CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
La Troublemaker con Bigsby in video
La Troublemaker con Bigsby in video
di [user #116] - pubblicato il

Chris Tapp dei The Cold Stares mette sotto torchio la Fender Telecaster reinventata con finitura tuxedo nera e dorata, tre humbucker splittabili e ponte Bigsby.
La collezione Parallel Universe II continua a snocciolare originalità. La Troublemaker non è alla sua prima apparizione in catalogo con Fender, ma per la fine del 2020 riceve una rinnovata estetica e nuovi risvolti funzionali grazie all’arrivo della Deluxe Bigsby, con tre pickup e, appunto, ponte mobile.

La Troublemaker con Bigsby in video

La Telecaster Troublemaker Deluxe Bigsby arriva in una sfavillante finitura Tuxedo che rende immediatamente chiari i riferimenti stilistici del modello. Non a caso, corpo e manico diventano in mogano, con su una tastiera in ebano.
Il manico resta avvitato, come da tradizione Fender, ma fascino e sound ricevono forti influenze da lidi lontani rispetto ai canoni californiani.

Sul top compaiono tre humbucker Double Tap, studiati per un restituire una gamma media dettagliata e profonda capace di caratterizzare clean e distorti anche importanti con una spiccata personalità e presenza. I pickup possono essere splittati individualmente, incrementando esponenzialmente le possibilità del selettore a tre posizioni per la miscelazione dei magneti.

Insieme al sistema Bigsby, promettono di proiettare la Telecaster in rombi rock e blues tutti da esplorare.

La Troublemaker con Bigsby in video

Sul piano estetico, la Troublemaker punta su un elegante body nero cinto da binding bianchi, così come il manico, dove segnatasti a blocco rendono l’insieme ancora più ricercato. Hardware dorato colora il tutto con un tocco di classe dalle profonde reminiscenze gibsoniane.

La scala da 25,5 pollici rimarca l’appartenenza al territorio Fender per tono e approccio, mentre 22 medium jumbo fret seminati su un raggio da 12 pollici strizzando ancora una volta l’occhio alla single-cut a cassa bombata “in abito da sera”.



Sul sito Fender, la Troublemaker Deluxe Bigsby può essere vista più da vicino a questo link, con foto e scheda tecnica dettagliata.
chitarre elettriche fender parallel universe ii telecaster troublemaker deluxe bigsby
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
La Troublemaker Deluxe su Accordo
Troublemaker Deluxe Bigsby sul sito Fender
In vendita su Shop
 
MARKBASS Bass Keeper FASCIA SUPPORTO PER BASSO
di Borsari Strumenti Musicali
 € 14,00 
 
SEYMOUR DUNCAN - SJM 1 N VINTAGE JAZZMASTER NECK 11301-03 SJM 1 N VINTAGE JAZZMASTER NECK 11301-03
di Music Works
 € 77,00 
 
Cort AD810
di Guitars & Co
 € 119,00 
 
SQUIER BY FENDER HSS15G GUITAR PACK CHITARRA ELETTRICA STRATOCASTER PIU AMPLIFICATORE FENDER FRONTMAN 15G HSS-15-G
di Borsari Strumenti Musicali
 € 289,00 
 
PAISTE - RCHH14 - RUDE CLASSIC HI HAT 14 PAISTE RCHH14 - PA RUDE CLASSIC HH 14
di Music Works
 € 387,30 
 
CONDENSATORE MYLAR .047
di Boxguitar.com
 € 0,25 
 
Oqan QGE-TL10
di Banana Music Store
 € 175,00 
 
Pearl HCL-105QR Hi-Hat Clutch
di Centro della Musica
 € 26,00 
Nascondi commenti     23
Loggati per commentare

