CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
Brian May dedica il suo primo lavoro da solista in 20 anni alla sonda New Horizons della NASA, che tocca ora il punto più distante raggiunto dall’umanità. Continua...
di redazione [user #116]
6
Bohemian Rhapsody: il trailer del biopic
Il film sulla storia dei Queen è in dirittura d'arrivo. Rami Malek impersona Freddie Mercury nel nuovo trailer del biopic targato Brian May e soci. Continua...
di redazione [user #116]
7
Treble Boost Plus, Brian May in a box
Quando in studio capita di avere contemporaneamente il Treble Boost Plus, con la doppia firma Fryer Sound e Brian May e un Vox AC30 del ’67 non ci si può lasciare scappare l’occasione di mettere tutto a 10 e vedere l’effetto che fa. Potevamo lasciarvi a bocca asciutta? Certo che no, ed ecco qualche lick suonato dal nostro Michele Quaini nell’O.U.T. Side Studio. Continua...
di redazione [user #116]
25
Dieci elettriche iconiche
La chitarra elettrica tocca l'immaginario, infiamma gli animi e trasforma il chitarrista in supereroe. Se poi chi la suona è supereroe già di suo, allora scatta la magia e nasce l'icona. Ecco dieci accoppiate iconiche musicista-strumento che hanno fatto (o continuano a fare) la storia della nostra musica. Continua...
di alberto biraghi [user #3]
85
Burns: la risposta made in UK
Simbolo della beat-era, le chitarre Burns hanno conquistato i cuori dei fan dei The Shadows, ma hanno fatto solo una breve comparsata nelle vetrine italiane, salvo poi tornare alla ribalta grazie a un trampolino di lancio chiamato Brian May. Continua...
di FBASS [user #22255]
2
Brian May Guitars presenta il suo primo basso
Dopo essere stata riprodotta in innumerevoli versioni da liutai e amatori in tutto il mondo, dopo essere diventata il cuore delle Brian May Guitars, repliche ufficiali della Red Special ripassate in tutte le salse, colori e dimensioni, la storica compagna del chitarrista dei Queen oggi diventa un basso. Continua...
di redazione [user #116]
5
Guitar styling: Brian May - Chitarre giugno 2011
Ho accettato con entusiasmo la proposta di Gianni Rojatti, responsabile didattico della rivista Chitarre, di dedicare la rubrica Guitar Styling di questo mese a Brian May. La recente esperienza come chitarrista nel musical We Will Rock You ha semplificato il compito e mi ha permesso di riassumere in questo speciale l’esperienza fatta sul campo in questi ultimi mesi. La strumentazione e le parti musicali dello spettacolo, infatti, rispecchiamo precise scelte dello stesso May, che ha anche seguito personalmente le ultime fasi dell’allestimento italiano. Continua...
di Marco Gerace [user #16770]
23
Brian May riceve l'Eddy Christiani award 2011
Eddy Christiani è un chitarrista, cantante e compositore olandese. Nato il 21 aprile 1918, è ancora professionalmente attivo e dà il nome a un premio che, annualmente da cinque edizioni a questa parte, viene assegnato ai musicisti che hanno fornito contributi notevoli alla musica mondiale e hanno dato prestigio alla chitarra elettrica. Continua...
di redazione [user #116]
4
Red Special: l'ingegneria musicale di Brian May
Nel 1958, all’età di 15 anni, Brian May inizia a frequentare la Hampton Grammar School di Hanword Road (la stessa scuola che frequentò suo padre). Qui stringe un’amicizia importante con Dave Dilloway: i due passano insieme pomeriggi interi a discutere di musica e a fare esperimenti musicali. Ben presto Brian e Dave uniscono la loro passione per la musica a quella per la tecnologia, e danno vita a rudimentali e improvvisate sedute di registrazione. Continua...
di aPhoenix90 [user #22026]
99
Brian May e il delay: evoluzione e genio
Il fenomeno dei Queen ha usato (e usa) una varietà di effetti piuttosto contenuta sia in studio sia sui grandi palchi. Oltre all’ormai celeberrimo Treble Booster (un vero e proprio marchio di fabbrica del sound di Brian), al vecchio fOOX Phaser (usato nelle registrazioni di Bohemian Rhapsody, We Will Rock You e White Man) e all’abbondante chorus, il suo effetto più famoso è senza ombra di dubbio il delay. Continua...
