CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS BIBLIOTECA
Dodi Battaglia assieme ad Al Di Meola
Dodi Battaglia assieme ad Al Di Meola
di [user #116] - pubblicato il

Dodi Battaglia ha pubblicato oggi il primo singolo che anticipa l’uscita del suo disco solista, prevista per i primi mesi del 2021. “ONE SKY”è il titolo del brano in questione, pezzo che brilla per la presenza di Al Di Meola vero alter ego di Battaglia in questa canzone.

"One Sky" si apprezza oltre che per la proverbiale bravura di Di Meola e tutti i tratti salienti del chitarrismo di Dodi Battaglia per una produzione fresca e moderna, merito anche del lavoro di Filadelfo Castro che ha affiancato l'ex chitarrista dei Pooh in ogni fase della realizzazione del singolo.
Castro è riuscito a traghettare la musicalità dei due artisti in una sorta di scenario musicale franco, equamente lontano – e assieme affine -  tanto dal jazz-flamenco di Di Meola che dal pop rock di Battaglia. Il risultato è un sound inatteso, fortemente contaminato dall’elettronica e con spazi e misure lontani dai classici cliché della forma canzone.
Ci siamo fatti raccontare direttamente da Filadelfo Castro la produzione di “One Sky”.
 
Filadelfo com’è stato lavorare con questi due musicisti?
Non posso che esprimere la mia profonda felicità e gratitudine nei confronti della vita per avermi fatto lavorare con uno dei miei chitarristi preferiti, Al Di Meola. Ho letteralmente consumato “Friday Night In San Francisco” …pensa che ho comperato per ben tre volte l’audiocassetta. E, allo stesso modo, Dodi Battaglia per me è un riferimento assoluto. Lo stimo e conosco da più di 10 anni. Lavorare con entrambi, è stata un'occasione incredibile! 

Dodi Battaglia assieme ad Al Di Meola

Qual è stato esattamente il tuo ruolo in questa produzione?
Ho contribuito alla scrittura di “One Sky” e ne ho curato arrangiamento e produzione assieme a Dodi Battaglia. Ho ovviamente anche seguito tutte le sessioni di mix e mastering, realizzato da Pietro Caramelli presso l’Energy Mastering Studio di Milano.

Quale ritieni essere l’elemento peculiare di questa produzione?
Direi la volontà di entrambi di sperimentare cose nuove. Io ho proposto due versioni di arrangiamento, una più tradizionale e una più moderna, ed entrambi hanno mostrato entusiasmo per quella moderna e quindi la sonorità finale del brano è un mix tra batterie elettroniche, arrangiamenti più tradizionali, synth analogici, chitarre classiche, acustiche ed elettriche. Abbiamo cercato di dare un orizzonte fortemente innovativo nella canzone che non ha una struttura tradizionale (strofa - ritornello cantato) ma una parte cantata che è più tematica e una parte strumentale articolata. Abbiamo cercato qualcosa di diverso sia nella forma che nella sostanza ma anche nel mixing che è moderno e diverso da quello che ci si aspetterebbe da un disco strumentale. 
 
Come hanno interagito tra loro due chitarristi di tale levatura ed esperienza?
Qui devo fare una nota sulla grandezza di Dodi Battaglia che ha preservato lo stile di Al Di Meola. Dodi si è adattato pur lasciando il giusto spazio all’ospite. Ecco, tra questi due musicisti ci sono state una serie di eleganze che ho molto apprezzato.