di DiPaolo [user #48659]
commento del 29/11/2020 ore 12:31:32
L'ho segnalata il 26.11 in risposta ad un post di Nugor e come ho scritto è bellissima ma ... come si fa a metterci la paletta Strato ... e per giunta il palettone. È come immaginare Marilin Monroe con i baffi di Freddy Mercury. Paul.
Rispondi
di bluesfever [user #461]
commento del 29/11/2020 ore 13:57:06
Forse perché si è voluto ricalcare quello che "accade" per le tele deluxe degli anni '70 (che a me piacciono da morire, avercene!)
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 29/11/2020 ore 16:02:36
Uà due nomi hai scritto... e non ne hai azzeccato uno. :D
Rispondi
di DiPaolo [user #48659]
commento del 29/11/2020 ore 17:12:55
Può essere Muddy, a mia discolpa: ho A scritto di getto, B non so l'inglese (non so mai dove vanno le i e le y). Ciao, Paul.
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 29/11/2020 ore 21:04:11
Ma figurati, non c'è problema Paul... facevo per ridere :)
Rispondi
di DiPaolo [user #48659]
commento del 29/11/2020 ore 21:13:39
Sono anzianotto, ai miei tempi andava di moda studiare il ... francese, che roba ... a posteriori quante cose si rifarebbero diversamente. Ciao, Paul.
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 30/11/2020 ore 09:24:10
Mammamia... menomale che quel sant'uomo di mio padre non mi fece studiare il CHIU CHIU pure a me perchè disse che se avessi studiato sia il CHIU CHIU che l'inglese non avrei imparato bene ne l'una ne l'altra lingua.
Rispondi
di ADayDrive [user #12502]
commento del 29/11/2020 ore 19:22:59
Bellina lo è pure, ma proprio non capisco il senso di tutto ciò... Che senso ha fare un Black Beauty col Bigsby a forma di Tele? E' come dire che faccio una Peugeot 308 a forma di Golf sperando di soffiare clienti alla Volkswagen: se mi rivolgo ad una marca è perché ha le proprie peculiarità. Sperando di fregare 4 clienti 4 alla Gibson (perché se uno ha bisogno o desidera un Black Beauty comprerà una Black Beauty al 90%) la Fender continua a proporre modelli nati morti, ma i cui costi di produzione e promozione sono comunque uguali a quelli di ogni modello.
Proponendo, ad esempio, la Meteora, mi pareva avessero intrapreso un cammino aziendale consistente, ed invece si sono ripersi.
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 29/11/2020 ore 21:05:13
AMEN! Colpito e affondato!
Rispondi
di DiPaolo [user #48659]
commento del 29/11/2020 ore 21:33:15
Beh ... quel microfono nasce nel '72 per la Tele, Il Bigsby lo si è sempre visto sulla Tele (in Gibson, a quei tempi, usavano il Vibrola), successivamente (sempre negli anni '70, mi sembra di ricordare) si sono viste Tele con quel microfono anche al ponte . L'averne fatto una versione a 3 microfoni, come la Strato, non è uno stravolgimento filologico, certamente la livrea nera e corpo e manico in mogano, sono un chiaro omaggio alla Black Beauty. Personalmente, come ho scritto sopra, se avessero mantenuto la paletta Tele poteva diventare un oggetto del desiderio, filologicamente corretto e un chiaro omaggio alla concorrente di quei tempi. Quella paletta CBS (ma anche quella Strato piccola), manda a quel paese tutto il ragionamento e ne fa una Frankenstein. Parere personale ehh. Saluti, Paul.
P.S. Qualcuna sa perchè i Double Tap che vendono, hanno tutte le viti sulla bobina principale ed i tutti i poli lisci su quella secondaria, mentre quelli montati di serie, fin dal '72, hanno tre viti su di una bobina e tre viti sull'altra e viceversa i poli lisci?
Rispondi
di ADayDrive [user #12502]
commento del 29/11/2020 ore 23:17:33
La Custom '57 a tre pick-up ha il Bigsby (è pure replicata dal Custom Shop in versione VOS). Ho pure i miei dubbi che quegli humbucker lì siano esatte repliche di quelli Fender del '72 (quelli originali avevano il magnete in ferrite, se non erro).
Onestamente a me il palettone piace pure, ma, giudizi estetici a parte, quella chitarra lì proprio non ha senso di esistere.
Rispondi
di DiPaolo [user #48659]
commento del 30/11/2020 ore 11:44:18
Ciao ADay , sfruculiando ho trovato la risposta alla mia domanda (e alla tua) sui microfoni. I microfoni montati su questa Troublemaker dovrebbero essere i Wide Range, 3 poli a vista di una bobina e 3 poli a vista dell'altra bobina (ma al di sotto sono a vite regolabile anche gli altri 6 nascosti), sono in CuNiFe (rame/Nichel/Ferro 10,1 - 10,7 KΩ Neck - 11.2 - 11,8 KΩ Bridge, ma a 2 fili, non splittabili), con coppetta marcata Fender, li vende anche Thomann vai al link e costano 200€ l'uno.
