1980 [user #10847]
commento del 24/05/2021 ore 02:57:50
A me la tele con doppio humbucker e FR fa gola
Rispondi
di Zag91 [user #43479]
commento del 05/06/2021 ore 20:39:32
Buonasera a tutti, è molto interessante l'articolo!
si sa quando arriveranno in Italia?

grazie mille e Buona serata
Rispondi
Altro da leggere
Se la base è valida...
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Fender Stratocaster #0015 del 1954: il restauro ToneTeam
GTRS P800: la chitarra smart Mooer diventa Professional
Custom Origins: le Les Paul a 6 e 7 corde di Matt Heafy
Fender Player Plus Meteora: tela bianca traboccante di carattere
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster Custom Shop David Gilmour RELIC - THE BLACK STRAT
Visualizza l'annuncio
Fender Telecaster 1960 Relic - Master Built Yuriy Shishkov
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster 69 Master Built Dennis Galuszka Real Gold 24K
Seguici anche su:
Altro da leggere
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones
Ikea pensa ai musicisti: arriva Obegränsad
Usato: abbiamo perso la ragione?
PRS è al lavoro su una Tele-style con Myles Kennedy?
Bob Taylor si ritira: annunciato il nuovo CEO e Presidente
Nick Drake e gli altri: Guild, icona al collo dei giganti
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964