di aPhoenix90 [user #22026]
81
Raggio della tastiera di BrianMay
icarus404 scrive: Ciao a tutti è da un po che sto pensando di costruire la mia prima bambina elettrica. La motivazione è semplice: come per un figlia preferirei averne una mia che una adottata.(nulla da togliere a certe bambine adottate come una les paul o una expplorer...).Non ne ho mai costruita una e sono anche piuttosto agli inizi in quanto a suonare la mia. Cio che ho in testa è una chitarra gemella a quella di Brian "Assolorgasmo" May in tutto e per tutto (tranne forse che per gli incavi negli ultimi tasti stile IBZ JEM che ho provato e sono decisamente comodi e funzionali) ma avendone provato il modello della burns in un negozio e avendola avuta nelle manine per qualche minuto mi vengono spontanee alcune domande: 1.qualcuno sa come è fatta l'elettronica ? 2.qualcuno sa come procurarsi i pu della burns?perche dopo 1 accurata ricerca comincio a pensare che non si vendano in italia! Per la costruzione generale una sola domanda: se voglio due radius diversi (per il bending fino al 12 e quasi piatto dal12 al 24)come faccio?insomma ci lascio lo scalino che accuratamente smusserò o devo fare il radius piu ampio progressivamente?Questo è il primo art che posto...spero che il sysadmin sia clemente con me,che nasca una bella discussione anche perche riguardano una delle chitarre (a mio avviso) piu belle della storia,e che (almeno qui) nessuno mi dia del pazzo ma solo buoni consigli.... Grazie in anticipo a chiunque volesse rispondere con dei consigli!SD&R'n'RiCaRuS Continua...
di icarus404 [user #8085]
6
Brian May, un chitarrista sottovalutato?
Justin '87 scrive: Premetto che sono un fan dei Queen da diversi anni; sin dall'inizio, pur non interessandomi più di tanto di chitarra (nè tanto meno di tecnica chitarristica) ho da subito apprezzato il suo tocco e assoli come quelli di "It's a hard life" e "The Show must go on" mi emozionavano in maniera incredibile; ogni volta che li ascoltavo un brivido mi percorreva la schiena; per non parlare poi dell' energia di "I want it all" e dell'epicità di "Innuendo"; all'inizio comunque ho focalizzato la mia attenzione (proprio perchè non mi interessavo di chitarra) sulle sue doti di song-writer, concludendo che sono eccezionali, e credo non ci sia bisogno che mi dilunghi nell'elenco dei capolavori che ha scritto (es. "Brighton rock"). Continua...
di Justin '87 [user #7624]
59
Brian May sound
big scrive "Ciao a tutti, sono un super appassionato di bei suoni distorti alla Brian May, suoni cioè privi di alcunchè di zanzaroso , piuttosto caldi, un po' scuri, dolci, che quando li ascolti senti le note compatte e solide tipo cornamusa. Sono un felicissimo possessore del Peavey classic 50 tweed 2x 12 . E' un ampli che secondo me ha molto di vecchio AC30. Siete d' accordo? Per ottenere quel tipo di suono..."là"... uso un ibanez ts 808 sul canale pulito ben carburato (volume da 8 in su'). Chitarra: Jim Reed prs con wilkinson (un gioiello). Vorrei chiedervi se togliendo una o piu' valvole preamplificatrici posso avvicinarmi di piu' a un suono ...tipo quello del solo di somebody to love, don't stop me now, bohemian rhapsody... pompando un po' piu' sulle finali come veniva fatto sui vox del brian. Avete presente quei soli che appena partono hanno un suono cosi' dolce da non capire se il suono e' pulito o distorto? Sarebbe opportuno cambiare i coni, magari con dei celestion greenback ?? O modificare l' ampli affinche' diventi un classe A ? Vi ringrazio anticipatamente per i consigli che vorrete darmi, buon 2005 a tutti!!! big e-mail : bigjacket@libero.it" Continua...
di redazione [user #116]
14
The Brian May Sound
Enzo85 scrive "Oggi, smanettando con il mio ampli (Line6 Flextone), sono riuscito, con molta fortuna, ad ottenere il mitico suono di Brian May. Sicuramente farà piacere agli amanti dei Queen ottenere qualche informazione a riguardo. Ricordo che i settaggi che vi proporrò sono puramente indicativi, quindi dovrete passare un pò di tempo a cercare le vostre regolazioni. Prima di procedere alla tecnica, spendo due parole sul suono di Brian May, che rimane un segno di riconoscimento per tutta la discografia dei Queen." Continua...
di Enzo85 [user #2084]
35
Brian May Red Special, la storia, i prezzi, la prova.
Il mito della Red Special, la chitarra autocostruita da Brian May dei Queen nel 1963 e diventata il suo simbolo. Le repliche realizzate della Guild negli anni 80 e 90, le copie della giapponese "Greco", il modello unico di "John Birch", le recenti repliche della Burns e di Jim Reed. I prezzi, le differenze, le curiosità e la �prova� della Jim Reed�s �Red Special - Brian May model�. Tutto a portata di un clic. Continua...
di Jo Palco [user #179]
34
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Jackson rinnova per il Summer Namm
Moonlander: 18 corde per la chitarra lunare
Tre super-Strat da Charvel per il Summer Namm 2019
Timing, plettro e altre storie
Silverwood: torna “il meglio” del catalogo Supro
Fattoria Mendoza Boogia: l'overdrive distorsore definitivo?
Softube Console 1 SSL SL 4000 E Vs. British Class A Vs. American Class...
Kangra: fuzz e filter da Walrus per Jared Scharff
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964