“One Sky” è disponibile anche in una speciale edizione in vinile 45 giri sul sito dell'etichetta Azzurra Music. Sul lato B del vinile, si trova in anteprima la versione extended del brano.

al di meola dodi battaglia filadelfo castro
ABBIAMO BISOGNO DI TE!
Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Per produrli occorrono competenze e lavoro, con costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo di difficoltà per l'economia.
Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere gli standard di qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
Il sito di Dodi Battaglia
Il sito di Azzurra Music

Nascondi commenti     25
Loggati per commentare

di Lucifer [user #46960]
commento del 16/10/2020 ore 16:55:33
Lasciando per un attimo perdere il lato musicale della notizia volevo farvi notare che Battaglia è del 51 e DiMeola del 54! Guardate la differenza nell'aspetto! Ergo, come da sempre sostengo, Al DiMeola è il Diavolo! :)
Rispondi
di ovinda [user #46688]
commento del 16/10/2020 ore 17:26:56
No,hanno parrucchini differenti. Battaglia ha un parrucchino da persona più matura e mantiene la fronte alta, che conferisce un aspetto più anziano. Di Meola ne ha uno più giovanile che gli abbassa la fonte e gli copre le tempie restituendo un’immagine più giovane. Voglio vederli entrambi senza parrucchino e senza tintura per barba e capelli... Vedrai che lo “spread” tra i due si assottiglia di molto...
Rispondi
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 16/10/2020 ore 19:25:1
Credo anch'io....vorrei vedere la mattina quando si svegliano la faccia che hanno (:-DDD)
Comunque io sono del 62 e ci farei la firma ad essere come loro tra 11 anni
Rispondi
di ovinda [user #46688]
commento del 16/10/2020 ore 19:40:18
Togli il parrucchino ad Al Di Meola, togligli la tintura, e immaginalo con la testa calva (aveva pochi capelli nel 1980. già si faceva il riportino, oggi avrà i capelli solo sulle tempie) i capelli laterali bianchi e la barba bianca e dimmi se non dimostra gli anji che ha. Al massimo farà attività fisica e fuadagna qualche anno, ma lo voglio vedere senza parrucchimo e senza tintura...
Rispondi
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 16/10/2020 ore 19:56:46
ma si...saran fatti loro
A me interessa sentirli suonare
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 19/10/2020 ore 17:56:0
Fermo restando che comunque non me ne può fregare di meno.... il parrucchino è da poveretti, questi hanno fatto entrambi il trapianto.
E il brano purtroppo non gli fa onore.
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 16/10/2020 ore 17:22:40
Al Di Meola ha un talento che è fatica descrivere, poi in effetti, ha 66 anni e ne dimostra 15 di meno.
Tornando al lato musicale trovo molto felici le mani dei due chitarristi, ma si sapeva.
Invece mi aspettavo molto di più dal contenuto vero e proprio, la melodia non mi fa impazzire.
Bella la produzione e gli arrangiamenti.
Rispondi
di yasodanandana [user #699]
commento del 16/10/2020 ore 18:24:04
il pezzo è carino... peccato per i 250 assoli di chitarra
Rispondi
di Bob67 [user #33904]
commento del 17/10/2020 ore 07:29:28
Ciao tutti ! Vorrei inanzitutto fare una premessa : Al e Dodi sono due chitarristi che in modo diverso hanno lasciato un segno importante nella storia della musica e la mia stima rimane invariata ... se invece devo commentare il brano in questione la faccenda cambia drasticamente .A mio gusto personale brano veramente scadente ... la prima cosa a cui ho pensato e' stata : mancava solo Elettra Lamborghini alla voce ( voce e' un eufemismo ) attendo il resto dell album per avere una visione piu' completa . Ciao
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 17/10/2020 ore 09:41:07
Sono d'accordo con te, il pezzo diciamo che è scadente per usare un eufemismo, sembra quella roba che mettono nelle spiagge titpo il papete in estate :):):):)
