DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Cassa più grande, manico a U e pickup SD: torna la Guild Bluesbird
Cassa più grande, manico a U e pickup SD: torna la Guild Bluesbird
di [user #116] - pubblicato il

Generosa nelle dimensioni ma ridotta nel peso, torna la single-cut Guild nata per il rock e il blues con un'edizione aggiornata al 2016. La Bluesbird ha una cassa con camere tonali più grande rispetto agli standard della concorrenza e monta pickup Seymour Duncan di serie.
Quando è comparsa per la prima volta in catalogo, nel lontano 1970, la Bluesbird aveva lo scopo di fornire un'alternativa solid body alla M75. Come lei già priva di buche a effe, poteva contare su una coppia di humbucker dal suono pieno, una forte resistenza al feedback e un approccio in generale più improntato sui nuovi generi musicali che all'epoca cominciavano a riempire le arene a suon di full stack. Ora Guild ne riprende il disegno originale per un'edizione aggiornata nel sound e nella struttura. Formosa, più grande e morbida nello shape rispetto alle altre solid body a cassa bombata a cui la mente vola appena si tira in ballo la categoria, la single-cut di casa torna per la serie Newark St.

Cassa più grande, manico a U e pickup SD: torna la Guild Bluesbird

Il nuovo body in mogano ospita delle spaziose camere tonali per dare vita a uno strumento particolarmente leggero e dotato di una risonanza acustica apprezzabile. Un top in acero lo copre e vede la tipica configurazione a due humbucker e quattro manopole, più un selettore a tre posizioni sulla spalla superiore.
Per i pickup, Guild si è affidata a Semour Duncan, che ha messo a disposizione la rodata coppia di JB al ponte e '59 al manico. Un ponte Tune-o-matic firmato Tone-Pros garantisce una stabilità eccellente per l'accordatura e segna il carattere della Bluesbird in maniera inconfondibile.

Cassa più grande, manico a U e pickup SD: torna la Guild Bluesbird

Immancabile è l'uso del mogano per realizzare il manico, in un solo blocco dal profilo Soft U e con su una tastiera in palissandro. Il raggio è di 12 pollici per 22 fret intervallati da segnatasti a blocco in madreperla.
In cima alla paletta nera, tre meccaniche Grover Sta-Tite per lato fanno da cornice al grosso logo Guild, bianco, al centro.



La Guild Bluesbird sta arrivando nei negozi italiani proprio mentre leggete queste righe, con la distribuzione di Casale Bauer, ed è disponibile nella finitura nera coprente o in Iced Tea Burst con una fitta fiammatura a vista per un piccolo sovrapprezzo.
bluesbird chitarre elettriche guild
Link utili
M75 sul sito Guild
Guild Bluesbird in nero
Guild Bluesbird in sunburst
Sito del distributore Casale Bauer
Mostra commenti     12
Altro da leggere
La Music Man Kaizen di Tosin Abasi in video
Jeff Beck e la Fender Strat 1957 in video
Come dev'essere la TUA chitarra?
SHG 2022 Vintage Vault: il mito di Wandrè
Spoiler: a Natale tutto sulla Stratocaster
SHG 2022 Vintage Vault: Flavio Camorani & Michela Taioli
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964