DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
di [user #49513] - pubblicato il

Uno degli apporti decisivi di Joe Satriani nel linguaggio della chitarra moderna, fu espandere su tre ottave l'esecuzione degli arpeggi sviluppati su coppie di due corde. Da lì in poi, questo espediente tecnico trovò ricche e spettacolari applicazioni in chitarristi come Vai, Gilbert, Howe, Kotzen ed è ancora oggi presente nel linguaggio di alcuni protagonisti attuali delle chitarra moderna: da Sfogli a Gottardo passando per Tosin Abasi o Nick Johnston.

In questa lezione, andiamo alla base di questo approccio esecutivo. Vedremo come suonare e sviluppare arpeggi di quadriadi su coppie di corde adiacenti utilizzando due note per corda. Prendiamo in esame le quadriadi di prima, seconda, terza e quarta specie. Nell’esempio che segue, gli arpeggi sono eseguiti sulle prime due corde. Le note ai cambi di corda sono plettrate, il resto è eseguito interamente con hammer on e pull off. 

Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
 
Per sperimentare altri approcci esecutivi o diversi tipi di pronuncia, è possibile provare differenti combinazioni per quanto riguarda l’alternanza tra note legate e plettrate o per la direzione delle pennate. Proviamo, per esempio, a suonare gli stessi arpeggi plettrando una nota in più.
 
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
 
Chiaramente è possibile trasportare queste forme su diverse ottave, quindi si ripresenteranno identiche su terza e quarta corda e su quinta e sesta corda. Nel prossimo esempio, l’arpeggio di Cmaj7 è suonato su tutte e tre le coppie di corde, questa volta partendo in senso discendente e plettrando tutte le note. 
 
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
 
Ecco degli schemi che ci aiuteranno a memorizzare le forme degli arpeggi e ad avere consapevolezza della disposizione delle voci. 
 
Arpeggio maj7 
 
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
 
Arpeggio 7 
 
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
 
Arpeggio min7
 
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
 
Arpeggio min7b5
 
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
 
Vediamo un esempio che include le idee viste finora. Gli arpeggi di B7 e Cmaj7 sono suonati su un riff sul modo frigio dominante di B. Le frasi sono interamente costituite dalle note dei due arpeggi, tuttavia l’articolazione è leggermente più complessa rispetto agli esempi precedenti. 
 

 
Possiamo estendere le diteggiature di questi arpeggi con la tecnica del tapping. 
In questo esempio gli arpeggi sono organizzati ritmicamente in quintine di sedicesimi. Nessuna nota è plettrata e la prima nota di ogni corda è suonata con un “hammer on from nowhere”. Le note in tapping sono la terza dell’arpeggio sulla seconda corda e la settima sulla prima corda. La terza dell’arpeggio si trova quindi sia sulla seconda corda in tapping, sia come prima nota sulla prima corda, creando di fatto una nota ribattuta. 
 
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
 
Anche in questo caso, le diteggiature si possono trasportare su diverse ottave. Nel prossimo esempio vediamo come suonare un arpeggio di Cmaj7 su tutte e tre le coppie di corde in senso discendente organizzandolo ritmicamente in sestine di sedicesimi. Anche in questo caso nessuna nota è plettrata. Quando, al cambio di corda, non si trova una nota in tapping abbiamo di nuovo un “hammer on from nowhere”. 
 
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
 
Ecco di nuovo degli schemi che ci permettono di memorizzare le forme degli arpeggi e la disposizione delle voci. 
 
Arpeggio maj7 
 
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
 
Arpeggio 7
 
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
 
Arpeggio min7
 
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
 
Arpeggio min7b5
 
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
 
Concludiamo con un esempio riassuntivo che modula da E lidio e G lidio per applicare alcune di queste idee. 
 

 
Nel video che segue proponiamo l'esecuzione degli esempi più significativi. La visione attenta aiuterà a comprendere diteggiature e meccanica esecutiva.

 
 
 
lettori in cattedra lezioni
Mostra commenti     4
Altro da leggere
Tosin Abasi – Arpeggi in Sweep Picking
Paul Plays Yngwie: un'orgia di arpeggi!
Tony MacAlpine: arpeggi e salti d'ottava
Improvvisare con gli Arpeggi Diminuiti
Marco Sfogli: aria fresca negli arpeggi
Robben Ford: Blues & arpeggi alterati
Arpeggi, cromatismi & scala blues
Arpeggi con sweep & tapping
Marty Friedman: un arpeggio di Maj7
Blues: come utilizzare gli arpeggi
Come utilizzare gli arpeggi di settima per improvvisare
Come mescolare pentatonica, arpeggi e scale diatoniche
Studiare gli Arpeggi di Settima
La tecnica si sviluppa con le scale e gli arpeggi
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare
Daniele Gottardo: il controfagotto è la mia otto corde
Pentatonica, Arpeggi & Modo Eolio
Dolcetti in Rolls Royce
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964