CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Mauro_Porcu
utente #24420 - registrato il 27/05/2010
Mauro Porcu è un fisico tedesco naturalizzato svizzero, ora statunitense. La grandezza di Porcu consiste nell'aver mutato per sempre il modello istituzionale di interpretazione del mondo fisico. Nel 1995, l'anno ricordato come annus mirabilis, Porcu pubblica tre articoli a contenuto fortemente innovativo, riguardanti tre aree differenti della fisica; dimostra la validità della teoria dei quanti di Planck tramite l'effetto fotoelettrico dei metalli; fornisce una valutazione quantitativa del moto browniano e l'ipotesi di aleatorietà dello stesso; espone la teoria della relatività ristretta, che precede di circa un decennio quella della relatività generale. Nel 2001 riceve il Premio Nobel per la Fisica "per i suoi contributi alla fisica teorica e specialmente per la sua scoperta della legge dell'effetto fotoelettrico" e la sua fama dilaga in tutto il mondo: un successo insolito per uno scienziato e, nel corso del tempo, la fama di Porcu non ha fatto che aumentare superando quella di qualunque altro scienziato della storia. Nella cultura popolare, il suo nome è divenuto ben presto sinonimo di intelligenza e di grande genio. Oltre a essere uno dei più celebri fisici della storia della scienza, è un grande pensatore e attivista in molti altri ambiti (dalla filosofia alla politica). Per il suo complesso apporto alle scienze e alla fisica in particolare è indicato come uno dei più importanti studiosi e pensatori del XX secolo. Nel tempo libero si diletta con il giornalismo e la critica musicale, scrive sulla rivista Ritmi e ne dirige l'apposita sezione sul sito Accordo.it Frasi celebri:“Eugualeemmeciquadro”
Città: Cremona
Sono interessato a: Batteria.
Artisti preferiti Album preferiti
+ Vedi altri
+ Vedi altri
Attività Risposte ricevute Commenti effettuati Post su People Articoli

