CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
La storia dei fuzz commerciali
Dopo gli esperimenti di suoni distorti sui dischi e dopo che il fuzz fu racchiuso con successo nel primo stompbox, il mercato si adattò velocemente alla moda del momento. Negli anni '60 un vero e proprio boom commerciale portò i fuzz ai piedi di innumerevoli chitarristi e nei listini di molte aziende. Continua...
di bobchill [user #6868]
14
Effetti Di Clara Big Muff Mod
Da quando ho comprato il Colossus di Mojo Hand, il mio Electro Harmonix Big Muff Pi USA si trovava in cassetto. Ogni volta che cercavo di rimetterlo nel mio set up, doveva confrontarsi con il Colossus e ne usciva con le ossa rotte. Allora, che fare? Mi dispiaceva venderlo perché quello scatolone di metallo è davvero troppo bello da guardare: sembra un pedale antico. Continua...
di mariocaster73 [user #22356]
14
Big muff PI Tone Wicker
Alzi la mano chi ha fatto almeno una volta un pensierino sul Big Muff. Ah bene, 30mila e passa mani alzate! Il leggendario Muff EHX, quel suono cremoso, caldo, cattivo dentro. Ammettiamolo, quello scatolotto è entrato nella mente di tutti noi almeno per un momento. Continua...
di stevie_ray [user #22614]
54
Pedali che litigano in catena
La domanda di un lettore di Chitarre: Possiedo un amplificatore Fender The Twin del 1991 Red Knob, a mio avviso un grande ampli, a cui collego un Fulltone OCD, un Big Muff NYC di fine anni '70 (quelli con lo switch per escludere il controllo di tono) e un delay Eventide Time Factor. Il delay lo collego nel send return mentre dalla chitarra vado prima nell'OCD e poi nel Big Muff. In questo modo, con il canale pulito del Fender equalizzato a dovere (medi e bassi a palla) il suono è fantastico! Continua...
di servizio_consulenza [user #15719]
8
Come migliorare il Big Muff made in Russia?
Salve a tutti!! Chi non ha mai provato la leggendaria scatola chiamata BIG MUFF? Sono un felice possessore di Big Muff, da poco ho aggiunto al mio arsenale anche il modello made in russia prodotto dalla sovtek..esatto, quello nero con le scritte gialle che molti spacciano per fuori produzione... Continua...
di Rospo [user #10308]
10
New Big muff Usa Reissue e true bypass
muffettone scrive: Ciao, da poco ho acquistato un nuovo Big Muff Usa Reissue. Avendo avuto anche un modello dell'inizio 2000 devo dire che il prodotto è stato notevolmente migliorato; basta aprire la scatola per rendersi conto che la scheda componenti è stata rivista. A parte il true Bypass, il suono, anche per via di componenti elettronici migliori, come ad esempio i diodi 1N914 ed i transistor Bc 550C, è più cremoso rispetto a quello vecchio, le basse sono meno invadenti e la somiglianza ad un vecchio ram's Head o un big muff 3 in mio possesso è notevole. La leggera differenza rispetto al ram's è avvertibile solo facendo dei velocissimi cambi da un pedale all'altro e niente di più. Fatta questa presentazione, devo però dire che il pedale in mio possesso, presenta un unico problema: sia da acceso che da spento (ma il problema si nota molto di più quando il pedale è in azione) e collegato come unico effetto tra chitarra e ampli con due cavi proel Esoteric da 5 mt il pedalone si mangia molte alte frequenze rendendo opaco il suono, come se il tono della chitarra (strato) fosse quasi del tutto chiuso.Il problema, ho riscontrato dopo diversi tentativi, si risolve solo collegando dopo il muff un pedale con bypass attivo (Vedi Boss o Ibanez) anche spento, ed allora in quel caso il suono ritorna trasparente. E' normale per un pedale true bypass un comportamento del genere?Ed inoltre, è possibile che per farlo funzionare correttamente gli si debba per forza abbinare un altro pedale che faccia da buffer? Cosa ne pensate?. Grazie. Continua...
di muffettone [user #14059]
19
Big Muff, con le palle!