Se poi deve essere una bella canzone solo perchè fatta da due leggende è un altro discorso......
Rispondi
di ovinda [user #46688]
commento del 17/10/2020 ore 12:47:10
Hai ragione, il brano è molto mediocre, struttura armonica usata e strausata, melodia banale, assoli eccessivifatti per ostentarse un indubbio virtuosismo, ma poco funzionale data la mediocrità del brano. Visti i due chitarristi, si sarebbe potuto fare molto di più.
Rispondi
di marcoecami [user #54447]
commento del 17/10/2020 ore 14:18:49
Il brano non mi entusiasma, però ci sono dei passaggi interessanti, per esempio quando Di Meola usa una scala o modo diverso da quello che si sente solitamente (lui è il top in questo!!). Mi piacciono anche i bending (forse usa la leva...) di Dodi Battaglia, che sembrano "bassi rispetto alla tonalità" , per poi alzarsi, creando un effetto di maggior movimento
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 17/10/2020 ore 19:07:14
Anch'io sono un po' perplesso: alla fine mi pare un brano ne' carne ne' pesce. Non è qualcosa di nuovo perchè, alla fine, i due suonano al loro solito validdissimo per carità, ma senza l'ispirazione del passato mi sembra. Non so per quale associazione mi è venuto in mente l'ultimo lavoro da solista di Brian May (New Horizons) che a mio parere suona più fresco di questo tentativo che, in certi punti, mi ricorda una vecchia publbicità del Campari (se non erro).
Ciao
Rispondi
di spillo91 [user #17528]
commento del 17/10/2020 ore 21:58:16
Due chitarristi eccezionali. Ma il brano è terribile, la produzione e gli arrangiamenti sembrano adatti al festivalbar del '97 o giù di lì.
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 17/10/2020 ore 22:15:12
La canzone non mi piace per niente.
Chiaro che loro restano due mostri.
Sono deluso.
Rispondi
di f.n [user #3760]
commento del 17/10/2020 ore 23:04:58
Ho letto i commenti e ho pensato: certo che Accordo sta diventando un luogo strambo, con tutti questi a parlare di parrucche e tinture, ma siamo seri?
Poi ascoltato ma mi sembrava uno scherzo peggiore; neppure quella roba insulsa che mettono sugli aerei prima del decollo.
Ma che si sono fumati i due per accettare di suonare su una roba del genere?
Rispondi
di frankpoogy [user #45097]
commento del 18/10/2020 ore 09:37:44
Visto il fantastico sapere chitarristico custodito nelle mani dei due (a me piacein particolare lo stile di Dodi), ho ascoltato più volte il brano, da quando è stato pubblicato l'articolo. Sono anche io un po' deluso, mi aspettavo di più da questi Musicisti. A fronte di un arrangiamento gradevole, trovo che il brano sia "debole", un po' banale, non mi dice un granché... L'infinita sequenza meoliana sulle corde di nylon sarà interessante se studiata a tavolino ma non mi ha lasciato nulla; al contrario trovo molto bello l'assolo di Dodi, ma non basta, come ogni assolo, a sorreggere un intero brano.
Rispondi
di asidisi [user #16165]
commento del 18/10/2020 ore 09:40:06
Delusione
Rispondi
di maccarons [user #20216]
commento del 18/10/2020 ore 15:01:12
Ma che roba è questa?
Rispondi
di Shoreline [user #20926]
commento del 18/10/2020 ore 20:20:53
I commenti che leggo credo siano un po pesanti e insensati.. voglio vedere noi come saremo oltre i 60 poi il brano non mi piace ma è relativo ai gusti personali e credo comunque che sappiano suonare meglio di tanti di noi
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 18/10/2020 ore 20:35:01
Io per esempio ho commentato il brano che trovo di una banalità assoluta se penso a quello che ha fatto Di Meola in passato, poi se si mettono i parrucchini o si butolizzano m'importa s..a
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 19/10/2020 ore 10:30:50
