Home | Audio | Chitarra | Didattica | Lifestyle | Ritmi | People Store | Annunci | Eventi
Farida M26: piccola, mora, cinese
Farida M26: piccola, mora, cinese
di [user #28115] - pubblicato il

Un viaggio all'estero, in astinenza forzata dalle proprie chitarre lasciate a casa, può spingere un uomo tra le braccia di nuove fiamme fino a invaghirsi di una piccola asiatica, una ragazza facile, la Farida M26 VSB.
Sono a Liverpool e il fatto di non avere le mie ragazze sotto mano mi costringe (come una vera tossicodipendenza) ad andare ogni giorno nei negozi musicali della città per elemosinare una mezza oretta (o più se possibile) di chitarra per sentire delle corde sotto le dita.
Evito di chiedere i soliti strumenti di alto rango, un po' per tranquillizzare il negoziante ma anche perché cerco la chicca, la "ragazza facile", lo sfizio insomma.
E siccome chi va al mulino s'infarina, voglio parlarvi di questa Farida M-26 VSB che ho lungamente suonato.

Farida... questo nome vagamente spagnoleggiante cela in realtà l'ennesima azienda cinese con produzione piuttosto diversificata e design che ammicca ai grandi storici nomi. In alcuni modelli elettrici hanno perfino tentato una via autonoma di stile, con risultati, a mio gusto, molto modesti.
Ma questa piccola acustica suona veramente bene e mi ha fatto dimenticare per qualche istante la mia adorata moretta che mi sta aspettando a casa.

La tavola armonica è in solido cedro rosso, le fasce e il fondo in laminato Pau Ferro (detto anche Bolivian Rosewood). Il manico è in Sonokelin (Dalbergia Latifolia o East Rosewood). Il primo impatto è la leggerezza di questa piccola chitarra, il secondo è il volume. Davvero notevole. La pasta del suono, pur non raggiungendo le raffinatezze cui sono, beato me, abituato, è molto convincente.
Io l'ho provata solo in acustico e non so dirvi le mie impressioni circa il sistema di amplificazione che è del tutto simile a quello montato dalle Gibson: un sacchettino di tela grossa (nel video lo si vede penzolare staccatosi dal velcro) dove alloggia la pila e una unica, piccola rotellina che comanda il volume montata internamente, quasi a filo con la buca. Fuori non si vede nulla, in perfetto stile Gibson.
Mi piace. Cavolo se mi piace. Piccola, leggera, comoda e con un bel vocione. Non posso portarla via perchè il biglietto aereo non lo consente, il budget nemmeno (sono 599 pounds) e credo che metterei a rischio il matrimonio. Mi accontento di stare lì in un angoletto del negozio a suonarla. La gente passa, mi guarda, si ferma ad ascoltare i miei smanacciamenti. Non devo aver fatto troppo schifo perché mi si avvicina un tizio e mi fa tutto un discorso (del quale capisco quasi nulla). Ma vuole sapere come mi chiamo e mi vuole stringere la mano. Mi sono fatto un fan! Bah... meglio di niente.

Ho girato (operatore di ripresa mia moglie: come faccio a spegnere?) anche un piccolo video con mezzi di fortuna.


Sicuramente meglio qui:

chitarre acustiche farida m26vsb
Link utili

Altro da leggere
Pubblicità
Ovation Day: 50 anni e sentirli, suonarli,...
Ascolta il Thermo Aged: Ibanez trattate a...
PM1 Dreadnought NE: Fender Paramount diventa...
Il 2017 acustico di Gibson tra trattamenti...
Pubblicità
Commenti
hai fatto un danno
di stefano58 [user #23807] - commento del 19/07/2012 ore 11:27:37
me l'hai stampata in mente ed ora non vuole più andare via...solo che , dopo aver visto il video in anteprima sul tubo , sono andato a cercare in rete e qui in italia c'è poco , anzi , niente!
A me era piaciuta anche dalle riprese fatte da tua moglie (santa donna....) , poi ascoltando l'altro video la GAS è aumentata esponenzialmente.Però , 600 pounds dovrebbero essere circa 800 euro , mica poco...speriamo che con questo caldo la voglia evapori in fretta e senza dolore.Ciao Max :-)))))
Rispondi
Va bene, finisco di iniettarti ...
di Mr_Pone utente non più registrato - commento del 19/07/2012 ore 12:23:29
Va bene, finisco di iniettarti la dose di veleno, dicendoti che la puoi trovare da Dawson, Liverpool
distributore Farida (www.dawsons.co.uk)
A me è piaciuta non poco.
Rispondi
mostro ! ;-DDDDDDDDD ...
di stefano58 [user #23807] - commento del 19/07/2012 ore 12:26:18
mostro ! ;-DDDDDDDDD
Rispondi
Lo è, spietato! ...
di perrynason [user #17170] - commento del 19/07/2012 ore 19:49:30
Lo è, spietato!
Rispondi
tu che lo conosci bene ...
di stefano58 [user #23807] - commento del 19/07/2012 ore 20:27:19
tu che lo conosci bene , mettici una buona parola....:-)))))
Rispondi
suona bene davvero! Pensate quindi ...
di stono [user #11272] - commento del 19/07/2012 ore 13:01:28
suona bene davvero! Pensate quindi a quante cazzate si dicono sui legni...
Rispondi
a proposito di legni
di bluesmanpie [user #9398] - commento del 19/07/2012 ore 15:22:21
a proposito di legni se avete voglia di sentire come suona la mia Art&Lutherie canadese da 240CAN$ (cioè più o meno 200euri.....) potete andare qui
www.reverbnation.com/piecantoni
e ascoltarvi i pezzi in accordatura aperta (Sunday, Illinois Blues, Hard times).
Se non ricordo male fondo e fasce sono in wild cherry (laminato?) e il top in cedro (pressato).
tutti legni canadesi soprattutto riciclati da alberi caduti o simili (così dichiarano loro, è nella filosofia dell'azienda).

