CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Un chitarrista, cinque contraddizioni
Un chitarrista, cinque contraddizioni
di [user #50760] - pubblicato il

Guardiamoci negli occhi, dai. Lo so, non piace sentirselo dire, ma resta tra noi: non siamo normali. Il chitarrista ha l'orrenda sfiga di essere anche un umano e, come tale, cova la pericolosa tendenza a predicare bene e razzolare malissimo.
Siamo troppo vecchi per cambiare? Forse, ma perlomeno facciamoci forza e partecipiamo tutti assieme a questa catartica sessione del gruppo di auto-aiuto by Accordo.it.
Pronti #chitarristianonimi? E allora partiamo con le 5 contraddizioni.

Un chitarrista, cinque contraddizioni
Proposta a 79 euro nella colorazione black, la ST-20 di Harley-Benton è certamente tra le simil-Strat più economiche sul mercato.

1
Siamo tutti concordi che l’amplificatore influisca più della chitarra sulla qualità finale del suono, cioè che sia largamente preferibile il suono di una Harley-Benton da 80 euro collegata a un Deluxe Reverb a quello di una Custom Shop attaccata a un cinesino a transistor. Eppure continuiamo a spendere più in chitarre che in amplificatori. Perché una nuova chitarra è sempre una nuova chitarra.

2
Con il labbro inarcato nel più disincantato e paternalista dei sorrisi, siamo soliti spiegare ai più giovani che “il suono è nelle mani”. Mentiamo sapendo di mentine. In realtà noi sappiamo che se avessimo un Klon Centaur il mondo sarebbe ai nostri piedi.

Un chitarrista, cinque contraddizioni
Il pensiero magico non ci abbandona. Un Klon Centaur in pedaliera ci renderebbe invulnerabili?

3
“Se non studi e non ti eserciti come puoi pretendere di diventare bravo?”. La stessa mancanza di applicazione che negli altri ci scandalizza e ci fa alzare il ditino, è la nostra fedele compagna di vita. Autoindulgenti? Ma no, è solo che sappiamo di avere il grande talento di fare poche note de core, vabbè ma voi che volete saperne.

4
Quando vediamo suonare dal vivo qualcuno molto più bravo di noi, il primo pensiero non è “devo imparare anch’io” ma “come ho potuto vivere fino a oggi senza quella chitarra, quell’ampli e quei pedali?”.

5
“Io non capisco questi criminali che pensano di vendere su internet una Stratocaster Player a 600 euro! Criminali! Pronto, polizia?”.
“Ho comprato una Stratocaster Player usata a 400 euro! Figo, ora la rivendo (#amalincuore) online a 600, qualche babbeo che me la compra lo troverò, o no? Uaz, uaz, uaz”.

Queste sono le mie cinque contraddizioni ma, lo so, non sono le uniche. Quali mi suggerite? Stiliamo insieme il grande libro delle contraddizioni a sei (ma anche sette, ma anche quattro) corde?
chitarre elettriche curiosità musica e lavoro
Mostra commenti     37
Altro da leggere
La GAS e il pensiero magico
La GAS come l’amore? Una storia semiseria
Il paradosso di Enesidemo (ovvero, noi delle chitarre non sappiamo un c@##o)
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 2
La Strat del ’78 e il delirio di un uomo comune
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica
PianoVision: impara il piano nel metaverso
Gibson vince su Dean: la Flying V non è uno shape generico
La chitarra torna protagonista con “Kill or be killed” dei Muse
Ecco le Fender dei Minions: prezzi a partire da 48mila dollari
Paul Gilbert: “Perché modificare una chitarra perfetta? Per farla s...
Guitar hero: la mia Top10
Il viaggio infinito e la Top5 dei desideri
La scena EPICA della BC Rich in Stranger Things 4
Un chitarrista, cinque contraddizioni
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964