CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Scrivere e studiare in tour
Lorenzo Feliciati è uno dei più apprezzati bassisti italiani. Abbiamo parlato con lui, circa le abitudini che un musicista dovrebbe mantenere durante i periodi di concerti - in arrivo ora, con la bella stagione - e tour. Attività, che non dovrebbero interrompere la nostra routine quotidiana con lo strumento. La chiacchierata ci ha offerto il pretesto per guardare, in anteprima ed esclusiva per Accordo, l'ultimo video di Lorenzo. Continua...
di redazione [user #116]
1
Lorenzo Feliciati: "Koi", musica di fusione
Koi, l’ultimo disco del bassista Lorenzo Feliciati è un lavoro intenso e bellissimo. Se la fusion oggi fosse così, emancipata e disinibita, non sarebbe quel genere patinato e impolverato assieme, che troppo spesso si ascolta. Koi è musica di fusione: ambient, progressive, pop e jazz galleggiano, con eguale grazia, tra paesaggi sonori ipnotici. Continua...
di Gianni Rojatti [user #17404]
3
Che noia la perfezione
Timing. Continuiamo a sviscerare l'argomento avanti e indietro al beat in compagnia dei migliori strumentisti italiani. Massimo Varini, Giacomo Castellano, Lorenzo Feliciati, Gianni Rojatti, Michele Quaini e Gianluca Ferro ci suggeriscono input, ascolti, consigli ed esercizi. Da leggere, stampare e incorniciare sopra all'amplificatore. Continua...
di redazione [user #116]
10
In cinque come i King Crimson
Un’altra lezione per basso e batteria. Lorenzo Feliciati e Lucrezio De Seta ci propongono una serie di studi per approfondire l’utilizzo del tempo in 5/4 affrontandolo in maniera moderna, originale e sempre musicale. Oggi ci confrontiamo con un brano fortemente ispirato ai sound dei King Crimson. Continua...
di redazione [user #116]
1
I due che suonano in cinque
Lucrezio de Seta e Lorenzo Feliciati iniziano il loro ciclo di lezioni per batteria e basso. Una serie di appuntamenti pensati per stimolare le sezioni ritmiche ad affrontare il tempo in 5/4 in maniera moderna, originale ma sempre musicale. Tra progressive, funk, fusion e bella musica! Continua...
di redazione [user #116]
2
Basso e batteria in cinque
Lorenzo Feliciati e Lucrezio de Seta sono un bassista e un batterista eccezionali. Non hanno bisogno di grosse presentazioni visto che la loro lista di collaborazioni, progetti, dischi e lavori solisti parla da sola. Dalla prossima settimana inizieranno un ciclo di lezioni che oggi ci presentano. Continua...
di redazione [user #116]
0
Il rig punk di Lorenzo Feliciati
Per un bassista come Lorenzo Feliciati, affrontare una serata di musica punk è una bella sfida. Con il suo background formato da jazz, prog e sperimentazioni visionarie con l'elettronica, ridurre il suono ai minimi termini per inserirsi in un contesto sporco e cattivo come quello della recente Anti-Shred Night vuol dire concentrarsi su stile e approccio, ma senza dimenticare la strumentazione giusta. Continua...
di redazione [user #116]
0
Anti-Shred Night: il resoconto della serata
SHG di Salerno si è aperto con una grande serata di musica offerta da Accordo e Ibanez. Assieme al resoconto foto e video della serata che ha visto folleggiare sul palco Giacomo Castellano, Lorenzo Feliciati, Pierpaolo Ferroni, Claudia Costantino e i Dolcetti, vi raccontiamo qualche retroscena su prove, organizzazione, strumentazione assieme ad alcune riflessioni su shred e anti-shred. Continua...
di Gianni Rojatti [user #17404]
11
ANTI-SHRED Night parola ai protagonisti: Lorenzo Feliciati
Session man dall'enorme esperienza, Lorenzo Feliciati si dedica sempre con maggior vigore a progetti personali e innovativi. Dal prog al jazz fino a un duo sperimentale di bassi e musica elettronica, Lorenzo non si lascia scappare nessuna occasione di far musica, ma le sue radici restano nel rock e la sua adolescenza porta i segni dell'era punk anni '80. Lorenzo Feliciati sarà il bassista dell'Anti-Shred Night, il 4 maggio 2013 a Salerno. L'abbiamo intervistato per conoscerne passato, presente e futuro. Continua...
di redazione [user #116]
0
Visti dal basso: ancora scale e triadi - Chitarre giugno 2011
Affrontiamo un esercizio misto, cioè una triade e una scala organizzate opportunamente in modo da rendere necessario un uso esteso della tastiera. Continua...
di lorenzofeliciati [user #27733]
0
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Quanto conta l'immagine di un musicista
David Gilmour racconta la Black Strat
Phil Demmel mostra le sue due Fury
Boomwhackers: la didattica innovativa
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
"Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll" al cinema il 22-23-24 ...
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare
PRS: La S2 Vela diventa Semi-Hollow
Scale a tre note per corda: da Paul Gilbert a Andy Timmons
Registrare e rimandare il suono dell'ampli con un looper
Nux Solid Studio SS5: microfonare la chitarra... con un pedale
La storia dietro la Gretsch più desiderata del Custom Shop
Marco Primavera: la batteria dei Thegiornalisti
Capotasto: storia e utilizzo e in più la prova del nuovo G7th Perform...
Waves Audio Submarine

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964