CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Interfaccia inedita, più potenza e modelli VIR per AmpliTube 5
Interfaccia inedita, più potenza e modelli VIR per AmpliTube 5
di [user #116] - pubblicato il

AmpliTube 5 rivede simulazioni, introduce IR avanzati, espande le capacità di routing e impacchetta un sistema completo per l’esercizio, le esibizioni e le registrazioni.
Nel campo dell’amp modeling, IK Multimedia è un riferimento indiscusso. Nel corso degli anni, AmpliTube ha accompagnato e in certi casi condotto l’evoluzione dei rig virtuali per chitarra con una costante attenzione alle esigenze e alle aspettative dei musicisti. Un repertorio sonoro sempre più ampio, simulazioni via via più accurate e - in tempi più recenti - l’introduzione di un Custom Shop sul quale testare e poi acquistare individualmente gli strumenti che l’utente sente più adatti alle sue necessità hanno reso il software un vero traino per la categoria, anche grazie alle collaborazioni ufficiali con marchi e artisti noti.
Ora AmpliTube giunge alla quinta edizione con un cervello digitale ancora più avanzato e un’interfaccia utente completamente ridisegnata, ridimensionabile liberamente per adattarsi in automatico a tutti gli spazi di lavoro.



AmpliTube 5 racchiude oltre 400 modelli tra amplificatori, effetti e accessori. I cabinet abbinati agli amplificatori sono virtualizzati mediante IR per un totale di 2400 immagini virtuali ed è inoltre presente un IR loader per simulazioni di terze parti.

Routing avanzati, possibilità di catene parallele ad amplificazione multipla e la capacità di mettere in fila fino a 57 effetti in simultanea rendono il software flessibile e potente, con tutta la fedeltà di un segnale ad alta qualità, impostabile con una frequenza di campionamento massima di 96kHz.

Le simulazioni basate su tecnologie DSM (Dynamic Saturation Modeling) e VRM (Volumetric Response Modeling) promettono una risposta realistica sotto le dita quanto per ciò che riguarda l’interazione tra i vari componenti della strumentazione in uso e le rispettive regolazioni.

Inclusi nella nuova edizione sono un registratore a otto tracce e un looper multitraccia con sovraincisioni illimitate per rendere il software un sistema autosufficiente per l’esercizio, la composizione e la registrazione di demo casalinghe, sia in autonomia sia a integrazione con la propria DAW preferita.
Grazie a strumenti come lo Speed Trainer, AmpliTube consente inoltre di studiare brani a velocità ridotta partendo dagli audio importati dall’utente.



Tra le innovazioni introdotte con AmpliTube 5 spicca la tecnologia Volumetric Impulse Response (VIT) per le simulazioni di cassa.
Questa è resa possibile attraverso l’impiego di un sistema di microfonazione robotizzato che ha ripreso e registrato la resa di ogni setup in tutte le condizioni poi richiamabili attraverso il software.
A ogni altoparlante sono abbinati 600 IR, 1200 per i cabinet con due speaker e 2400 per quelli a quattro coni, al fine di restituire una risposta sempre genuina e fedele, priva di artefatti.



AmpliTube può essere utilizzato come plugin su Mac o Windows con compatibilità per i sistemi a 64 bit, è ma capace di diventare uno strumento utile anche dal vivo grazie alla modalità stand alone e alla compatibilità con i controller MIDI.

