CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
La Epiphone Emperor Swingster è tornata
La Epiphone Emperor Swingster è tornata
di [user #116] - pubblicato il

La hollow body Epiphone votata al rock n roll si rinnova per il 2021. Tre finiture avvolgono una cassa in acero su pickup SwingBucker e hardware improntato alla performance.
Swingster è il nome con cui Epiphone indica il suo modello Emperor più “sbarazzino”. La hollow body da jazz si specializza nei toni graffianti e brillanti del rock delle origini e riceve accorgimenti mirati a proiettarne suonabilità e affidabilità in territori moderni.

La Emperor Swingster si aggiorna nel 2021 con una formula classica e versatile al tempo stesso. Il progetto non rinuncia al carattere di una cassa vuota in acero laminato e alla ricercatezza estetica di un binding a sette strati per far spiccare top e fondo.
Il manico incollato in mogano risulta scorrevole e facile da abbracciare grazie al profilo slim taper, mentre la tastiera in alloro si allinea ai canoni costruttivi sempre più diffusi sul mercato per lo più orientale da quando il palissandro è stato messo in discussione in favore di essenze alternative.

La Epiphone Emperor Swingster è tornata

Un diapason da 24,72 pollici garantisce un’action morbida e un timbro caldo, mentre il raggio da 11,97 pollici assicura una suonabilità classica per la categoria. I fret di tipo medium jumbo sono intervallati da segnatasti a blocco per un’estetica retrò e lussuosa al contempo.

Per la Swingster, i progettisti hanno prestato particolare attenzione all’affidabilità sul palco. Compare quindi un capotasto GraphTech NuBone a facilitare il lavoro delle meccaniche Grover Rotomatic. Sul top, un ponte LockTone Tune-o-matic con base avvitata alla tavola armonica si abbina a un sistema Bigsby su licenza dotato di una leva sottile e curva in stile “wire”.

La Epiphone Emperor Swingster è tornata

Due SwingBucker montati su cornici nere promettono timbriche articolate e squillanti, sensibili alle dinamiche impartite dal musicista e ideali da increspare con saturazioni medio-leggere, dal rockabilly al blues elettrico più aggressivo.
Un selettore a tre posizioni ne miscela l’azione, mentre due toni e due volumi separati ne regolano l’output, con push-pull per ottenere configurazioni in serie e in parallelo.

La Epiphone Emperor Swingster arriva in tre finiture: Delta Blue Metallic con battipenna argentato, Forest Green Metallic con battipenna dorato e Black Aged Gloss con battipenna argentato. Sul sito ufficiale è possibile vederle tutte a questo link.
chitarre semiacustiche emperor swingster epiphone ultime dal mercato
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
Emperor Swingster sul sito Epiphone
In vendita su Shop
 
Epiphone Les Paul Standard Plus Pro Heritage Cherry Burst
di Banana Music Store
 € 530,00 
 
EPIPHONE - SG CUSTOM PROPHECY – DIRTY FINGERS
di Music Works
 € 521,50 
 
Epiphone Viola Bass Made in Korea 2000
di Gas Music Store
 € 299,00 
Visualizza il prodotto
Epiphone Masterbilt Century Zenith Classic Vintage Sunburst
di Banana Music Store
 € 660,00 
 
Epiphone Broadway Vintage Natural
di Banana Music Store
 € 619,00 
 
Epiphone Les Paul Muse Wanderlust Metallic Green
di Banana Music Store
 € 449,00 
 
Epiphone Casino Turquoise
di Banana Music Store
 € 549,00 
 
Epiphone El Nino Antique Natural
di Banana Music Store
 € 149,00 
Nascondi commenti     15
Loggati per commentare