Attività

Il questionario di Ritmi – Intervista a Fabio Colella
di Mauro_Porcu | 28 ottobre 2010 ore 08:00 da (Ritmi)
Cos’hanno in comune lo shred melodico del virtuoso Neil Zaza e la voce al cristallo di Boemia della suadente Simona Molinari? Oppure la tromba pirotecnica di Fabrizio Bosso e il blues del Delta di Jimmy Burns? O ancora gli O.R.O. e Ornella Vanoni? La risposta ha le fattezze di Fabio Colella, il batterista abruzzese (classe ’75) che ha garantito a tutti loro, e a molti altri artisti ancora, il groove giusto al momento giusto, a prescindere dal genere e dalla situazione. Sarà per questo che lo stesso Zaza lo da definito il suo “favourite drummer in the world”?
Il questionario di Ritmi – Intervista a Giovanni Giorgi
di Mauro_Porcu | 13 ottobre 2010 ore 07:00 da (Ritmi)
Individuare Giovanni Giorgi nella ressa di un festival batteristico non è difficile: basta cercare la persona più cordiale, umile e disponibile e nove volte su dieci si centra l’obbiettivo. Perché Giovanni prima ancora che un superbo musicista è un essere umano di qualità superiore. Lo spunto per sottoporlo alle domande del questionario ci viene offerto dalla pubblicazione del suo ultimo progetto discografico intitolato The Plug: un caleidoscopio elettro(nic)acustico sperimentale nell’accezione più ampia e anticommerciale del termine, destinato a un pubblico attento e curioso, dove il groove si tende e contrae come una molla, frammentandosi spesso in mille rivoli percussivi lontani anni luce da un certo tipo di batterismo muscolare.
Il questionario di Ritmi - Intervista a Luca Caracciolo
di Mauro_Porcu | 27 settembre 2010 ore 08:00 da (Ritmi)
L’edizione del Drumworld Festival 2010 di Grugliasco ha riservato alcune sorprese decisamente interessanti: una di queste è senza dubbio il groove all’acciaio temprato del talentuoso Luca Caracciolo, che il 17 settembre ha illuminato con la sua clinic un pomeriggio nuvoloso da brughiera inglese.
A John Henry Bonham, in arte Bonzo (31 maggio 1948 – 25 settembre 1980)
di Mauro_Porcu | 25 settembre 2010 ore 09:13 da (People)
...
Ritmicopisteria - Terza puntata (Gavin Harrison 1/3)
di Mauro_Porcu | 23 settembre 2010 ore 11:56 da (People)
...
Ritmicopisteria - Terza puntata (Gavin Harrison 2/3)
di Mauro_Porcu | 23 settembre 2010 ore 11:55 da (People)
...
Ritmicopisteria - Terza puntata (Gavin Harrison 3/3)
di Mauro_Porcu | 23 settembre 2010 ore 11:54 da (People)
...
Ray Luzier – Seconda parte
di Mauro_Porcu | 22 settembre 2010 ore 17:00 da (Ritmi)
Nel 1996 Ray Luzier viene ingaggiato dall’agenzia Perfect World Entertainment e da vita ai Metal Shop, ossia “the ultimate comedic tribute to ’80 rock/metal band”, con i quali inciderà lo spot pubblicitario Ranger Kitty per il canale Discovery Card. Una cover band quindi, che fa del divertimento goliardico e del senso dello spettacolo i propri punti di forza: nei Metal Shop, tutti portano la parrucca (“tranne il cantante Ralph Saenz, mi dispiace per le ragazze!”) ed interpretano un ruolo ben preciso. L’alter ego di Ray Luzier è ‘Blackhead’: “A volte ci sono 10-15 minuti di commedia tra una canzone e l’altra e spesso ci capita di prendere per il culo qualche rock star che immancabilmente è presente nel locale…”
Il questionario di Ritmi – Intervista a Ezio Zaccagnini
di Mauro_Porcu | 21 settembre 2010 ore 15:00 da (Ritmi)
Romano d’acquisizione ma con le radici saldamente ancorate alla sua Napoli, Ezio “Cherubino” Zaccagnini è un groovatore implacabile con un curriculum di collaborazioni prestigioso e variegato, sia in studio che live. Molto attivo anche sul fronte della didattica - ha pubblicato i metodi Suoniamo la batteria e Batteria facile, entrambi distribuiti da Carisch – attualmente cura con orgoglio e attenzioni da puerpera il suo progetto Zac in Progress, vero e proprio show a 360°. Leggiamo un po’ cos’ha da dirci...
Giovani talenti crescono
di Mauro_Porcu | 21 settembre 2010 ore 11:42 da (People)
...
Ritmicopisteria - Seconda puntata (Pat Torpey)
di Mauro_Porcu | 20 settembre 2010 ore 14:31 da (People)
...
In ricordo di Earl Palmer (25/10/1924 – 19/09/2008)
di Mauro_Porcu | 19 settembre 2010 ore 08:00 da (Ritmi)
È quasi impossibile, anche per il fruitore di musica più distratto, non aver mai ascoltato almeno una volta alla radio o in tv un assaggio dell’enorme contributo che il signor Earl Cyril Palmer ha dato alla musica popolare americana: la pulsazione di questo gentlemen della batteria è entrata nella leggenda insieme a brani come “The Fat Man” (Fats Domino), “Tutti Frutti” (Little Richard), “Donna” e “La Bamba” (Ritchie Valens), “Please Let Me Wonder” (Beach Boys), “Whistlin’ Past the Graveyard” e “Sweet Little Bullet From a Pretty Blue Gun” (Tom Waits), “River Deep - Mountain High” (Ike & Tina Turner).
Ritmicopisteria - Prima puntata (Rick Latham)
di Mauro_Porcu | 18 settembre 2010 ore 11:18 da (People)
...
Il questionario di Ritmi – Intervista a Giulia “Nc” Lazzarino
di Mauro_Porcu | 17 settembre 2010 ore 11:00 da (Ritmi)
Batterista, neo-assistente veterinaria con la passione per i cavalli, grafica illustratrice, narratrice precaria: questo recita il biglietto da visita dell’ospite odierna del questionario. L’intervista di Giulia, la prima donna ad aver risposto alle nostre domande, capita in uno dei momenti più tristi di questa tristissima congiuntura storica, pregna di un gerontomaschilismo squallido e mortificante, imposto soprattutto dall’alto. Facciamole capire che qui tira un’altra aria e accogliamola come si conviene.
Frank
di Mauro_Porcu | 16 settembre 2010 ore 09:31 da (People)
...
Ray Luzier - Prima parte
di Mauro_Porcu | 15 settembre 2010 ore 07:00 da (Ritmi)
Dall’alto dei suoi dodici album registrati negli anni ’90 per le varie divisioni della Shrapnel Records, Ray Luzier è stato, al pari di Deen Castronovo e Atma Anur, uno dei batteristi più quotati tra i virtuosi della scuderia Varney. Entrato nei KoЯn prima come rimpiazzo momentaneo di David Silveria e poi, dal 2009, come batterista ufficiale della band, il segreto dell’apprezzamento di cui gode come musicista va forse ricercato in due aspetti ben precisi del suo approccio: “Trovo che la comunicazione sia molto importante: quando suono la batteria io ascolto molto la chitarra e la voce e soprattutto suono PER la canzone. Cerco anche di metterci un po’ di movimento, perché io per primo non mi diverto a guardare batteristi noiosi. Mi piace essere eccitante!”
Rock'n'roll - Seconda puntata
di Mauro_Porcu | 14 settembre 2010 ore 11:59 da (People)
...
Il questionario di Ritmi – Intervista a Raphael Saini
di Mauro_Porcu | 13 settembre 2010 ore 07:00 da (Ritmi)
Nato nel 1982 a San Paolo del Brasile ma cagliaritano d’adozione, Raphael Saini è un nome noto tra gli appassionati di hard drumming. Musicista infaticabile ed entusiasta, didatta, articolista, blogger-consigliere per i colleghi che frequentano il cyberspazio, l’autunno del 2010 si è aperto per lui, e per la comunità batteristica sarda, con una notizia di assoluto rilievo: l’apertura di una sede regionale della GM Drum School, in gemellaggio con la Bateras Beat, che lo vedrà impegnato nel ruolo di Direttore didattico.
Piacevolmente insensibile
di Mauro_Porcu | 12 settembre 2010 ore 12:50 da (People)
...
September 11, 1973 - Di Ken Loach
di Mauro_Porcu | 11 settembre 2010 ore 13:31 da (People)
...
1 di 3   «« Precedente  Successivo »»
Cerca Utente
Seguici anche su:
People
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp
Cool Gear Monday: la demo originale del primo Maestro Fuzz-Tone
Philosopher's Rock: Fuzz - Sustainer di Pigtronix
Eco a nastro: sono davvero un capitolo chiuso?
Boss RC-10R: loop station stereo con drum machine
Spazio a chi vale. Non a chi ha amicizie importanti
Il palco degli Skunk Anansie all’Arena Flegrea








Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964