Il software è disponibile per il preordine in forma gratuita nella versione base CS, dalla quale connettersi al rinnovato store online su cui acquistare singolarmente le simulazioni desiderate.
Le versioni a pagamento sono tre e tutte sbloccano gli acquisti effettuati sulle precedenti release di AmpliTube.
La versione SE include 77 modelli considerati “essenziali” per coprire una varietà di stili musicali, AmpliTube 5 “standard” ne comprende 170 e l’edizione MAX racchiude gli oltre 400 modelli presenti nell’archivio virtuale di IK Multimedia, compresi i pacchetti Fender Collection, SVX, Mesa/Boogie, Slash, Jimi Hendrix, Brian May, Dimebag Darrell, Joe Satriani, Fulltone e Leslie.
Sul sito IK Multimedia, sono tutte visibili a questo link.
amplitube 5 ik multimedia software ultime dal mercato
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
Link utili
AmpliTube 5 sul sito IK Multimedia
In vendita su Shop
 
Soundsation SFH-FB4GU
di Banana Music Store
 € 668,00 
Visualizza il prodotto
Gemini Djx 500 Cuffie Da Dj
di Music Delivery
 € 39,00 
 
Ernie Ball 6060 Cavo per strumenti mt 7,6
di Centro della Musica
 € 25,00 
 
ELECTRO HARMONIX - GRAND CANYON DELAY LOOPER
di Music Works
 € 236,60 
 
zoom rt123
di Scolopendra
 € 60,00 
 
M-AUDIO - Keystation 49 MKIII USB MIDI
di Music Works
 € 89,00 
 
Ibanez PGMM31-WH
di Banana Music Store
 € 182,00 
 
CRAZY TUBE CIRCUITS MEMPHIS
di Boxguitar.com
 € 155,00 
Nascondi commenti     3
Loggati per commentare

di MuddyWaters [user #47880]
commento del 03/11/2020 ore 09:16:11
Lo aspetto con grande impazienza. Sarebbe stata una cosa educata e non avrebbe dato questo senso di "marketing all'italiana" sapere quando sarà rilasciato. Ma dubito che si possa fare meglio di THU, onestamente. Comunque... EVVIVA questi software. Io li amo, veramente.

P.S. Ma che fine ha fatto il vecchio articolo che era già stato pubblicato?
Rispondi
di rabbitjoke [user #49842]
commento del 03/11/2020 ore 15:18:51
Ho usato molto la versione precedente e spesso sono rimasto davvero sorpreso. In studio, spesso è una mano santa. Questa nuova versione ingolosisce parecchio !!
Rispondi
di That Man On A Pedal [user #58303]
commento del 13/04/2021 ore 00:18:15
Purtroppo la tecnologia VIR non può essere di fatto provata.
Si possono provare gli strumenti da CS, ma quel tipo di tecnologia no. Devi per forza almeno acquistare il SE.
Insomma...
Rispondi
Altro da leggere
Conosci il tuo rig passando per gli IR: sperimentiamo con SuperCabinet e Choptones
Harmony Silhouette ora con Bigsby: progetto moderno dal vibe vintage
Spark cresce: nuove simulazioni per l’ampli e la app Positive Grid
Tastiere a ventaglio su due Solar a sei e sette corde
La Slash Collection sbarca su Epiphone
5150 Iconic: il brown sound EVH un passo più vicino
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Ovation Adamas 1681-9 anno 1983
Visualizza l'annuncio
Multieffetto Zoom Ac-3
Visualizza l'annuncio
vox ac15c1
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson diventa un'etichetta discografica: il primo album sarà di Slas...
Un chitarrista duetta con il suono del Golden Gate che gli ingegneri n...
Pickaso Guitar Bow: chitarra acustica ad arco
La Telecaster di Hallelujah diventa criptoarte da 26mila euro
Eric Clapton non suonerà per i soli vaccinati, ma non è un No Vax
I Radiohead remixano Creep per una versione “Very 2021”
Chibson USA Placebo Pedal: il pedale che fa… niente!
Cavi sessisti: no, non è uno scherzo
Living Electronics: un album che si ascolta solo su Game Boy?!
Fender Stratocaster #0689 dell'agosto 1954: il restauro ToneTeam
Se sei bravo ti basta una scopa con le corde? Sì, ma anche no
La Les Paul è davvero come la voleva Les Paul?
I sosia dei Måneskin su un cartellone in Lettonia? Significa più di ...
Fender Stratocaster #0018 del 1954: il restauro ToneTeam
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964