CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Mustang Micro: ampli tascabile da Fender
Mustang Micro: ampli tascabile da Fender
di [user #116] - pubblicato il

Gli amplificatori digitali della serie Mustang ricevono un formato tascabile con il Micro, ampli da cuffia con DSP integrato, interfaccia USB e Bluetooth.
Le moderne tecniche di miniaturizzazione consentono di racchiudere circuiti sempre più complessi in contenitori capaci di entrare in tasca. Negli ultimi anni, Fender ha dato prova di gran sensibilità nei confronti delle tecnologie digitali e si appresta ora a completare l’offerta con un amplificatore da cuffia che racchiude alcuni dei suoni più significativi del panorama chitarristico in uno chassis dall’ingombro particolarmente ridotto e con tutta la flessibilità di un sistema multieffetto della famiglia Mustang.

Mustang Micro: ampli tascabile da Fender

Il Mustang Micro adotta il formato “plug” ormai familiare per molti chitarristi appassionati di portabilità e desiderosi di trovare in un accessorio all-in-one tutto il necessario per fare pratica e registrare la propria musica ovunque si trovino.

Il modello è dotato di un jack orientabile capace di ruotare fino a 270 gradi per adattarsi pressoché a qualsiasi chitarra o basso in commercio.
Provvisto di una batteria ricaricabile via USB-C, il Mustang Micro sfrutta la porta anche per trasformarsi in un’interfaccia audio con cui registrare le proprie esibizioni in diretta su un computer.
La presenza di un modulo Bluetooth, inoltre, permette di riprodurre attraverso il dispositivo basi musicali provenienti da uno smartphone.

Vera e propria piattaforma multieffetto in miniatura, il Mustang Micro ospita un DSP per riprodurre suoni provenienti direttamente dalle librerie degli amplificatori digitali Fender Mustang, con la possibilità di scegliere tra 12 amplificatori per suoni puliti e distorti, dalle timbriche vintage alle derive più moderne, e colorarli con una scelta di 12 effetti tra modulazioni, delay e riverberi.

In un video promozionale, Fender riassume le caratteristiche principali del Mustang Micro in una rapida panoramica.



L’interfaccia del Micro promette un approccio immediato e pratico, con una sola manopola del volume sulla facciata, mentre su un fianco è posizionato lo switch per l’accensione con l’indicatore luminoso per l’azione del Bluetooth. Sul lato opposto sono posizionati i pulsanti per la selezione e la modifica delle simulazioni. Alla base, accanto alla presa USB, un’uscita mini-jack permette il collegamento delle cuffie.

In un secondo video, Fender condivide un’escursione più approfondita attraverso i suoni offerti dal dispositivo.



Sul sito Fender, il Mustang Micro può essere visto più da vicino a questo link, con caratteristiche tecniche, foto e funzionalità dettagliate.
amplificatori fender mustang micro ultime dal mercato
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
Mustang Micro sul sito Fender
In vendita su Shop
 
Hohner Rocket A ( LA )
di Gas Music Store
 € 41,00 
 
BACH 3C BOCCHINO PER TROMBA
di Centro della Musica
 € 65,00 
Visualizza il prodotto
Soundcraft Signature 16 Mixer Analogico 16 Canali
di Music Delivery
 € 489,00 
 
PROEL BULK220LU5 CAVO PER STRUMENTI METRI 5
di Centro della Musica
 € 10,00 
 
BEYERDYNAMIC DTX11 CUFFIA, CUFFIE AURICOLARI SHINE DTX-11
di Borsari Strumenti Musicali
 € 25,00 
 
BOSS - FS 6 DUAL FOOTSWITCH
di Music Works
 € 61,80 
Visualizza il prodotto
Showtec Co2 3/8 Q-lock Hose 2,5m
di Music Delivery
 € 71,50 
 
Pioneer HDJ-C70
di Banana Music Store
 € 189,00 
Nascondi commenti     12
Loggati per commentare

