CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Star: la Jackson di Gus G ammicca al vintage
Star: la Jackson di Gus G ammicca al vintage
di [user #116] - pubblicato il

La puntuta signature di Gus G fa un pit stop ai laboratori Jackson per uscirne arricchita dal fascino di una finitura e di un approccio dai richiami vintage, in tre versioni.
La collaborazione tra Jackson e Gus G si è dimostrata particolarmente proficua nel 2020. Il chitarrista dei Firewind ha firmato due shape differenti per la sua scuderia di modelli signature, declinandoli in versioni per tutte le tasche. L’aggressivo modello Star affianca la San Dimas già mostrata in video a settembre e appartiene alle signature introdotte in occasione del Namm 2020, illustrate alle telecamere di Accordo dagli stessi protagonisti.

Per il 2020, la Star di Gus G ottiene una finitura Ivory per un look maggiormente rivolto ai canoni estetici delle chitarre d’epoca e agli strumenti su cui l’heavy metal ha emesso i primi violenti vagiti ormai quasi mezzo secolo fa.
Di pari passo, una suonabilità più classica arriva da un manico appositamente ridisegnato ma vi si contrappone un’elettronica moderna e potente.

La Jackson Star arriva nelle versioni USA, Pro Series e JS Series, per ammiccare a tutte le fasce di prezzo. Comune ai tre modelli è la presenza di un ponte fisso in stile Tune-O-Matic e di due humbucker, solo un potenziometro per il volume e un selettore a tre posizioni appena più in basso.

Star: la Jackson di Gus G ammicca al vintage

L’edizione USA ruota intorno a un body in ontano, due ali incollate ai lati di un manico in acero quartersawn a formare una consistente struttura neck-thru. Il profilo del manico spicca per una sezione leggermente più spessa e tondeggiante rispetto ai moderni canoni Jackson.
La tastiera è in pau ferro, e la preferenza per un set di segnatasti a blocco rimarca la volontà di richiamare modelli d’altri tempi.
Il raggio da 12 pollici segna 24 fret su un diapason da 25,5 pollici, in cima ai quali è posizionato un capotasto in osso.

Sul top, una coppia di pickup Blackfire Proteus promette un’uscita considerevole e una spiccata propensione a sfociare in crunch e semi-distorti dal respiro retrò. Nati su un progetto originale di Gus G, gli humbucker sono attivi e vengono prodotti da un laboratorio di proprietà dello stesso artista.

Star: la Jackson di Gus G ammicca al vintage

La versione Pro Series conserva la struttura neck-thru, ma sostituisce il manico con dell’acero “liscio” e il body con del mogano, per timbri più caldi e frequenze medie più evidenti.
La tastiera è ancora in pau ferro, ma con segnatasti di dimensioni leggermente maggiori.
Da qui in avanti, il capotasto diventa in plastica e la manopola Speed Knob presente sulla versione USA lascia il posto a un modello in metallo, stile “bariotto”.

Star: la Jackson di Gus G ammicca al vintage

Modello più accessibile del gruppo, la JS Series rinuncia al binding bianco intorno al body in pioppo, ma lo conserva per il contorno della tastiera.
A cambiare è anche la struttura dello strumento, non più neck-thru ma con manico in acero avvitato. La tastiera è in amaranto, segnata da intarsi a pinna di squalo e con un raggio variabile da 12 a 16 pollici.
Sulla JS, i pickup vengono rimpiazzati da una coppia di humbucker Jackson passivi ad alto output.



Le chitarre Jackson su Musicarte Store.
chitarre elettriche gus g gus g signature jackson star ultime dal mercato
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
La San Dimas di Gus G su Accordo
Le signature Jackson su Accordo
Le Star di Gus G sul sito Jackson
Jackson su Musicarte Store
In vendita su Shop
 
Fender American Professional II Telecaster Rosewood Fingerboard Mercury
di Music Island
 € 1.549,00 
 
Ibanez Jem Jr WH White Steve Vai Signature
di Gas Music Store
 € 379,00 
 
Chitarra elettrica Cort modello CR100
di Guitars & Co
 € 249,00 
 
gibson Les paul pro showcase edition Signed 1988
di Scolopendra
 € 5.500,00 
 
FENDER American Professional Stratocaster MN 3TS
di Centro della Musica
 € 1.399,00 
 
CORT X100 OPBK CHITARRA ELETTRICA OPEN PORE BLACK X-100
di Borsari Strumenti Musicali
 € 199,00 
 
Ibanez RGDIR6M LBM Laser Blue Matte, pick up Di Marzio, Corpo in Mogano. Spedita
di Dream Music Studio
 € 559,00 
 
Fender Usa Custom Shop Jimi Hendrix Voodoo Child Stratocaster NOS Olympic White + custodia rigida
di Penne Music
 € 3.549,00 
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Fender a base di P90 per il 2021
ID:Core V3: combo smart entry level da Blackstar
Prase: distribuzione esclusiva dei prodotti GoldenSea UV
MJ Series: Jackson di nuovo “big in Japan”
Martin 00L Earth Guitar: la chitarra più ecologica al mondo
Hiwatt in Italia con Aramini
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
JHS vende il primo Centaur mai prodotto
Il NAMM non si fa, ma i costruttori ci sono tutti
Canzoni sbagliate!
Morto Alexi Laiho: fondatore dei Children of Bodom
Brand da tenere d’occhio nel 2021
No: questo non è lo schema del chip Covid-19
Sotto l'albero del chitarrista: una guida disinteressata
Il Natale del Baby Boomer
Un plettro da 4,5 miliardi di anni
Ti annoi? Satchel ti insegna i versi degli animali sulla chitarra
L’Octavia di Band Of Gypsys battuto per 70mila dollari
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
I 5 acquirenti che non vorresti mai trovare
Lo sapevi che...? La nuova rubrica Instagram di Accordo.it
L’evoluzione inaspettata della mia pedalboard




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964