HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
CHALKIE
utente #13556 - registrato il 03/11/2007
I miei social:

Le sue attività

Multieffetto, preamp,varie ed eventuali
di CHALKIE | 14 aprile 2018 ore 23:35 da (People)
Ciao, volevo chiedervi una consulenza in un campo nel quale brancolo alquanto: risolvere il problema di registrare la chitarra sul pc di casa. In realta` il problema l`avevo risolto col Peavey Vyper 30, un modelling amp dai suoni credibili: lo collegavo col cavo al pc e, ...
Salto eccessivo di tono
di CHALKIE | 11 febbraio 2018 ore 10:54 da (People)
Ciao a tutti. In questo articolo mi rivolgo principalmente ai possessori di Stratocaster. La mia e` una vecchia Strato del `79. Ci ho gia` fatto un bel po` di post ma evidentemente i misteri di questo strumento sono piu` di quel che sospettavo. I pick up sono originali. C...
Confronto tra due Peavey solid state
di CHALKIE | 03 ottobre 2017 ore 16:25 da (People)
Ciao a tutti i chitarrai. lo so che il titolo non attirera` la curiosita` di molti di voi, cioe` di tutti quelli che gli ampli a transistor non li guardano neanche perche` l`ampli per quanto scarso, DEVE essere a valvole. Non sara` quindi nelle mie intenzioni ritirare in ...
Quale PU al ponte della Strato?
di CHALKIE | 28 dicembre 2016 ore 11:26 da (People)
Salve ragazzi. Avrei bisogno di un vostro consulto riguardo un argomento che mi trova totalmente ignorante. I pick up. La questione e` la seguente. Ho una Fender Stratocaster del `79, ce l`ho e la suono da parecchi anni durante i quali ho risolto parecchi problemi ahime` ...
Valvolare si`, ma...
di CHALKIE | 20 gennaio 2015 ore 00:00 da (People)
Ciao a tutti. Avrei bisogno di un consiglio, anzi, di quanti piu` consigli possibili in tema di amplificatori valvolari per chitarra. Forse e` meglio fare una premessa e tornare a qualche anno fa (sarebbero un bel po` in realta`). Come la stra grande maggioranza dei chita...
Ampli che odora di bruciato
di CHALKIE | 13 luglio 2014 ore 13:48 da (People)
Ciao a tutti,Ho un problema/dilemma con il mio amplificatore, un HI-WATT Masterwatt 100 watt a transistor. All`inizio lo usavo sfruttando i suoi tre canali (clean, crunch, lead) tramite foot switch, ma ultimamente sto cercando un suono migliore con degli stompbox, un dist...
Ponticello per basso acustico
di CHALKIE | 20 gennaio 2014 ore 15:31 da (People)
Ciao a tutti,Sono da poco in possesso di un basso acustico Eko usato e purtroppo il ponticello, quel listello di plastica color crema che sta sotto le corde, appunto a mo` di ponte, mi si e` rotto. Ho provato a incollarlo ma ho notato che e` anche crepato, insomma e` anda...
Dilemma boost
di CHALKIE | 02 ottobre 2012 ore 20:18 da (People)
Ciao a tutti,Volevo proporvi un problema che mi trascino da anni senza averlo ancora risolto del tutto. Suono pezzi originali di impronta power rock e sono in pratica ritmico e solista. In un unico brano passo spesso dal clean ritmico, all`overdrive peso, sempre ritmico, ...
Stratocaster: tono sul pick up al ponte?
di CHALKIE | 16 agosto 2008 ore 16:39 da (Chitarra)
Ciao. Sto rimuginando se fare o meno un intervento sulla mia strato 70' e volevo sentire i vostri preziosi pareri. Si tratta del pick up al ponte, quel single-coil dal suono sproporzionatamente aperto e senza medi, un perfora-timpani odiato pressoche` da tutti per la sua mancanza di spessore. Ebbene, io invece lo uso spesso, forse anche per via del mio anticonformismo. Suono soprattutto musica propria improntata su armonie costruite e accordi spesso complessi (diminuiti, 5-,ecc.), anche se il sound e` quello hardrock e suono unicamente sul canale drive del mio fender valvolare.
Meglio le corde usate?
di CHALKIE | 08 luglio 2008 ore 12:51 da (Chitarra)
Ciao ragazzi. Quando si parla di corde e chitarre molto spesso si sente dire o si legge che le corde vanno cambiate spesso, perche` solo cosi` si puo` avere il suono e la suonabilita` ottimali. Non ho mai sentito nessuno contraddire questa regola per cui l`ho sempre tenuta per buona. Quindi se cambio le corde ogni tre mesi non e` altro che per una mera questione economica
Che ponte è?
di CHALKIE | 15 aprile 2008 ore 00:07 da (Chitarra)

