CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS BIBLIOTECA
EWI Solo: wind controller Akai più portabile che mai
L’ultima versione dello storico strumento a fiato elettronico introduce uno speaker interno e una batteria integrata. Continua...
di Matteo De Feo [user #36328]
0
Akai: Advance 61
Tre modelli a disposizione per la serie Advance realizzata da Akai. Nello specifico a 25, 49 e il modello di punta a 61 tasti. Oltre a offire un controllo estremo degli strumenti virtuali, dispone di un display ad alta risoluzione da 4,3" con il quale tenere sotto controllo i preset senza doversi necessariamente avvicinare al computer. Continua...
di redazione [user #116]
0
AKAI Pro MPK Mini
La AKAI PRO MPK Mini é un controller USB di ultima generazione - non è sbagliato definirla una "nanoSERIES killer" che riunisce diversi tipi di superfici di controllo facilmente mappabili dall'utente per governare i parametri significativi dei diversi programmi d'impiego musicale. L'apparecchio è dotatao di 25 note meccaniche, pad dinamiche in stile MPC, 8 Q-Link knobs. Continua...
di Enrico_Cosimi [user #18600]
4
Musikmesse 2010 - AKAI
Diverse novità che confermano la vocazione DJ/MIDI oriented del marchio nipponico. Divertente notare come tra gli endorser dei controller studiati per Ableton Live spicchi Pete Townshend, il chitarrista degli Who al quale molti tastieristi rock debbono l'uso del sequencer nella musica non accademica. Come dire che, a dispetto dell'età anagrafica, Pete è rimasto ben attento alle novità di settore. Continua...
di Enrico_Cosimi [user #18600]
0
AKAI LPD8
Laptop Pad a prova d’idiota (e, ad una certa età, è tutto dire…) Nello scegliere una periferica USB, quale che sia il software da pilotare, bisogna sempre tenere presente il rapporto tra prestazioni e complessità d’utilizzo: può sembrare banale, ma tutto quello che NON c’è all’interno di un apparecchio, sicuramente NON creerà problemi di apprendimento. Continua...
di Enrico_Cosimi [user #18600]
0
AKAI MPK61 USB/MIDI Keyboard Controller
Oggi come oggi, è molto difficile che un musicista elettronico possa fare a meno della sua brava periferica di controllo USB/MIDI… sia che il lavoro richiesto sia semplicemente l’inserimento dati all’interno delle tracce di (poniamo) Cubase o Logic, sia che si tratti di pilotare uno o più virtual synth, sicuramente c’è la necessità di avere a disposizione tasti da pigiare, potenziometri da ruotare, slider da controllare eccetera. Per tutto questo, c’è la MPK61 targata AKAI Continua...
di Enrico_Cosimi [user #18600]
0
AKAI RPM8 - Reference Production Monitor
AKAI RPM8 Reference Production Monitor Limited Edition. Un monitor biamplificato è, a colpo sicuro, una bella svolta per tutti i tradizionali problemi di accoppiamento tra segnale in ingresso, amplificazione, crossover, ottimizzazione dei componenti… Continua...
di Enrico_Cosimi [user #18600]
5
Akai - APC20
Vi ricordate APC40? Akai al Namm 2010 propone una versione più compatta denominata APC20. Il nome dispone APC20 in una categoria ben precisa. APC è infatti l'acronimo di Ableton Performance Controller. Un controller studiato appositamente per l'interazione e l'integrazione con Abletone Live!. Continua...
di gabriele bianco [user #16140]
0
Akai - LPD8 e LPK25
Tra i nuovi prodotti presentati al Summer NAMM 2009 da Akai, due di questi hanno attirato in particolar modo l'attenzione. Non tanto per le caratteristiche o per l'introduzione di qualche innovazione, ma per il chiaro richiamo a nanoKey e nanoPad della famiglia nanoSERIES realizzata da Korg tempo addietro. Continua...
di redazione [user #116]
4
Akai - APC40 (Ableton Performance Controller)
In concomitanza del rilascio da parte di Ableton della versione 8 del notissimo software Live, Akai propone un controller studiato appositamente per l'integrazione completa col software citato. Continua...
di gabriele bianco [user #16140]
0
Akai Head Rush 2 prova su strada
lomba scrive: Il mercato degli effetti digitali è saturo di stomp box di tutte le forme e di tutti i colori, ormai è possibile trovare ogni tipo di effetto che si desidera sia nelle novita? che nel mercato dell?usato, possiamo avere sotto i piedi delle meraviglie tecnologiche che ci aprono nuovi orizzonti, o che ci permettono di fare da soli delle cosuccie interesanti col nostro strumento. Stiamo parlando infatti delle loop machine ed in particolare di quelle in formato stomp box, le piu? conosciute ed usate sono la supergettonata RC20 della BOSS adesso prodotta in versione Extra Large con memoria da 16minuti, la altrettanto famosa DL4 Line6 cha ha anche il pregio di essere una unità delay. Poi c?è un?altra macchinetta sulla vale la pena di soffermarsi: la nuova unità di ritardo della AKAI, la HEADRUSH2 che incorpora un delay digitale (23.8secondi), un simulatore di eco a nastro a 4 testine (5.9 secondi) ed una simpatica loop machine da ben 23.8 secondi di registrazione in modalità normal oppure 35.6 in modalità extended. Continua...
di lomba [user #3864]
39
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Arturia PolyBrute, il nuovo sintetizzatore analogico polifonico france...
Dalla collaborazione tra Rivolta e Music Gallery nasce “Due Giorni I...
Behringer clona l'iconico 2500 in Eurorack
Epoch Boost: il cuore dell’Echoplex in scatola
NightSky: fabbrica del riverbero definitiva da Strymon
Maton in Italia con Backline
MXR FOD: doppio ampli in un overdrive
Blackhole è il riverbero sperimentale di Eventide
"Gli ultimi giorni di Jimi Hendrix" nel libro di Enzo Gentile e Robert...
Poggipollini: niente "Trappole" da click
Alicia Keys: esce oggi il nuovo album di inediti anticipato dal singol...
50 anni senza Jimi
Zoom AC3: ecco come va
Thelonious Monk: pubblicato “Palo Alto” la registrazione inedita d...
OC-5: l’octaver Boss è più potente che mai

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964