Floyd scrive: Voglio postare questo breve articoletto, per farvi partecipi di un'esperienza positiva che penso potrà tornare utile a molti frequentatori del Sito. Si è parlato a lungo di questo Fuzz, per molti motivi, non ultimo la ricerca della distorsione "alla Gilmour". Da buon Floydiano malato (il nick non è scelto a caso) ho fatto tanti esperimenti alla ricerca di certi timbri, e ci sono arrivato anche con altre apparecchiature, ma un mese fa, complici le discussioni su Accordo, ho deciso di provare questo Big Muff, acquistando il Reissue di produzione russa, a detta di molti, il più simile al vecchio BM2 (la seconda versione del Muff). Continua...
di Floyd [user #143]
64
Zanzare, mosconi e cicale=il mio big muff
bendedegrevevievesis scrive: ciao a tutti, il titolo dell'articolo parla chiaro, questo è il mio problema.Tempo fa comprai un big muff pi (riedizione) sono passati 4 mesi dal quel giorno, ho smanettato in tutti i modi possibili, provando varie configurazioni, ma ogni volta resta quel fastidioso rumore di fondo (le zanzare) per me è invivibile, mi da troppo fastidio. vi chiedo di darmi consigli su come comportarmi, posso modificare il big muff in qualche modo? è utile cambiarlo e cercarne qualcuno di annate diverse? cerco un pedale in sostituzione? premetto che come pedale l'amo molto, mi piace la sua potenza, ma questo problema lo rende odioso, devo trovare una soluzione al più presto. altrimenti consigliatemi un'altra marca per un buon fuzz.ciao a tutti e grazie mille PS. se può servirvi vi dico il mio setup (epiphone LP custom+alcuni pedali+bassman 59 ltd) Continua...
di bendedegrevevievesis [user #7254]
7
Settaggi per il Big Muff
The Fool On The Hill scrive "Ciao a tutti... Vi volevo chiedere una mano... Mi sono da poco comprato una stupenda Fender Jag-Stang colore Fiesta Red, abbinata ad un mostruoso pedale Big Muff dell'Electro-Harmonix... Principalmente il genere che io suono è grunge o alternative (gruppi dai Nirvana, Pearl Jam, Soundgarden, Verdena)...Volevo chiedervi se mi potevate dare una mano a settare per bene il pedale (so benissimo che il suono creato dipende da un milione di fattori, come chitarra e toni selezionati, amplificatori con diverse equalizzazioni etc...) in linea di massima, per poter sfruttare al massimo la mia strumentazione (ho anche un Ibaneza da 15 W)... Inoltre vorrei un'indicazione per poter suonare assoli non troppo sporchi e ottenere suoni x blues e metal (lo so..sto chiedendo troppo)... Cmq credo nei miracoli...Grazie---" Continua...
di The Fool On The Hill [user #6692]
25
problemi con il potenziometro big-muff
cuomo scrive "Ciao, putroppo ho rotto il mio big-muff quello riedizione russo, scatola nera scritta gialla. Portandolo in un negozio di musica, il negoziante mi ha detto che si è tranciato il potenziometro del tono, purtroppo io l'avevo gia aperto (il big muff) e ho perso il retro di sto potenziometro. Lui mi ha detto che per aggiustarlo deve sapere l'impedenza per cercarlo sul catalogo e procurarselo. Qualcuno di voi sà come aiutarmi? sono rimasto che l'avrei chiamato al telefono appena sapevo qualcosa. Grazie tante" Continua...
di cuomo [user #3426]
4
Big Muff Electro Harmonix, un pezzo di storia
evol scrive "Si è fatto un gran parlare negli ultimi due o tre anni di questo pedale prodotto dalla Electro Harmonix e, a dire il vero, si è fatta una grande confusione, perdendosi talvolta tra modelli vintage originali, reissue made in Russia e made in USA. Con questo articolo vorrei provare a fare il punto della situazione su questo piccolo-grande fuzz che tanto è stato amato/usato da molti dei vostri chitarristi preferiti." Continua...
di evol-stop [user #731]
53
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Warmer: TS808 con 3 switch e 5 Op Amp
The Aristocrats: briciole del live a Napoli
Yamaha Stagepas 1K: la tecnologia e la leggerezza
Plethora X5: è arrivata la Toneprint Pedalboard
La rock Jam italiana di Riccardo Rizzi
Un setup portatile, senza compromessi
Le Roland V-Drums ammiccano all’acustico
Migliora i tuoi accompagnamenti: Sincero
Rider Pro: la Strat moderna di Soundsation in prova
Giovedì, chiedilo agli Aristocrats
Z Wreck di Dr Z è ora disponibile in formato Junior
LAA Custom - Germanium Fuzz MKII
Steve Vai presenta Pia
Yamaha rinnova la NX Series in nylon
Cool Gear Monday: la Stratocaster #0001 di David Gilmour

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964