di yasodanandana [user #699]
commento del 08/04/2021 ore 01:09:47
bellino.. quanto costa?
Rispondi
di TumblinDice [user #38343]
commento del 08/04/2021 ore 08:33:23
Pare sia intorno ai 100€ ... mah
Rispondi
di yasodanandana [user #699]
commento del 09/04/2021 ore 01:07:25
grazie...
Rispondi
di reca6strings [user #50018]
commento del 08/04/2021 ore 09:11:40
Questi aggegi stanno prendendo piede e ne sono parecchio incuriosito rappresentando un'alternativa più che valida per la pratica in ufficio (avendo una steinberger synapse posso tenere tutto in un armadietto di modeste dimensioni). Però la mia esperienza con la serie Mustang (pedaliera ed ampli) non è stata per nulla esaltante.
Buona musica
Rispondi
di sciani [user #3555]
commento del 08/04/2021 ore 14:21:29
Esiste lo zoom GCE3 che costa anche meno con possibilità di accedere a tutta la libreria di suoni della serie G...100€ per avere i suoni dei mustang è troppo.
Rispondi
di satisfaction [user #17423]
commento del 08/04/2021 ore 15:13:48
Scusa ma il tuo è un paragone che proprio non regge. L'articolo parla di un dispositivo da collegare direttamente alla chitarra, senza cavi interposti, che necessita solo di un paio di cuffie per l'ascolto. Semmai si potrebbe confrontare con il Nux Mighty plug, non di certo con un dispositivo (lo Zoom) che, seppur piccolo, è fatto per stare su una scrivania o un qualsivoglia piano d'appoggio.
Rispondi
di sciani [user #3555]
commento del 09/04/2021 ore 10:24:19
Si hai ragione, avevo buttato un occhio troppo velocemente.
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 08/04/2021 ore 16:09:29
Effettivamente lo zoom è proprio un'altra cosa. Da quanto ho capito il suo meglio lo da' collegato al pc e funziona bene come scheda audio; questo Mustang, invece, è proprio plug&play nella chitarra senza altra pretesa che sentirti in cuffia.
Ciao
Rispondi
di ciun [user #15167]
commento del 08/04/2021 ore 23:59:55
Io ho preso il Mighty Plug di Nux, lo uso tantissimo e devo dire che se presi con la mentalità giusta questi oggettini sono un portento.
Mentalità giusta vuol dire non crearsi aspettative sbagliate da un oggetto che costa 60 € (il Nux tanto costa) ed é fatto per uno scopo preciso, che é quello di essere plug and play in senso proprio letterale.
Le aspettative non possono essere quelle di un suono a livello Kemper, ma considerando il moscerino che si ha fra le mani si ottengono suoni abbastanza credibili da potercisi esercitare con soddisfazione. Io l'ho provato oltre che in cuffia anche nel PA e devo dire che non é così scandaloso, ovviamente la possibilità di controllo é praticamente pari a zero, ma per fare qualche prova ci può anche stare.
La cosa più importante però é l'altra, cioé il fatto di essere sempre pronto in tempo zero.
Non ha necessità che di essere infilato nella presa jack e suonare, collegato agli auricolari o a un paio di cuffie. Si connette in 1 secondo allo smartphone via BT e all'istante si ha sotto mano tutto quello che la rete offre.
Personalmente sono stato per lunghi periodi apatico nei confronti della chitarra perché il tempo scarsissimo che mi lasciano il lavoro e la famiglia mi faceva passare la voglia di collegare cavi alla chitarra, accendere il PC o figuriamoci usare pedali. Con questo oggetto sempre a portata di mano se decido di fare una suonatina anche di 5 minuti prima di andare a letto lo infilo e suono, ho così ripreso a imbracciare la chitarra quasi ogni giorno e mi rendo conto che, per poco che sia, é un gran risultato che mi ha fatto tornare tutto l'entusiasmo per lo strumento.
Per me 60€ spesi benissimo, questo Fender ha qualche feature in più, mi sembra ad esempio che abbia qualche controllo fisico, che non obbliga ad accedere all'app per fare delle regolazioni, il che potrebbe giustificare anche un piccolo costo in più.
L'unica cosa che sarebbe da migliorare e allora sarebbe perfetto, é la necessità del collegamento alla cuffia via cavo, se potesse connettersi, sempre via BT, a degli auricolari o cuffie wireless allora veramente sarebbe il massimo della libertà, ma penso che se non questi (magari con aggiornamenti firmware) a breve i successori avranno questa funzione.
Rispondi
di Axilot [user #52908]
commento del 09/04/2021 ore 08:51:1
Anche io ho Nux Mighty Plug e trovo che sia comodissimo ce l'ho fisso sulla chitarra muletto appesa al muro già inserito e con le cuffiette. Tolgono chitarra dal supporto e suono.
L ho usato anche per registrare sul PC come interfaccia audio e funziona piuttosto bene.
Per il discorso cuffie bluetooth non sono convinto che verrà implementato per due motivi
-il modulo interno dovrebbe essere solo ricevitore e non ha funzioni di trasmettitore.
-il bluetooth ha un certo lag nello streaming che non da fastidio in riproduzione ma si sente quando si suona.
Rispondi
di ciun [user #15167]
commento del 09/04/2021 ore 16:23:22
Ho provato anche io a registrare sul PC e dà risultati decenti, é vero.
Per il discorso BT rimango dell'opinione che sarebbe un plus interessante, anche se adire il vero ormai quando abbiamo 100 comodità ci manca la 101esima!
Non so se in effetti a livello di hardware il trasmettitore sia più complicato metterlo, anziché il solo ricevitore, quindi non so se l'hardware potrebbe essere già pronto per questo, ma non penso che, magari in una versione 2.0 che ci faranno comprare fra un po' sia così difficile farlo stare dentro.
Il problema del lag nello streaming magari potrebbe essere quello più complicato da risolvere, ma anche li già nella riproduzione mi sembra quasi nullo, quindi credo che si tratti solo di valutare l'opportunità di mettere una determinata funzione rapportata al costo aggiuntivo che ne deriva.
Ma, beninteso, va già bene così, é che a volte, quando sei sul più bello dell' assolo, ti va fra le mani quel dannato filo delle cuffie .... :-D
Rispondi
di hellequin [user #42701]
commento del 10/04/2021 ore 13:06:48
Molto interessante, sembra suonare bene. Peccato che sia attualmente introvabile.
Rispondi
Altro da leggere
La Jackson Kelly si veste di Green Crackle con Brandon Ellis
Cort MIX5: un combo per suonarle tutte
Goldie: tre gold foil per la Music Man di St Vincent
Gold Glory: la spartana goldtop di Jared James Nichols
Gibson celebra 60 anni di SG 1961
MXR Raw Dawg: mordente blues per Eric Gales
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Fender Telecaster 1960 Relic - Master Built Yuriy Shishkov
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster 69 Master Built Dennis Galuszka Real Gold 24K
Seguici anche su:
Altro da leggere
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"
Shure stravince al Music & Sound
La collezione di Tommy Emmanuel in vendita per beneficenza
Spotify: il brevetto “ascolta” il tuo stato d'animo
Bruce Springsteen: Jeep ritira lo spot pubblicitario dopo la notizia d...
Chick Corea è morto
USA: fermate chitarre false per quasi 160mila dollari
Gli sviluppi delle accuse di molestie sessuali a Marilyn Manson




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964