CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Josè Torres JTC-40
Josè Torres JTC-40
di [user #27395] - pubblicato il

Un nostro lettore racconta il suo primo incontro con una nylon-string capace di coniugare legni massello e progettazione accurata con un prezzo appetibile.
Da un po’ di tempo volevo aggiungere al mio parco chitarre una buona chitarra classica. Nonostante non sia un chitarrista di formazione classica, amo le sonorità del flamenco e della musica sudamericana, dove la sei-corde in nylon la fa da padrona.

Dopo molte ora passate sul web a informarmi, vedere demo e chiedere agli amici della classica, ho deciso di recarmi un grande negozio dove sapevo avrei trovato quello che cercavo.
Il mio budget è sotto i mille euro, il commesso mi indica una parete dove sono appese in bella mostra una ventina di classiche.
Approfittando del fatto che la sala è vuota e silenziosa, provo tutti i modelli che conoscevo dalle mie ricerche, delle marche principali più in voga e conosciute. Dopo tre o quattro strumenti tenuti in mano, suonati e valutati con attenzione, vedo una classica di una marca a me sconosciuta: Jose Torres.

Josè Torres JTC-40

Chiedo informazioni al commesso e, con mia piacevole sorpresa, la chitarra è tutta in massello nonostante il prezzo intorno ai 500 euro.
Curioso e decisamente diffidente, la imbraccio, ricordando che uno strumento non suona bene per il nome sulla paletta, ma per quello che sentono mani e orecchie.
Infatti lo strumento risponde alla grande, suono e volume da vendere, comodo e confortevole, a mio avviso decisamente migliore delle sorelle blasonate che, in quella fascia di prezzo, hanno la cassa non in massello e la differenza si sente.

La tavola armonica è in cedro, manico con truss rod, quindi sottile e comodo, in mogano massello come le fasce e il fondo. La tastiera è in ebano, molto confortevole. Il capotasto in osso è la ciliegina sulla torta. Il ponte è in palissandro indiano.



Inevitabilmente, la piccola mi segue a casa e nel giro di qualche settimana è amore vero: il suono cresce di dinamica e di definizione. Per evidenziare le possibilità timbriche dello strumento, ho realizzato questo video con due diverse riprese microfoniche, cercando di esplorarne tutta la notevole gamma timbrica: un vero arcobaleno di colori.
Un acquisto davvero soddisfacente, uno strumento che consiglio.
chitarre acustiche gli articoli dei lettori jose torres jtc40
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
In vendita su Shop
 
ZOOM R24 Registratore digitale multitraccia
di Centro della Musica
 € 419,00 
 
HERCULES DS440B BRASSWIND STAND PER CLARINO CLARINETTO DS440-B
di Borsari Strumenti Musicali
 € 18,00 
 
Savarez 540J
di Banana Music Store
 € 22,00 
 
IK MULTIMEDIA AXE I/O SOLO INTERFACCIA SCHEDA AUDIO USB 2x3 PER CHITARRA
di Borsari Strumenti Musicali
 € 261,00 
 
MACKIE CR BUDS AURICOLARI AD ALTA DEFINIZIONE CUFFIA AURICOLARE DINAMICA CRBUDS
di Borsari Strumenti Musicali
 € 19,00 
 
Paiste 2002 Medium 18'' 2002MM18
di SLIDE
 € 299,00 
 
Viti gold per meccaniche
di Chitarre e componenti
 € 1,50 
 
D'ADDARIO EXL120BT Nickel Wound Super Light, 09-40
di Centro della Musica
 € 6,90 
Nascondi commenti     5
Loggati per commentare

di zabu [user #2321]
commento del 30/09/2020 ore 17:59:0
Sono andato a sentirmi il video della prova e effettivamente (al netto della tua bravura con lo strumento) il suono c'è tutto. Incuriosito ho dato un'occhiata alle specifiche e vedo che lo strumento è tutto in massello. Non male per il prezzo richiesto.
Rispondi
di sandroyoda [user #27395]
commento del 30/09/2020 ore 18:01:50
Hai ragione, te lo confermo, per me è stata una piacevolissima sorpresa, grazie per l'apprezzamento, lo strumento aiuta moltissimo.
Rispondi
di Marc.Oz165 [user #56861]
commento del 24/11/2020 ore 04:42:18
Alla luce del tempo passato, come ti trovi con la chitarra? La consigli ancora?
Rispondi
di sandroyoda [user #27395]
commento del 24/11/2020 ore 14:16:53
Sicuramente si, anzi, devo dire che mai come questa volta ho riscontrato una maturazione del suono cosi marcata ed evidente, da nuova, nonostante il calore timbrico, era necessario suonare con vigore per sentire con evidenza la cassa rispondere, ora il sustain e la dinamica timbrica, anche a bassi volumi di suono e con un tocco delicato, sono decisamente migliorati e in crescita. Tra non molto comunque posterò dei lavori sul mio canale Youtube dove utilizzo la classica "maturata", potrai in questo modo cogliere la differenza in meglio. Grazie e buona musica
Rispondi
Loggati per commentare

di Marc.Oz165 [user #56861]
commento del 24/11/2020 ore 14:20:26
Grazie mille, sono felice che ti stia trovando bene.
Appena posso andrò a provarne una dal vivo, a quel prezzo mi lasciava un po’ perplesso, però da come la descrivi sembra interessante.
Rispondi
Altro da leggere
Fender Stratocaster #30817 del 1958: il restauro ToneTeam
Solodallas: il punch degli AC/DC in un IR
YT Fx Dynam-O
Avete 20 minuti? Fatevi una pedalboard
Taylor AD17: il “sogno americano” accessibile
Fender Stratocaster #0689 dell'agosto 1954: il restauro ToneTeam
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Ovation Adamas 1681-9 anno 1983
Visualizza l'annuncio
Multieffetto Zoom Ac-3
Visualizza l'annuncio
vox ac15c1
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson diventa un'etichetta discografica: il primo album sarà di Slas...
Un chitarrista duetta con il suono del Golden Gate che gli ingegneri n...
Pickaso Guitar Bow: chitarra acustica ad arco
La Telecaster di Hallelujah diventa criptoarte da 26mila euro
Eric Clapton non suonerà per i soli vaccinati, ma non è un No Vax
I Radiohead remixano Creep per una versione “Very 2021”
Chibson USA Placebo Pedal: il pedale che fa… niente!
Cavi sessisti: no, non è uno scherzo
Living Electronics: un album che si ascolta solo su Game Boy?!
Fender Stratocaster #0689 dell'agosto 1954: il restauro ToneTeam
Se sei bravo ti basta una scopa con le corde? Sì, ma anche no
La Les Paul è davvero come la voleva Les Paul?
I sosia dei Måneskin su un cartellone in Lettonia? Significa più di ...
Fender Stratocaster #0018 del 1954: il restauro ToneTeam
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964