HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
mariofloyd
utente #9869 - registrato il 09/03/2006
Città: Settimo Torinese
Genere: Rock.
Sono interessato a: Chitarra elettrica.
I miei social:

Le sue attività

T-Rex true by pass?
di mariofloyd | 03 giugno 2008 ore 17:26 da (Chitarra)
Ciao a tutti voi. Ho letto ottime recensioni dei pedali T-Rex e in particolare del compressore Comp-Nova ma purtroppo non ho avuto occasione di provarlo. Credo che potrebbe essere una buona alternativa al mio Boss CS3 ciuccia segnale. Mi sapete dire qualcosa in merito
Cono nuovo per Hot Rod Deluxe
di mariofloyd | 26 marzo 2008 ore 09:36 da (Chitarra)

mariofloyd scrive: Ciao a tutti. Possiedo da un pò il Fender Hot Rod Deluxe a cui ho appena cambiato le finali originali. Dalle Sovtek marchiate Groove Tubes sono passato alle ottime Svetlana Winged C che hanno dato un suono migliore al mio ampli. Ora sto valutando la sostituzione del cono ma sono indeciso anche perchè non è facile fare delle prove in tal senso. Ho sentito parlare del Celestion Vintage 30, dei Jensen Reissue Italiani sia ceramici che Alnico e dei Weber, che a quanto pare sono ottime riproduzioni dei vecchi Jensen pre '70. Che ne dite? Oppure opto per una cassa esterna da collegare all'ampli? Aspetto vostri consigli. Ciao Grazie. Mario

Pedali. Originali o modificati?
di mariofloyd | 27 febbraio 2008 ore 14:54 da (Chitarra)

mariofloyd scrive: Ciao a tutti. Tempo fa sulla rivista Chitarre ho letto un articolo sulle modifiche pedali di un certo Analogman e più avanti un altro articolo sui pedali di Robert Keeley e così mi sono messo a cercare informazioni su internet su questi 2 personaggi e mi si è aperto un mondo che non conoscevo.

Alder Body nuovo
di mariofloyd | 21 febbraio 2008 ore 21:30 da (Chitarra)

mariofloyd scrive: Ciao a tutti. Possiedo da qualche anno una Stratocaster Mexico con cui mi trovo molto bene: ha un bel manico comodo, ho cambiato i pick up con dei Fender Custom 54 ma il suono non mi soddisfa al 100%.

Da un pò di tempo penso di comprare un body in ontano e montarci il mio manico e tutto il resto, ma non so bene come orientarmi.

Un noto liutaio di Torino, sulla cui professionalità non ho dubbi mi ha chiesto 500¤ per un corpo più la verniciatura ma per le mie tasche al momento è un pò troppo.

Qui viene la domanda: avete provato corpi Warmoth oppure All parts? Che ne pensate? Ho trovato dei corpi a prezzi che mi sembrano bassi su Boxguitar; ne avete provati?

Vi ringrazio. Ciao Mario

Tastiera in palissandro
di mariofloyd | 19 febbraio 2008 ore 21:02 da (Chitarra)

mariofloyd scrive: Cari accordiani, volevo esporre una mia domanda a tutti gli esperti di liuteria che si aggirano su queste pagine. Premetto che lavoro in un negozio di chitarre e le vostre informazioni potrebbero essermi utili anche sul lavoro...

Il palissandro delle tastiere delle nostre amate ha colori e caratteristiche molto varie, ma la cosa che mi incuriosisce è che su alcune questo legno è opaco e poroso mentre su altre è più compatto e allo stesso tempo lucido. Questa ultima caratteristica è' indice di una migliore qualità del legno?

Su una discussione di Harmony Central alcuni dicono che il palissandro della tastiera delle nuove Fender American Standard sia trattato in qualche modo per renderlo lucido, forse con cera, olio o addirittura uno strato di vernice. Nel negozio in cui lavoro non ne ho ancora viste, se non una Tele con manico in acero (lucido sul davanti e satinato dietro di un bel colore ambrato) che tra l'altro mi ha colpito molto (ma questo è un altro discorso!).

La domanda quindi è questa: il palissandro come deve essere? Opaco? Lucido? A parte l'aspetto, ci sono differenze di suono?

Vi ringrazio. Ciao a presto.

Gli articoli più commentati
Slash diventa ambasciatore con una nuova Les Paul
Gibson Modern Flying V avvistata al CES 2018
Le Ibanez inedite del 2018 si chiamano AZ
Formula B Super Plexi V2: british per tutti
di aleZ
Peavey Classic 20 MH: di bluesy ha solo il tweed
Schecter nel 2018 tra retrò e super-Strat
Cambiare il radius col setup?
Collegare ampli a un finale esterno
Fender sfodera lo spirito retrò con le American Original
KX500FF: 7-corde multiscala da Cort
Sostituzioni Cromatiche
Katana Air: da Boss il primo ampli senza cavi
Nux ai mini sistemi wireless con B2
Schecter Sun Valley Super Shredder ma non solo
S2 Studio: torna la 3-pickup PRS a prezzo ridotto
I più letti
Formula B Super Plexi V2: british per tutti
di aleZ
Slash diventa ambasciatore con una nuova Les Paul
BIAS Delay e Modulation: pieno controllo digitale
Gibson Modern Flying V avvistata al CES 2018
Schecter nel 2018 tra retrò e super-Strat
I vostri articoli
Ibanez Elastomer: plettri in gomma?
Mixer Behringer Xenyx X2222 USB
Duesenberg Starplayer Special
Jim Reed PRS-style: da brutto anatroccolo a chitarra laboratorio
Fender 51 Nocaster Pickup Set: per me il migliore
I compleanni di oggi
eddiegp
thirak
paltrro
gianniC





Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964