CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Claes
utente #29011 - registrato il 13/04/2011
Parto elettrico con una miseria di chitarra e con una buona dose di fortuna mi capita di poter andare avanti dopo. Nato in Danimarca nel '49 ora sono pensionato però tuttora attivo in tante cose. Nel frattempo in giro con miei abitando a Parigi, Nice, Roma, Venezia e da solo in USA, Milano, Venezia Terraferma per finire in Danimarca nel 1975 e da allora ho un sacco di musica Pop sulla coscienza! A parte il lavoro per Mega Records a Copenhagen, sessions e viaggi - poco tempo per propri progetti. Sulla chitarra mi sono ristretto a rock e blues sin dall'inizio. A Copenaghen sono o "quello della Mega" (nella musica) o "quello dei soundtracks di musica moderna" (arte contemporanea, pittori, affini e altro) - roba inascoltabile e con set-up complicato...
Genere: Blues, Elettronica, Pop, Rock.
Sono interessato a: Altro, Basso, Batteria, Chitarra acustica, Chitarra elettrica, Home recording, Tastiera, Voce.
Artisti preferiti Album preferiti
+ Vedi altri
+ Vedi altri
Attività Risposte ricevute Commenti effettuati Post su People Articoli

Articoli pubblicati

A&R e case discografiche: il complesso lavoro dell'Artist & Repertoire
di Claes | 13 agosto 2017 ore 08:00 da (ONSTAGE)
Claes cura relazioni con gli artisti per le case discografiche. I suoi aneddoti celano insegnamenti per chiunque voglia intraprendere il percorso artistico.
Contratti e case discografiche
di Claes | 27 aprile 2016 ore 07:00 da (ONSTAGE)
Lo Showbiz, come lo si chiama, ha ramificazioni da ragnatela e un dedalo con traffico intenso, eccessi di velocità, multe ecc. Chi regola il traffico sul vostro tragitto sono avvocati, manager o voi stessi a seconda del caso. Andare a suonare in un pub è semplice, trattare con una casa discografica però...
La Les Paul più brutta che ci sia
di Claes | 22 luglio 2014 ore 16:00 da (Chitarra)
Si fa presto a dire "Les Paul". L'ammiraglia Gibson non ha sempre avuto le stesse caratteristiche e non è raro incappare in modelli curiosi, con legni compositi e hardware singolare. Ecco la storia di una Les Paul brutta, se mai una Les Paul può essere brutta.
Avvicinarsi alla chitarra MIDI
di Claes | 14 settembre 2012 ore 07:30 da (Chitarra)
Sempre di nicchia ma mai sparita del tutto, la chitarra MIDI ha una lunga storia che inizia negli anni '80. Ma come bisogna approcciarsi a uno strumento così particolare e difficile da scovare in negozio?
Cerca Utente
Seguici anche su:
People
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp
Cool Gear Monday: la demo originale del primo Maestro Fuzz-Tone
Philosopher's Rock: Fuzz - Sustainer di Pigtronix
Eco a nastro: sono davvero un capitolo chiuso?
Boss RC-10R: loop station stereo con drum machine
Spazio a chi vale. Non a chi ha amicizie importanti
Il palco degli Skunk Anansie all’Arena Flegrea
Boss SY-1: il synth polifonico si fa stompbox
GR BASS Dual 1400
Dolcetti in Rolls Royce
I Toto in Italia per i 40 anni di carriera
Antonello D’Urso: la finitura cambia il suono di una chitarra
Entry level estremo da Vintage con Paul Brett
Gretsch Trestle Bracing e Sound Post: cosa cambia








Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964