I double Tap che il servizio indica come i microfoni montati sono dei classici Humbucker (in Alnico IV 8KΩ a 4 fili, splittabili) e costano la metà vai al link . Penso così di aver risposto anche alla tua domanda sui microfoni, a meno che non ci sia un'altra spiegazione. Ciao, Paul.
Rispondi
di TB [user #1658]
commento del 30/11/2020 ore 16:18:17
Beh, nulla di nuovo direi, già la Tele Custom si rifaceva alla Les Paul, qui hanno solo estremizzato il concetto. E suona diversa da una Black Beauty, come notava sotto Yaso.
Modelli nati morti, fregare 4 clienti 4 a Gibson... non credo, anzi mi pare che le Parallel Universe abbiano un discreto successo, e comunque il vero obiettivo di una linea di chitarre del genere non sono tanto le vendite, ma far parlare del marchio, e direi che l'hanno raggiunto.
Rispondi
di wo [user #11945]
commento del 29/11/2020 ore 19:57:3
A me sembra un chitarrone! questa e anche la bianca...
Madò que maravilla
Rispondi
di yasodanandana [user #699]
commento del 30/11/2020 ore 01:03:49
a me sembra uno strumento molto bello. Il richiamo estetico è palese ma il suono, che mi piace molto, non richiama per niente ...
Rispondi
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 30/11/2020 ore 06:32:09
La Les Paul Custom a 3 pick up non mi e' mai piaciuta esteticamente, la trovo molto pesante all'occhio, all'orecchio il pick up centrale e' a mio parere pressoche' inutile.
Penso che questo scimmiottamento in Fender se lo potevano risparmiare, a mio parere non fanno altro che tirare acqua all'altro mulino e ricordare al mercato quanto e' bella la LP Custom, anche quella a 3 pick up se paragonata a questo fritto misto.
Rispondi
di Orange70 [user #37435]
commento del 30/11/2020 ore 07:44:36
Stiamo facendo tutti ragionamenti che secondo me centrano poco con lo scopo di fare chitarre come queste.
è una serie limitata, ci sarà a chi non piace (a me per esempio pare esagarata con tre pick-up e questi segnatasti), ma ci sarà un numero limitato di persone a cui piacerà e quelli che "impazziranno" per averla, e indicarla come serie limitata fa aumentare a questi il desiderio di non lasciarsela scappare.
Questo è lo scopo di mettersi in catalogo queste continue variazioni sul tema.
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 30/11/2020 ore 09:27:53
Lo scopo di tutto quello che fanno questi qua è quello di spremere i portafogli della gente come un arancia. Facessero meno modelli ma fatti come Leo comanda.
Rispondi
di TB [user #1658]
commento del 30/11/2020 ore 16:32:44
Dai, tutti ci vogliono spremere, pure PRS!
E' sulle serie normali che c'è da incazzarsi se sono fatte male. Queste sono serie limitate che interessano a pochi, dò per scontato che chi le compra ne valuti la qualità, sennò... peggio per lui!
Rispondi
di TB [user #1658]
commento del 30/11/2020 ore 16:38:40
Non mi è mai piaciuta la LP Black Beauty, troppo kitsch.
Questa la trovo MOLTO più kitsch... e mi piace un casino!
Rispondi
di malamax [user #14352]
commento del 01/12/2020 ore 09:50:25
Per Novembre va benissimo... R.I.P. 🤣🤟
Rispondi
di spillo91 [user #17528]
commento del 01/12/2020 ore 18:49:10
La verità è che siamo tutti in trepida attesa che Gibson produca una bella Les Paul con i single coil 😏
Rispondi
di TB [user #1658]
commento del 01/12/2020 ore 19:13:01
Se ti accontenti di Epiphone... vai al link
Rispondi
Altro da leggere
La Jackson Kelly si veste di Green Crackle con Brandon Ellis
Goldie: tre gold foil per la Music Man di St Vincent
Gold Glory: la spartana goldtop di Jared James Nichols
Mustang Micro: ampli tascabile da Fender
Gibson celebra 60 anni di SG 1961
Gibson, Epiphone e il ritorno in USA
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Fender Telecaster 1960 Relic - Master Built Yuriy Shishkov
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster 69 Master Built Dennis Galuszka Real Gold 24K
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"
Shure stravince al Music & Sound
La collezione di Tommy Emmanuel in vendita per beneficenza
Spotify: il brevetto “ascolta” il tuo stato d'animo
Bruce Springsteen: Jeep ritira lo spot pubblicitario dopo la notizia d...
Chick Corea è morto
USA: fermate chitarre false per quasi 160mila dollari
Gli sviluppi delle accuse di molestie sessuali a Marilyn Manson




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964