CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Strymon reinventa i suoi 6 classici
Strymon reinventa i suoi 6 classici
di [user #116] - pubblicato il

Deco, El Capistan, Flint, DIG, Lex e blueSky reingegnerizzano le interfacce, aggiungono controlli e semplificano le connessioni per un’esperienza d’uso innovativa, con suoni inediti.
Nel campo degli effetti a pedale, Strymon si riserva da tempo un posto di rilievo come uno dei produttori più interessanti del settore boutique. Dalla fortunata serie di riverberi Sky alle recenti sperimentazioni nel campo della simulazione di amplificazione con l’Iridium, l’azienda è divenuta un riferimento per innovazione e qualità, rappresentando un punto di arrivo nell’immaginario di molti chitarristi. L’evoluzione però non è mai ferma e sei dei pedali più apprezzati di casa ricevono ora un restyling completo.

Deco, El Capistan, Flint, DIG, Lex e blueSky semplificano le interfacce, rendendo più evidenti le funzioni secondarie che sulle prime edizioni non sempre venivano sfruttate a pieno, richiedendo un necessario approfondimento sul libretto d’istruzioni.
Funzioni avanzate di programmazione consentono un salvataggio dei preset agevolato, permettendo all’utente di creare un suono dopo l’altro senza dover interrompere il flusso creativo. È implementato inoltre il sincrono dei parametri via MIDI con jack TRS o via USB-C, con la capacità di registrare le variazioni nel tempo e fare così in modo che i suoni generati attivamente sulle manopole possano essere riproposti nei diversi set, in automazione.
Tutti gli chassis dispongono di due uscite stereo e un solo input, con accanto lo switch per tramutarlo in un ingresso stereofonico.
All’interno, preamplificatori a base di JFET garantiscono segnali trattati ad alta fedeltà e trasparenza, e l’uso di chip ARM DSP più potenti consente di mettere a punto algoritmi ancora più elaborati.



Deco, il double tracker del gruppo con saturazione in stile valvolare inclusa, riceve un controllo di tono e uno switch Voice per le sonorità Classic e Cassette.



El Capistan sfoggia ora un potenziometro per il riverbero a molla ben visibile sul pannello frontale.



Flint amplia il range di velocità del tremolo permettendo di scendere fino a 1Hz per oscillazioni lente e ampie.



DIG aggiunge il controllo di Tone.



Lex dispone di uno switch per la posizione dei microfoni virtuali nel rotary speaker tra la parte frontale e posteriore del cabinet, funzione che estende ancora di più la flessibilità sonora insieme alla manopola per la distanza dei microfoni dalla cassa.
La riprogettazione passa anche attraverso una revisione della velocità di rotazione, e un Output Control affianca il già esistente Preamp Drive per consentire all’utente di avere in uscita suoni cristallini o graffiati da una leggera saturazione senza dover scendere a compromesso con la pressione sonora.
Infine, un controllo Dry per reintrodurre parte del segnale diretto nel mix finale consente di tessere trame sonore variegate, imitando le prassi di mix parallelo comuni in studio di registrazione.



Lo storico blueSky ha ricevuto il restyling più significativo, aggiungendo un controllo per il livello dello Shimmer, con in più la possibilità di aggiungere la modulazione su tre livelli di intensità.
Gli algoritmi sono stati aggiornati, con un riverbero di tipo Spring ispirato al Big Sky in cui lo Shimmer si muove sulle frequenze più basse, creando un originale gorgoglio di sottofondo.



In Italia, i pedali Strymon sono distribuiti da Backline.
blue sky deco dig effetti singoli per chitarra el capistan flint lex strymon ultime dal mercato
Link utili
blueSky sul sito Strymon
Deco sul sito Strymon
DIG sul sito Strymon
El Capistan sul sito Strymon
Flint sul sito Strymon
Lex sul sito Strymon
Sito del distributore Backline
Mostra commenti     8
Altro da leggere
Dophix Galileo: in prova il tremolo come non lo hai mai visto
Il digitale per gli analogici
The Green Wonder: il non-Tubescreamer Mad Professor si aggiorna
Pigtronix Gloamer è lo swell più creativo da un bel pezzo
TS10 inavvicinabile? Wampler svela il Moxie
Power Players: le chitarre Epiphone per iniziare
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica
PianoVision: impara il piano nel metaverso
Gibson vince su Dean: la Flying V non è uno shape generico
La chitarra torna protagonista con “Kill or be killed” dei Muse
Ecco le Fender dei Minions: prezzi a partire da 48mila dollari
Paul Gilbert: “Perché modificare una chitarra perfetta? Per farla s...
Guitar hero: la mia Top10
Il viaggio infinito e la Top5 dei desideri
La scena EPICA della BC Rich in Stranger Things 4
Un chitarrista, cinque contraddizioni
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964