Che ponte è?CHALKIE scrive: Amici colleghi accordiani, soltanto voi potete aiutarmi. Ho una stratocaster USA 79. Ho bisogno di sapere che ponte monta, intendo dire, è il classico ponte sincronizzato a sei viti, ma ho notato che ve ne sono diversi, contraddistinti da diverse sigle. Secondo voi quale può essere la sigla del mio ponte?

Come e quante molle
di CHALKIE | 13 marzo 2008 ore 11:36 da (Chitarra)

CHALKIE scrive: Ciao a tutti. Ho una vecchia Strato, uso corde 010 e la suono con la leva del vibrato ed il ponte sincronizzato regolato flat, cioè che a riposo rimane appoggiato al body. Non è stato facile regolare il ponte in questo modo. All'inizio ho provato con 5 molle ma la leva era troppo dura. Poi con 3 molle, ma anche tirandole al massimo il ponte rimaneva, sia pur di poco, sollevato. Adesso ne ho montate 4. Tenendo presente che non è detto che la regolazione del ponte raggiunta sia perfetta, quello che vorrei sapere é:

  1. Teoricamente quante molle sarebbe meglio montare nel mio caso?
  2. Se servono 4 molle, in che modo si devono montare, visto che ci sono più possibilità?

Grazie very much, Chalkie

Suono smagrito
di CHALKIE | 12 febbraio 2008 ore 21:31 da (Chitarra)

CHALKIE scrive: Ciao a tutti. E' successa una cosa curiosa al mio Fender Hot Rod De Ville 212. Durante una prova con il gruppo ho avvertito un brusco calo di pienezza del suono: un calo di bassi, di volume e di corpo, soprattutto sul distorto che da definito e corposo quale era è diventato magro e più secco e acuto (è sempre dura descrivere i suoni). Il calo non è estremamente evidente, ma c'è, e il tutto è successo di colpo, come se fosse "saltato" qualcosa. Da allora non si è più ripreso. Ho provato con altri cavi, senza effetti, ma sembra che il problema sia nell'ampli. Ho pensato al bias: può essere "partito" così all'improvviso? Le valvole funzionano tutte e non sono particolarmente usate. Non so cosa pensare. Prima di farlo vedere da un tecnico vorrei sentire i vostri preziosi pareri.

Cosa può essere successo?

Grazie e buone schitarrate a tutti.

Chalkie

Manico instabile
di CHALKIE | 01 febbraio 2008 ore 23:16 da (Chitarra)

CHALKIE scrive: Ciao amici. Vorrei sentire quante più vostre opinioni riguardo ad un fenomeno che coinvolge il manico della mia strato "palettona" del '79.

Come forse già saprete, nella chitarra in questione il manico è fissato al body con tre viti aventi sede in una piastrina a forma di goccia, quella con anche il micro regolatore di manico.

Il fenomeno è il seguente: quando estraggo la chitarra dalla custodia, o quando la sposto prendendola per il manico, sento una sorta di scricchiolio, con l'orecchio, ed una sorta di vibrazione, con il tatto, proveniente apparentemente dall'interno del manico, ma non saprei dire in che punto esattamente.