Scusa, ma il tuo post è proprio poco sensato. In primo luogo stai paragonando un professionista ad un hobbista, cosa sbagliatissima perchè se non ci fosse differenza uno dei due avrebbe sbagliato mestiere. Inoltre un musicista non crea per un cliente specifico, ma per offrire il suo prodotto al pubblico che significa a chiunque, va da se' che chiunque può esprimere il proprio giudizio. Poi c'è una distinzione tra il giudizio tecnico e quello di mero gusto, ma non è che uno dei due vale di meno, anzi, mi correggo, il giudizio di gusto solitamente vale di più perchè il prodotto lo devi vendere e se non piace, non lo vendi, checchè ne dicano tecnici ed esperti. Al contrario è capitato spesso che opere dell'ingegno artistico fossero neglette per poi diventare punti di riferimento (un certo Van Gogh ne sa qualcosa).
Infine il fatto che sappiano suonare meglio di molti di noi (oltre che collegato alla prima obiezione sopra) è un motivo in più per dare un giudizio severo. Tanti anni fa chiacchieravo con un amico che lavorava per Mucchio Selvaggio il quale lanciava strali verso Morgan, io invece lo difendevo dicendo: "secondo me è uno dei migliori musicisti che ci sono in Italia: polistrumentista capace, grande conoscitore della musica ed ottimo scrittore nonchè arrangiatore" e l'amico mi rispose: "è vero, ed è proprio per questo che lo considero così male: avrebbe tutti i mezzi per spaccare il mondo, ma si limita a svivacchiare con i talent". Ecco, secondo me anche in questo caso vale quel giudizio.
Ciao
Rispondi
di massisv [user #8196]
commento del 19/10/2020 ore 09:36:43
il brano è imbarazzante tanto è brutto. non riesco neanche a dare un parere un parere sulle chitarre tanto è brutto il risultato finale
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 20/10/2020 ore 12:39:09
Come si dice: "l'hai toccata piano".
Ciao
Rispondi
di esseneto [user #12492]
commento del 22/10/2020 ore 10:33:43
Ho l'impressione che verso l'inizio del solo di Battaglia al min.1:25 circa la nota sia leggermente stonata...... e poi continui un pò fuori tonalità rispetto a Di meola e alla cantante tra l'altro molto brava , può darsi che mi sbagli....
Rispondi
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Visualizza l'annuncio
Zoom Q3 HD
Visualizza l'annuncio
Marshall JVM 215C Tabacco mod.
Altro da leggere
Fare i dischi. E poi studiare.
Filadelfo Castro: "Chitarristi non siate conservatori"
Filadelfo Castro: "Se ami la musica, comperala"
I miei assolo preferiti
Eddie Van Halen, la chitarra che amava la musica
Concerto del Primo Maggio: scarsa attenzione alla musica.
Cesareo sul Kemper: "Pappa pronta ma non impari a cucinare"
Il ritorno dei frigoriferi: Castellano, Di Dio & Varini
Consigli su come studiare Castellano
Intervista a Cesareo: tecnica, feeling e uno Zoom nel borsello!
Cesareo: mille sfumature di chitarrismo perduto
Cesareo: ci facevamo davvero ridere
Cesareo: quell'assolo con il suono fatto a vista
Maurizio Solieri: ricordi di Massimo Riva
Maurizio Solieri: " Troppo artisti per farci da manager"
The Framers: concerto in streaming
The Framers: il jazz contemporaneo racconta la pittura
The Framers: un groove sull'orlo del precipizio
Seguici anche su:
Altro da leggere
La musica ha bisogno di te
10 frasi da non dire al fonico
Perché la buca a effe ha questa forma?
Il toro, l'orso e la chitarra in tempi di pandemia
Trovate chitarre rubate per 150mila euro (tra cui la Gibson di Elvis):...
Vendita record per la giapponese senza nome di Jimi Hendrix
Slingerland Songster 401 e Audiovox by Tutmarc: le prime chitarre elet...
The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices
Musica live e distanziamento in epoca Covid-19
La Gold-Leaf Strat di Prince all’asta
Il Boss DS1 di Kurt Cobain venduto all'asta
Venduta la Martin di Kurt Cobain: è la chitarra più costosa al mondo...
Il mercato boicotta Fulltone
Accordo Box in partenza!
Fender licenzia John Cruz per un post violento [aggiornato]




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964