CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Giygas: il fuzz Catalinbread gioca al booster
Giygas: il fuzz Catalinbread gioca al booster
di [user #116] - pubblicato il

Una distorsione cremosa e dal sustain generoso convive con un fuzz aggressivo e un versatile clean boost progettato per chitarra e basso.
Il Giygas Fuzz è una delle novità Catalinbread in serbo per il 2020. Mostrato al pubblico in primavera, tocca ora il mercato e diventa protagonista di un video dimostrativo approfondito.
Il clip è stato preparato dal laboratorio elettronico per la partecipazione virtuale allo Sweetwater Gear Fest, tenutosi online a causa dell’emergenza Coronavirus.
Il suo stompbox è un fuzz dal carattere estremo e dal pannello dei controlli approfondito, nato per diventare un coltellino svizzero nelle pedaliere dei chitarristi e dei bassisti fanatici delle saturazioni più maleducate ma con il pallino della flessibilità.

Giygas: il fuzz Catalinbread gioca al booster

Un fuzz basato su tre transistor dà vita a una saturazione generosa, ideale per timbriche sgranate e “saggy” quanto per distorsioni liquide e ricche di sustain. I suoni sono ampiamente personalizzabili grazie a un’equalizzazione attiva con 10dB di escursione e uno switch interno per adattare le bande in gioco alla chitarra o al basso.

Sullo chassis, le manopole a disposizione rendono possibile una varietà di utilizzi. Loud e Fuzz, come da tradizione, gestiscono volume e saturazione. Un utile controllo Blend permette di reintrodurre nel suono finale una parte del segnale pulito.
EQ gestisce la brillantezza e la presenza di bassi dell’effetto, spostando il bilanciamento generale verso le gamme più gravi o più acute a seconda della direzione in cui si ruota la manopola.
Mids offre un controllo mirato sulle frequenze medie, per esplorare da timbriche ammiccanti alla distorsione con medi arretrati fino alle sonorità nasali e tendenti al vintage con medi più evidenti.
Lo stadio di equalizzazione si trova a valle del Blend, così che anche il suono clean è soggetto ai filtri e il pedale può essere usato anche come boost trasparente grazie all’architettura JFET.



Sul sito Catalinbread, il Giygas può essere visto più da vicino a questo link.
catalinbread effetti singoli per basso effetti singoli per chitarra giygas
Link utili
Giygas sul sito Catalinbread
Mostra commenti     0
Altro da leggere
BOSS RE-2: l’unico pedale d’ambiente che vorrai?
Woodrow '55: in prova il tweed in scatola di Universal Audio
I pedali Orange tornano dagli anni ’70 grazie ai fan
MOSFET sotto steroidi con l'MXR Super Badass Dynamic OD
Un pedale solo. Quale?
Il mito del riverbero shoegaze torna col Catalinbread Soft Focus
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato
In vendita la Gretsch White Falcon dei Foo Fighters
TAD Redbase: valvole contro la crisi
La straordinaria storia dei Pistole e Rose




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964