CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Sfatiamo il mito del Twang: segreti di una Fender Telecaster 1960
Sfatiamo il mito del Twang: segreti di una Fender Telecaster 1960
di [user #6868] - pubblicato il

L'incontro con una splendida Telecaster blonde del 1960 è l'occasione per scoprire più da vicino il concetto di twang, e tutti i dettagli che si conoscono meno nella capostipite Fender.
Quando si descrive il suono Telecaster più autentico, il termine “Twang” viene inevitabilmente tirato in ballo. Ma cosa significa davvero “Twang”?
Con questa parola onomatopeica si fa riferimento a un caratteristico timbro sonoro, ma siamo proprio sicuri di averne compreso fino in fondo il senso?
Il “twang” è davvero un elemento caratterizzante e fondamentale del suono Telecaster?
È veramente un indice di qualità che identifica una buona Telecaster “DOC” come un marchio di fabbrica?

Ho recentemente esaminato uno strumento particolarmente indicato a dare una risposta a queste domande. Il mio amico Marco mi ha chiesto consiglio per comprare una buona vecchia Telly vintage e io gli ho suggerito di optare per una stupefacente blond del marzo 1960, in ottime condizioni e addirittura con custodia originale in tolex marrone e cartellino di istruzioni dell’epoca.  È ancora presente anche il famigerato copri-ponte “a posacenere”, destinato - in un’ampia percentuale di casi - ad andare disperso in studi di registrazione e sale prova, sepolto sotto un mucchio di cicche di sigaretta.
La data del manico è segnata a matita, come in uso fino al 1962, e il numero di serie è inciso sul bordo inferiore della piastra del manico, come si vede su diverse Fender del periodo.

Marco mi ha gentilmente invitato ad andare a trovarlo in Germania, dandomi la possibilità di provare la sua chitarra e renderla protagonista indiscussa di un video.
Questo incredibile strumento è recentemente passato nelle mani degli amici collezionisti e rivenditori di Rockandvintage.it, dunque a breve potrebbe far capolino sul loro sito web.
Questa Telecaster, a netto di appariscenti dipinti psichedelici, è per molti versi simile alla "Dragon" Telecaster che Jimmy Page utilizzò nel primo album dei Led Zeppelin e per tutto il primo periodo di attività della band.

Sfatiamo il mito del Twang: segreti di una Fender Telecaster 1960

È lo strumento perfetto per far luce su alcuni aspetti meno noti e celebrati del “puro suono Telecaster”.
Ne ho approfittato per provare a fare più chiarezza sulla tecnica costruttiva dei manici Fender "Slab Board" dei tardi anni '50-primi anni ‘60, rispetto alle successive tecniche, definite rispettivamente "curved" e "veneer". Sono anche spiegati i motivi della transizione tra queste differenti tecniche adottate in Casa di Fullerton.
Inoltre abbiamo l'opportunità di ascoltare un test di comparazione tra due diversi sistemi di ancoraggio delle corde: il ponte "Top Loader", utilizzato nell’era degli “slab” e il consueto sistema "string-through body", con corde montate attraverso il corpo.
Infine è chiaramente spiegato e dimostrato il funzionamento del circuito dei toni a due condensatori, montato nelle Telecaster tra 1953 ed il 1967, il cosiddetto "Deep Rhythm Circuit" o "Dark Circuit".
Dunque una chitarra che offre numerosissimi spunti interessanti di approfondimento, che ho il piacere di condividere.



Il filmato è in lingua inglese con accurati sottotitoli italiani attivabili dalle opzioni del player.
chitarre elettriche fender gli articoli dei lettori telecaster vintage
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
In vendita su Shop
 
ELECTRO HARMONIX C9 ORGAN MACHINE
di Boxguitar.com
 € 219,00 
 
Carl Martin Headroom
di Esse Music Store
 € 240,00 
 
STEFY LINE KC143 BORSA PER TASTIERA CUSTODIA PIANO DIGITALE (142x45x18) KC-143
di Borsari Strumenti Musicali
 € 85,00 
 
Soundsation WM-PCSS15
di Banana Music Store
 € 72,50 
 
Vic Firth AC-UPT Universal Practice Tips
di Centro della Musica
 € 9,00 
 
PEDALTRAIN - NANO PLUS +
di Music Works
 € 31,80 
 
Seymour Duncan M. Holcomb Omega Bridge BLK (11102-62-B)
di Banana Music Store
 € 169,00 
Visualizza il prodotto
Showtec Dreamwave
di Music Delivery
 € 249,00 
Mostra commenti     49
Altro da leggere
Tacchi smussati e manici roasted per le Squier Contemporary
Fender ’68 Custom: Pro Reverb e Vibro Champ si rifanno il look
Surfy Industries Surfybear: Riverbero a molle nel 21esimo secolo
La Jackson Kelly si veste di Green Crackle con Brandon Ellis
Goldie: tre gold foil per la Music Man di St Vincent
Gold Glory: la spartana goldtop di Jared James Nichols
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Fender Telecaster 1960 Relic - Master Built Yuriy Shishkov
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster 69 Master Built Dennis Galuszka Real Gold 24K
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"
Shure stravince al Music & Sound
La collezione di Tommy Emmanuel in vendita per beneficenza
Spotify: il brevetto “ascolta” il tuo stato d'animo
Bruce Springsteen: Jeep ritira lo spot pubblicitario dopo la notizia d...
Chick Corea è morto
USA: fermate chitarre false per quasi 160mila dollari
Gli sviluppi delle accuse di molestie sessuali a Marilyn Manson




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964