CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS BIBLIOTECA
Comet: la semihollow Harmony sbucata dagli anni ’60
Comet: la semihollow Harmony sbucata dagli anni ’60
di [user #116] - pubblicato il

Harmony reinterpreta la H-72 in chiave moderna con liuteria curata, elettronica originale e hardware performante.
Il marchio Harmony si riserva un posto speciale nel cuore degli appassionati di vintage e delle stelle minori che hanno contribuito a disegnare il firmamento della chitarra elettrica durante lo scorso secolo.
Dopo un lungo periodo “in panchina”, il brand ha preso nuova vita nel 2018, quando ha mostrato al pubblico i primi modelli solid body in occasione del Namm Show. Esattamente due anni più tardi il catalogo si amplia con un classico della tradizione semiacustica di casa: la H-72 degli anni ’60 torna in produzione e prende il nome di Comet.

Comet: la semihollow Harmony sbucata dagli anni ’60

La moderna Harmony Comet promette di rispettare estetica e fascino della H-72 originale, rivedendone il progetto con accorgimenti specifici ideati per rendere il progetto appetibile anche ai musicisti più attenti alla performance.

Il body in mogano conserva una struttura semi-vuota con blocco centrale per ridurre i fenomeni di feedback. Un innesto del manico a tenone lungo è scelto per garantire note dal sustain abbondante e un tono corposo. Anche il manico è ricavato da legno di mogano, è sagomato in un profilo a C di media grandezza ed è abbinato a una tastiera in ebano segnata appena da piccoli dot bianchi.
22 fret di tipo medium jumbo si susseguono su un diapason da 25 pollici per un approccio morbido e un tono caldo, poggiando su un raggio da 12 pollici per assecondare i gusti dei musicisti moderni.

Particolare attenzione è prestata al comparto hardware, che abbina un ponte Tune-o-matic con relativo stoptail a un set di meccaniche bloccanti per regalare al musicista una tenuta d’accordatura ottimale in qualsiasi condizione.

L’elettronica è studiata appositamente per il modello e ruota intorno a una coppia di humbucker in stile gold foil. Un controllo di volume master e un tono con condensatore Orange Drop ne regolano l’azione insieme a un selettore a tre posizioni. Completa il tutto un push pull sul volume per invertire la fase dei pickup in posizione centrale e richiamare così il caratteristico sound nasale e dall’attacco pronunciato.



La Comet è l’ultimo arrivo in un ambizioso progetto che, attraverso una selezione di strumenti di fascia medio-alta, intende recuperare una tradizione musicale ultracentenaria nata sul tramonto del 1800 e che, ci auguriamo, possa tornare a splendere per affollare i sogni dei chitarristi moderni.
Sul sito Harmony, la Comet può essere vista più da vicino a questo link, con altri video, foto e particolari costruttivi.



Le Harmony Comet sono disponibili nelle finiture a base di nitrocellulosa Midnight Blue, Sunburst e Trans Red, tutte con manopole color crema in stile cupcake vintage e battipenna bianco, e arrivano tutte con custodia morbida imbottita Mono Vertigo.
chitarre semiacustiche comet harmony
ABBIAMO BISOGNO DI TE!
Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Per produrli occorrono competenze e lavoro, con costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo di difficoltà per l'economia.
Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere gli standard di qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
Le prime Harmony rinnovate
Comet sul sito Harmony
Nascondi commenti     0
Loggati per commentare

Al momento non è presente nessun commento
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Visualizza l'annuncio
Zoom Q3 HD
Visualizza l'annuncio
Marshall JVM 215C Tabacco mod.
Altro da leggere
Da chitarra standard a baritona
Gibson ES-335 1958-1962: evoluzione, caratteristiche e suono
Perché la buca a effe ha questa forma?
Tone Tuesday: appuntamento settimanale col sound Gretsch
Yamaha SA2200: lussuosa tuttofare in formato semihollow
Esperimenti per elettrificare una chitarra (1920-1952)
Seguici anche su:
Altro da leggere
La musica ha bisogno di te
10 frasi da non dire al fonico
Perché la buca a effe ha questa forma?
Il toro, l'orso e la chitarra in tempi di pandemia
Trovate chitarre rubate per 150mila euro (tra cui la Gibson di Elvis):...
Vendita record per la giapponese senza nome di Jimi Hendrix
Slingerland Songster 401 e Audiovox by Tutmarc: le prime chitarre elet...
The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices
Musica live e distanziamento in epoca Covid-19
La Gold-Leaf Strat di Prince all’asta
Il Boss DS1 di Kurt Cobain venduto all'asta
Venduta la Martin di Kurt Cobain: è la chitarra più costosa al mondo...
Il mercato boicotta Fulltone
Accordo Box in partenza!
Fender licenzia John Cruz per un post violento [aggiornato]




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964