CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Fanatic: la Epiphone Nighthawk di Nancy Wilson
Fanatic: la Epiphone Nighthawk di Nancy Wilson
di [user #116] - pubblicato il

La affusolata Nighthawk torna in casa Epiphone con un’edizione firmata Nancy Wilson, a base di pickup ProBucker per una spiccata versatilità sonora.
La forma Nighthawk fa la sua prima comparsa nel 1993. Lo shape a spalla singola di chiara derivazione Les Paul si distingue per un top piatto e l’adozione di un diapason lungo, atipico per i brand Gibson ed Epiphone. Del tutto singolare per la categoria è un dettaglio legato all’elettronica, che vede il pickup al ponte inclinato da un lato creando una caratteristica asimmetria responsabile di un sound altamente riconoscibile. Le curve della Nighthawk hanno colpito immediatamente l’immaginario dei musicisti e, tra questi, Nancy Wilson ha rapidamente ceduto al fascino della originale solid body culminando nella produzione di un suo modello signature nel 2013.
Ora la Gibson Nighthawk di Nancy torna in un’edizione più accessibile, aggiornata sul piano tecnico e con tutto l’appeal dell’originale, a firma Epiphone.

Fanatic: la Epiphone Nighthawk di Nancy Wilson

Co-fondatrice degli Heart e membro della Rock & Roll Hall Of Fame, Nancy Wilson ha battezzato “Fanatic” la sua Nighthawk, come il quindicesimo album della band in cui milita fin dai primi anni ’70.

La Epiphone Nancy Wilson Fanatic sceglie appunti tradizionali come un body in mogano con sopra un’impiallacciatura di acero figurato a fare da top. Accorgimenti mirati alla suonabilità comprendono un retro sagomato per appoggiarsi al meglio alle forme del musicista.
In mogano è anche il manico, dal profilo tondeggiante a C capace di risultare confortevole fin da subito per tutti i fan della scuola Gibson ed Epiphone, anche in questa atipica variante con diapason lungo da 25,5 pollici, per note dall’attacco evidente e corde dalla buona tensione sotto le dita.
La tastiera conta 22 fret di tipo medium jumbo su una tavola di ebano dal raggio di 12 pollici arricchita da segnatasti a parallelogramma spezzato al centro. In cima, un capotasto GraphTech NuBone garantisce una buona tenuta d’accordatura insieme anche con il ponte hardtail su base trapezoidale, le cui corde passanti attraverso il corpo assicurano vibrazioni consistenti e cariche di dettaglio.

Fanatic: la Epiphone Nighthawk di Nancy Wilson

Sul top, un humbucker ProBucker FB720 prende posto al manico sotto una cover in metallo che riporta alla mente lo stile di una Firebird. Al ponte, un ProBucker 3 Slant sfoggia bobine a vista, entrambe inclinate come da tradizione Nighthawk e montate su una cornicetta cromata.
I pickup ProBucker usati per la Fanatic si ispirano ai canoni Gibson di fine anni ’50 e inizio ’60, per un timbro organico, ricco di corpo e con medi prominenti, ma senza lasciare da parte la brillantezza e l’intelligibilità anche in saturazione.
Entrambi riportano quattro conduttori per lo split, accessibile grazie alla scelta di montare uno switch a cinque posizioni, posizionato appena al di sotto dei potenziometri di volume e tono master.



Sul sito Epiphone, la Nighthawk in versione Nancy Wilson Fanatic può essere vista più da vicino a questo link.
chitarre elettriche epiphone fanatic namm 2021 nancy wilson ultime dal mercato
Link utili
La Fanatic sul sito Epiphone
Mostra commenti     3
Altro da leggere
The Green Wonder: il non-Tubescreamer Mad Professor si aggiorna
Pigtronix Gloamer è lo swell più creativo da un bel pezzo
TS10 inavvicinabile? Wampler svela il Moxie
Power Players: le chitarre Epiphone per iniziare
Gibson vince su Dean: la Flying V non è uno shape generico
Ascolta le Gretsch Double Jet al 2022
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica
PianoVision: impara il piano nel metaverso
Gibson vince su Dean: la Flying V non è uno shape generico
La chitarra torna protagonista con “Kill or be killed” dei Muse
Ecco le Fender dei Minions: prezzi a partire da 48mila dollari
Paul Gilbert: “Perché modificare una chitarra perfetta? Per farla s...
Guitar hero: la mia Top10
Il viaggio infinito e la Top5 dei desideri
La scena EPICA della BC Rich in Stranger Things 4
Un chitarrista, cinque contraddizioni
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964