HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
alcor72
utente #16133 - registrato il 17/09/2008
Città: Rimini
Genere: Rock.
Sono interessato a: Chitarra elettrica.
I miei social:

Le sue attività

PRS Narrowfield - Una questione di campo
di alcor72 | 20 aprile 2011 ore 08:00 da (Chitarra)
A distanza di due anni dalla prima esperienza felice nel mondo Paul Reed Smith con la mia ormai fedele Custom 24, i tempi erano maturi (il conto in banca un po’ meno) per accogliere una nuova sei corde proveniente dagli stabilimenti di Stevensville. Alla fine la scelta è ricaduta su questo modello dal nome lunghissimo: 25th anniversary Swamp Ash Special Narrowfield. Una scelta ponderata, ma chissà, il successo effettivo lo decreterà solo il tempo.
TSC su Switchblade: non ci avrei mai pensato
di alcor72 | 01 luglio 2009 ore 09:38 da (Chitarra)
Premessa. Lo ammetto sono un po’ di parte in quanto “fortunato” possessore della testata 100 W Switchblade Hughes & Kettner da ormai più di due anni. Avevo provato diversi sistemi di amplificazione fino ad allora ,non ultimo il rack con pre, finale (valvolari) e multieffetto….ma questa testata con il suo sistema intelligente di archiviazione dei preset e l’effettistica (essenziale) on-board mi ha conquistato ed ha anche ridotto di molto il mio carico trasportabile. Quattro canali e tante belle sfumature sonore. Chiaramente è tutto opinabile, perché c’è chi può obiettare sul sistema di richiamo dei preset, sul fatto che ci siano due sole valvole di pre, sul delay digitale ecc..
God save the queen!
di alcor72 | 05 marzo 2009 ore 17:18 da (Chitarra)

Se avrete pazienza di leggerla fino in fondo vi racconto la storia di 9 lunghi mesi passati a rimuginare sull’acquisto di una chitarra e che finalmente è qui a casa mia dopo un lungo viaggio. Parliamo di una Paul Reed Smith e più precisamente del modello che ha fatto la sua fortuna del liutaio (anche un po’ musicista) del Maryland cioè la Custom 24, più o meno lo stesso strumento da ormai 25 anni. Vorrei descrivere più che altro le difficoltà che si possono incontrare nel reperire uno strumento come questo, a quello che ritengo essere il suo “giusto prezzo”, soprattutto la diffidenza dimostrata da certi negozianti nel farti provare simili oggetti (almeno questo succede dalle mie parti).
Gli articoli più commentati
Intervista a Guthrie Govan
La storia del PAF: l'etichetta da migliaia di dollari
Boss Angry Driver: due è meglio di uno
di aleZ
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
Il Big Muff Op Amp ritorna a prezzi umani
Esercizi per chitarra acustica
Il Warped Vinyl diventa HiFi
Arturia V Collection 6
I-30 LC è la thinline Collings per jazz e soul
Wally+: da Hotone la loop station più piccola al mondo
Solar: le chitarre di Ola Englund si progettano coi fan
TV-Tele: la chitarra TV Jones con bobina asimmetrica
La storia del PAF: Gibson riceve il brevetto
HyVibe è la chitarra acustica che fa da multifx amplificato
Rickenbacker M11: un amplificatore vintage e misterioso
I più letti
Esercizi per chitarra acustica
Boss Angry Driver: due è meglio di uno
di aleZ
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
​Aria XP05, la regina del sustain
Vai, Morse, Petrucci, Luke e Albert Lee: “The Mutual Admiration Society”
I vostri articoli
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
La storia del PAF: Gibson riceve il brevetto
La storia del PAF: l'etichetta da migliaia di dollari
Segna-posizione fashion con poca spesa
Trasformare una chitarra in un tres cubano
I compleanni di oggi
Pegu
Markphisto
slowhand76
Eddieblueguitar1978
jacki3
oigroigz
stefsilib





Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964