di dale [user #2255]
commento del 15/02/2021 ore 15:43:58
È bellissima!!
Sembra una Gretsch.
Chissà se si tratta di una chitarra o di un giocattolo, come una Epiphone con look da rockabilly che ho provato anni fa.
Mi piacerebbe provarla.
Rispondi
di ADayDrive [user #12502]
commento del 15/02/2021 ore 18:36:25
Di solito tendo a demistificare i luoghi comuni, ma ho due Epiphone, una made in Korea negli anni '90 (buona) e una moderna made in China (semi-chiavica)... Comunque hai ragione, è un clone Gretsch (che a sua volta ha anche una serie economica). Mah...
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 15/02/2021 ore 21:52:44
Ah ma non è un luogo comune, era un cesso proprio.
Mi è venuto in mente, era una Wildkat, una roba indegna proprio.
Poi ho provato una De Armond tipo questa, ma con TV Jones al ponte e tipo Dynasonic al manico.
Una chitarra da 400€ used.
Suonava di brutto e ho fatto la cazzata a non prenderla.
Rispondi
di Mimmo66 [user #26026]
commento del 16/02/2021 ore 15:22:18
che quando poi qualcuno fa qualcosa che assomiglia ad una gibson, apriti cielo. (qualche anno fa fecero causa ad una chitarra di cartone per bambini)
Rispondi
di Ninjagnere [user #33084]
commento del 15/02/2021 ore 17:41:10
Io conto però 20 tasti invece di 22, non ci vedo bene di solito ma segnalo la differenza fra quanto scritto nell'articolo e quello che c'è nelle foto.
Rispondi
di Shoreline [user #20926]
commento del 15/02/2021 ore 20:49:2
Viva il feedback l unica cosa che mi piace sono i colori
Rispondi
di paoloprs [user #10705]
commento del 15/02/2021 ore 21:21:52
Ma come si fa a suonare con una Epiphone ?
E' come usare le Squier, Eko, Vester ed altri giocattoli per bambini...
Rispondi
di Gigibagigi [user #49591]
commento del 16/02/2021 ore 08:08:04
E beh, che ci vuoi fare, siamo mica tutti fighi come il divin paoloprs che suona solo prs (privatestockprs, sia beninteso, mica robaccia da poveryprs, come SEprs, S2prs, CEprs, o le coreprs - le peggiori prs di tutte le prs).
Rispondi
di nicostop [user #19313]
commento del 19/02/2021 ore 09:19:
Peccato che John Lennon tra gli altri (John Lee Hooker...) non possa rispondere a un giudizio tranchant di un signor nessuno (Cit. Marchese del Grillo).
Rispondi
di gabbahey [user #23550]
commento del 15/02/2021 ore 22:14:09
Piuttosto prendo la Gretsch G5420T
Rispondi
di Ermo87 [user #33057]
commento del 16/02/2021 ore 10:22:47
il mio sogno (rimanendo nell'accessibile), che dici arancio o azzurra?
Rispondi
di gabbahey [user #23550]
commento del 18/02/2021 ore 08:00:59
Beh per me da grande fan di Brian Setzer arancio tutta la vita :()))).....
Rispondi
di Ermo87 [user #33057]
commento del 18/02/2021 ore 08:19:2
Vero ma anche quel blu metallizzato è veramente bello, ci sarebbe anche il cherry red in realtà eheh
Rispondi
di gabbahey [user #23550]
commento del 18/02/2021 ore 10:32:44
Ma si dai :)) piuttosto che niente facciamo lo sforzo anche col Cherry Red ah ah ah
Rispondi
di BBSlow [user #41324]
commento del 16/02/2021 ore 10:33:53
Carina lo è, e non è detto che non vada bene solo perché è una Epi (ho una Epi 335, e suona più che bene). Il punto è che costa 700 euro, e con 100 euro in più ti prendi la Gretsch 5420, cui palesemente si ispira...
Rispondi
Altro da leggere
Fender Boxer: la serie anni ’80 cresce con Telecaster e Precision
Wampler Ratsbane: Rat con qualche asso nella manica
I tre Fresnel della serie Encore spiegati in video
Svelate le signature “trasversali” di Dave Mustaine con Gibson
Senior: il ritorno della Duesenberg ridotta all’osso
D’Addario XS: le corde rivestite fanno un passo avanti
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
EPIPHON LES PAUL CUSTOM NERA
Visualizza l'annuncio
Amplificatore Fender Super Reverb primi anni 60
Visualizza l'annuncio
Ovation Custom Legend 1719 30CM Commemorative - 2004
Seguici anche su:
Altro da leggere
La collezione di Tommy Emmanuel in vendita per beneficenza
Spotify: il brevetto “ascolta” il tuo stato d'animo
Bruce Springsteen: Jeep ritira lo spot pubblicitario dopo la notizia d...
Chick Corea è morto
USA: fermate chitarre false per quasi 160mila dollari
Gli sviluppi delle accuse di molestie sessuali a Marilyn Manson
Dodi Battaglia: dal 12 febbraio il nuovo singolo "Il coraggio di vince...
Foo Fighters: il nuovo album "Medicine At Midnight"
Claudio Baglioni: stasera ospite d'eccezione a Stories Live
Morto Phil Spector, inventore del Wall Of Sound
JHS vende il primo Centaur mai prodotto
Il NAMM non si fa, ma i costruttori ci sono tutti
Canzoni sbagliate!
Morto Alexi Laiho: fondatore dei Children of Bodom
Brand da tenere d’occhio nel 2021




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964