Si sa che il legno vive e si muove, ma se faccio pressione sul manico in una direzione qualsiasi, senza neanche tanta forza, lo sento sempre, e ho anche ragione di dire che si sposta proprio.

Poi sembra essere assestato, almeno per la durata della suonata, ma è improbabile che sia nella posizione da me regolata.

Praticamente ogni volta che suono sembra di avere un manico diverso da quello della volta precedente.

Ovviamente ho già stretto al massimo le tre viti di fissaggio, ma niente..

Secondo voi qual'è il problema?

Si può risolvere, a parte ricorrere al solito liutaio che poi chissà cosa combina?

Vi ringrazio in anticipo per i vostri contributi.

Quadrophenia a tutti.

Chalkie

Truss rod fantasma
di CHALKIE | 02 dicembre 2007 ore 19:00 da (Chitarra)

CHALKIE scrive: Ciao. Vorrei avere un vostro parere riguardo il truss rod della mia strato made in USA del 79`, una palettona con tre viti di fissaggio del manico, chitarra che mi e` sembrato di capire non aver gran buona fama.

La suono da vari anni e l`ho settata in diversi modi a seconda della musica che facevo in quel monento.

Di recente mi sono accorto che il manico era regolato secondo me un po` troppo dritto e quindi volevo aumentarne l`avvallamento, comunque gia` presente ma non sufficiente per le mie esigenze. Agendo sul truss rod alla paletta ho constatato che il bullone girava, andava avanti e indietro come quando si avvita o svita, ma la curvatura rimaneva tale e quale. Non sentivo piu` quella vibrazione che correva lungo il manico come era successo durante i precedenti settagi.

Qualcuno mi ha detto che si deve aspettare un po` per vedere i cambiamenti, ma anche dopo giorni il manico era curvato uguale, anche se il bullone era smollato fino a ballare oppure stretto a palla.

E questo sia con le corde in tensione che senza. Mi viene il dubbio che la barra si sia spezzata. Se e` cosi`, come faccio ad accertarmene?

E un manico con all`interno una barra spezzata quali inconvenienti presenta? Si puo` continuare a suonarci, visto che poi non e` regolato cosi` male? Oppure bisogna intervenire? In che modo?

Grazie per il tempo che mi concederete. Chalkie

Gli articoli più commentati
Joe Bonamassa: tutti a lezione di British Blues
Arrogantia Pandora Vendetta 24 HH Trem: non omologarsi e vivere felici
Piccole, potenti e italiane: Southern The Stalker
Line 6 Powercab: l'impatto del cabinet anche in digitale
Suonare "Something" dei Beatles
I delay TC2290-DT torna in VST con controller dedicato
Nasce GUITAR DOC: il network per liuteria e manutenzione
Tono e Fender messicane con Michael Lee Firkins
ProCo Multi Rat fatto in casa
Manico stonato: se regolare le ottave non basta
Ricky Portera: l'assolo di "Ayrton"
Kismet: preset digitali per overdrive analogici
Migliora i tuoi accompagnamenti: Everybody Wants To Rule The World
Strymon Sunset doppio godimento
Da Washburn la nuova Parlor vecchia di 140 anni
I più letti
Tono e Fender messicane con Michael Lee Firkins
Arrogantia Pandora Vendetta 24 HH Trem: non omologarsi e vivere felici
Joe Bonamassa: tutti a lezione di British Blues
Manico stonato: se regolare le ottave non basta
Strymon Sunset doppio godimento
I vostri articoli
Piccole, potenti e italiane: Southern The Stalker
ProCo Multi Rat fatto in casa
Arrogantia Pandora Vendetta 24 HH Trem: non omologarsi e vivere felici
Meris Mercury 7: il Nexus 6 dei riverberi a pedale
Scegliere la chitarra da modificare
I compleanni di oggi
Bart_man
Lucastars
PEODRUM
Vokial
Andrewgn
CarlosRivera
chastain





Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964