CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

PhilLynott87
utente #34736 - registrato il 30/05/2012
Bassista autodidatta, ho suonato in alcune cover band sia come chitarrista che come bassista, spaziando dall'heavy metal, rock, pop, funk e alternative. Nel 2010 fondo la band Opium Trail con cui suono come bassista per quasi tre anni, durante i quali pubblichiamo un EP autoprodotto, scrivendo e arrangiando alcuni brani, e ricoprendo occasionalmente anche il ruolo di fonico. Recentemente ho accostato lo studio dell'ukulele e del contrabbasso (entrambi da autodidatta) a quello della chitarra e del basso. Dal settembre del 2013 al giugno del 2015, ho frequentato la scuola civica di musica di Gambolò, studiando basso elettrico Dal Marzo del 2014 al Maggio del 2015 sono stato il bassista della band AnteVision, con cui ho registrato un EP, dove mi sono occupato in prima persona del mastering e dell'artwork. Dal 2016 al 2017 sono stato il bassista della band NewRise. Dal 2017 sono il bassista della band Bad Condition. Dal 2019 sto portando avanti un blog sul basso elettrico e la musica.
Città: Gambolò
Genere: Blues, Elettronica, Folk, Funk, Heavy metal, Jazz, Pop, Punk, Reggae, Rock, Ska.
Sono interessato a: Altro, Basso, Chitarra acustica, Chitarra elettrica.
Sito Internet: http://thenerdbass.altervista.org
Artisti preferiti Album preferiti
Phil Lynott


Steve Harris


Lemmy


+ Vedi altri
+ Vedi altri
Attività Risposte ricevute Commenti effettuati Post su People Articoli

Attività

Xvive XB1 Bass Squeeze: un ottimo affare per chi suona rock
di PhilLynott87 | 22 agosto 2019 ore 10:00 da (Ritmi)
Xvive è un brand di micro pedali che, a differenza di altri brand, oltre a una linea standard con i classici cloni di pedali più blasonati, vanta anche alcuni modelli originali, progettati in collaborazione con alcuni musicisti. Il Bs1 fa proprio parte della linea Signature ed è progettato in collaborazione con Jamie Mallender.
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 1
di PhilLynott87 | 12 giugno 2019 ore 12:30 da (Ritmi)
La risposta forse più sensata alla domanda su quali siano i pedali indispensabili per un bassista potrebbe tranquillamente essere nessuno oppure tutti. Questo perchè dipende da vari fattori: in alcuni casi dipende dal repertorio, in altri per il puro piacere personale, d’altronde c’è chi suonerebbe anche senza il pedale accordatore e chi invece ha necessità di pedaliere che fanno provincia.
Da dove comincio: ovvero la scelta del mio basso
di PhilLynott87 | 27 maggio 2019 ore 16:30 da (Ritmi)
“Scelta del primo basso” o “Voglio imparare a suonare il basso” sono richieste che - nelle loro varie declinazioni -si leggono spessissimo nei vari forum e gruppi Facebook. Il novello bassista che vuole iniziare a suonare, prendere lezioni o imparare da autodidatta per iniziare ha bisogno fondamentalmente di almeno due cose: un basso e un amplificatore. E per chi è totalmente a digiuno di marche, legni, pickup, coni può essere davvero una giungla capire dove andare a parare; senza contare che magari il budget è poco ...
Cerca Utente
Seguici anche su:
People
A monte l’asta per la 18corde di Jared Dines: “ero ubriaco”
Federico Paciotti, l’opera rock e la Tele di alluminio
Music Man svela la BFR October Collection
Ohmfects Tremalog: tremolo versatile con venature vintage
30 anni di Reference in video
Turbosound Manchester Line Array
Cavi bilanciati e sbilanciati: facciamo chiarezza
Novation Launchpad X e Launchpad Mini MK3
MV88+ Video Kit: qualità Shure nel mondo smart
I laboratori di chitarra elettrica con Yamaha Music School per SHG Mus...
Collider: doppi ambienti programmabili da Source Audio
Gavino Loche e Gabriele Palazzi: la forza del duo
Jan Akkerman il video di Don Giovanni
Yamaha e Camelot Pro: un’offerta speciale per i fan dei synth
Aggiornamento a Mac OS Catalina: compatibilità e problematiche








Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964