VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
PowerStage 200: Seymour Duncan potenzia l'ampli a pedale
PowerStage 200: Seymour Duncan potenzia l'ampli a pedale
di [user #116] - pubblicato il

L’amplificatore da pedaliera Seymour Duncan aumenta la potenza a 200 watt e arricchisce l’interfaccia con funzioni inedite.
L’apprezzata produzione di pickup firmata Seymour Duncan si è da tempo ampliata nella direzione degli effetti a pedale. Più di recente, l’azienda californiana ha inserito in catalogo anche degli amplificatori per chitarra progettati con la medesima filosofia degli stompbox, privilegiando la compattezza senza rinunciare alla potenza e alla flessibilità d’uso.
Il 2017 è stato l’anno del PowerStage 170, il amplificatore Seymour Duncan in formato pedale ideato per semplificare al massimo la vita dei musicisti. Ora la gamma si espande con il modello 200, dalla potenza superiore e dal pannello esteso per una versatilità maggiore.

PowerStage 200: Seymour Duncan potenzia l'ampli a pedale

Con i suoi 200 watt di potenza, il PowerStage introdotto con il 2020 conserva un’interfaccia simile all’edizione precedente. Al centro dello chassis siede una manopola grande per il volume generale, affiancata a una serie di controlli appena più in alto per il tone shaping.
L’equalizzazione a tre bande già offerta con il modello 170 si arricchisce di un controllo di Presence e viene accompagnata da un potenziometro per il livello del segnale inviato all’uscita cuffie.
In basso, tre LED segnalano rispettivamente il corretto funzionamento del dispositivo, l’eventuale saturazione del finale e la saturazione della sezione preamplificatrice.

Le connessioni sono tutte disposte sul bordo superiore della scatoletta grigia e, oltre all’ingresso per lo strumento, comprendono anche un ingresso Aux con jack da 3,5 millimetri per esibirsi su fonti sonore esterne senza richiedere dispositivi aggiuntivi o ingombranti mixer.
Sono presenti inoltre un’uscita relativa alle cuffie e una DI bilanciata con presa XLR. Entrambe godono di una simulazione di cabinet attivabile attraverso uno switch sul pannello frontale, accanto a un secondo pulsante con cui bypassare l’equalizzazione impostata per le due uscite jack dedicate alle casse.

PowerStage 200: Seymour Duncan potenzia l'ampli a pedale

Il tutto, risiede in un pratico contenitore in metallo spazzolato dal peso di soli 1,3Kg, ottimale per completare rig tradizionali basati su strumentazione analogica quanto per integrare i sistemi digitali più moderni.

Mentre scriviamo, il PowerStage non ha ancora una pagina dedicata sul sito Seymour Duncan, ma sarà presto in Italia con la distribuzione di Casale Bauer.
amplificatori powerstage 200 seymour duncan
Link utili
PowerStage 170 su Accordo
Sito Seymour Duncan
Sito del distributore Casale Bauer
Mostra commenti     14
Altro da leggere
Seymour Duncan Noumenon: la svolta passiva di Jeff Loomis
L’impianto hi-fi Orange è una piramide
Hot Chicken: pickup country hi-gain da Seymour Duncan
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones
Brandon Ellis racconta il Dyad Parallel Axis: signature Seymour Duncan
Chitarra o amplificatore? Dove vale la pena spendere di più?
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
The Aston Martin Project: verniciatura fai-da-te
Perché ti serve un pedale preamp e come puoi utilizzarlo
Vedere la chitarra oggi: io la penso così
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964