e poi ditemi come suona......

Ah, A&L fa parte del gruppo Godin.

Ciao

PIE

Ps: Ste, tu sei esonerato dall'ascolto, ti grazio stavolta....!
Rispondi
Ha tutte le caratteristiche che ...
di janblazer [user #26680] - commento del 19/07/2012 ore 15:41:49
Ha tutte le caratteristiche che piacciono a me..
leggera.. piccola.. mora..
Dopo tante bionde.. praticamente tutte.. una moretta mi piacerebbe averla e non avendo pregiudizi sulle cineserie, solo scrupoli di coscienza sui lavoratori, penso che potrebbe essere una chitarra adatta a me..
Ho il compleanno vicinissimo.. ma me lo sono già giocato da un po' con altro..
Che vita ci tocca fare..
;-)))
Rispondi
davvero caruccia !
di Blues_guitar_man [user #16047] - commento del 19/07/2012 ore 17:31:52
davvero caruccia !
Certo che io se non ho 14 tasti fuori, mi si "accartocciano" le dita quando risalgo la tastiera :-)
Rispondi
Una recensione in diretta da ...
di perrynason [user #17170] - commento del 19/07/2012 ore 19:47:48
Una recensione in diretta da un negozio di Liverpùl e con la collaborazione della wife! Nessuno era arrivato a tanto, sei un mito!

Eh eh eh, le piccole impazzano! Ne abbracci una, cogli la bellezza delle forme, senti la leggerezza, la comodità, ti accorgi che per avere una bella voce non serve un metro cubo d'aria e cominci a rivedere parecchie idee...
Rispondi
Santa Donna!
di TroppoFunky [user #16807] - commento del 19/07/2012 ore 21:48:24
Una moglie che ha la pazienza di accompagnare in giro per negozi il proprio marito/chitarrista e addirittura riprenderne in video le prove acustiche...che dire!
Rispondi
Quresto diario è spettacolare,reportage chitarristico ...
di Bustio [user #24438] - commento del 19/07/2012 ore 23:37:40
Quresto diario è spettacolare,reportage chitarristico con aiuto femminile!
Sei un grande e la piccola non suona proprio male!
Rispondi
Forse mi avete convinto, quando ...
di sepp [user #10489] - commento del 23/07/2012 ore 11:46:15
Forse mi avete convinto, quando deciderò (io? il portafogli) di riprendere un'acustica ne prenderò una da "bambino" come queste. :DDD
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Sguardo dentro le chitarre di Federico Poggipollini
Orientarsi nella famiglia Fender Hot Rod e Blues tra Deluxe e Deville
Frank Gambale: come si paga l'affitto da musicisti
Gibson nel 2017 con un nuovo weight relief e DIP switch a cinque posizioni
Gli effetti digitali senza send return non fanno scaldare le valvole?
I più commentati
Nirvana: 25 anni di Nevermind
Bonamassa: "B.B. King mi diceva, occhio alla grana!"
Orientarsi nella famiglia Fender Hot Rod e Blues tra Deluxe e Deville
Gibson Les Paul Jimmy Page Signature
Ma quale anima: è soltanto la terza minore
I vostri articoli
Gibson Les Paul Jimmy Page Signature
La Volkswagen delle chitarre, anzi, il contrario!
L'attacco dei cloni
Hagstrom Metropolis S: Les Paul per fenderisti squattrinati
Folgorato sulla via di Damasco: Ibanez RG 550
Hot licks
Un'idea per studiare il modo dorico
Come estendere il fraseggio pentatonico
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964