CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Friedman BE-Mini: hi-gain britannico in miniatura
Friedman BE-Mini: hi-gain britannico in miniatura
di [user #116] - pubblicato il

L’aggressività british dell’hi-gain Friedman si fa monocanale da scrivania con il BE-Mini: il sound plexi boutique in 30 watt a stato solido.
Il fascino di un amplificatore artigianale con l’estetica e il sound di una plexi “potenziata” è un aspetto a cui pochi chitarristi riescono a resistere. Tuttavia, le esigenze attuali di moltissimi musicisti relegano le grosse testate valvolari sugli scaffali. In attesa di poter tornare a suonare su un palco, molti appassionati hanno aggiunto al proprio rig dei dispositivi sempre più smart, moderni, portatili e versatili, dando il via a una nuova era del digitale. Friedman Amplification non ci sta e, nel cavalcare il desiderio dei chitarristi di portarsi a casa un amplificatore di piccole dimensioni e di bassa potenza, preferisce un approccio in completa controtendenza rispetto alla concorrenza.

Niente Bluetooth, IR o modelli virtuali programmabili: il Friedman BE-Mini è in tutto e per tutto un amplificatore monocanale in pieno stile Friedman. Solo, molto più piccolo… e accessibile.

Friedman BE-Mini: hi-gain britannico in miniatura

La testata in miniatura firmata Friedman si ispira da vicino alla serie BE, filone di stampo british che nel tempo ha dato vita ad amplificatori di ogni wattaggio e persino a due overdrive ispirati alla pasta plexi-style dei valvolari di casa.

Con la BE-Mini, il laboratorio intende trasportare l’essenza degli apprezzati modelli BE in un’architettura solid state per 30 watt di potenza, a misura d’appartamento.

Friedman BE-Mini: hi-gain britannico in miniatura

Fedele ai canoni di casa, la piccola testata promette sonorità rock di stampo british fino ai territori hi-gain, tutto in un formato monocanale che non rinuncia comunque alla versatilità di un pannello paragonabile a quello di un amplificatore a pieno formato.
Compaiono così manopole per il volume, un equalizzatore a tre bande, un controllo di presenza e un potenziometro per il gain. Uno switch Cut e un interruttore Tight a tre posizioni consentono di modellare un suono ancora più a fuoco, quando richiesto.
Proprio come un classico amplificatore Friedman, sul retro riporta due uscite per le casse e le prese di send e return per un loop effetti seriale.



Compatta, pratica e aggressiva, la testata BE-Mini rappresenta anche un’opportunità per portarsi a casa un Friedman a un prezzo contenuto, considerati gli standard boutique del marchio. Sul sito ufficiale a questo link, l’amplificatore è illustrato più nel dettaglio con foto e scheda tecnica.
amplificatori be-mini friedman ultime dal mercato
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
Link utili
BE-Mini sul sito Friedman
In vendita su Shop
 
Friedman Sir-Compre
di Esse Music Store
 € 230,00 
 
Friedman Fuzz Fiend - 12AX7 Tube Powered Fuzz Pedal (spedizione gratuita)
di Gas Music Store
 € 139,00 
 
FRIEDMAN - BUXOM BOOST
di Music Works
 € 229,00 
 
FRIEDMAN - SIR COMPRE COMPRESSOR
di Music Works
 € 229,00 
 
Sigma 000MC-15EL
di Banana Music Store
 € 455,00 
 
Eko Bowed EB CBG
di Banana Music Store
 € 10,00 
 
Eko Bowed EBVL 93
di Banana Music Store
 € 49,00 
 
Quik Lok JUST KEY 2
di Banana Music Store
 € 12,90 
Nascondi commenti     9
Loggati per commentare

di 5maggio2001 [user #36501]
commento del 03/05/2021 ore 17:19:08
se il suono è quello del video, è strepitoso.
p.s. il dimostratore è bravissimo!!
Rispondi
di jb [user #7467]
commento del 03/05/2021 ore 17:39:31
Non ci posso credere che suoni cosi',
Lui è un grande ed è abbastanza stimato in L.A.
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 03/05/2021 ore 19:18:38
E' certamente interessante, fra l'altro il suono è notevole: anche altre demo in giro per la rete sono decisamente buone. Il mio dubbio, però, è perchè spendere poco più di 300 $ per quest'oggetto. Alla fine hai un monocanale che non so quanto possa essere utile dal vivo. A quel punto trovo più interessante acquistare un BE-OD e piazzarlo davanti ad un ampli.
Ciao
Rispondi
di eko22 [user #15375]
commento del 03/05/2021 ore 21:38:10
effettivamente gran suono ma decisamente poco flessibile, almeno uno straccio di pulito serve.
Rispondi
di Repsol [user #30201]
commento del 03/05/2021 ore 23:23:29
L'ampli suona bene, benissimo, forse troppo bene :-).
Sono sicuro che é un ottimo prodotto, Friedman é una garanzia.
Occhio però che il video é stato giratoo da Michael Nielsen, che oltre ad essere un ottimo chitarrista e compositore, é titolare dei Big Hair Sounds, famosi per le produzioni musicali e per le profilazioni Kemper. Nel video infatti suona attraverso pc, IR etc...
Insomma, non é il classico video fatto con lo smartphone 😉
In ogni caso ottimo prodotto!!!
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 04/05/2021 ore 08:31:07
Certamente una certa influenza della produzione è da mettere in conto, d'altra parte anche se ascolti una demo di Andy (ex proguitarshop) è difficile sentire suoni scrausi; però ho trovato in rete altre dimostrazioni (non casalinghe ovviamente) in cui l'ampli rende bene. Il limite mi pare sia che alla fine fa un solo suono, per cui se suoni hard rock ed heavy metal è l'ideale, ma ho l'impressione che non si muova da lì. Per questo esprimevo perplessità: piuttosto mi compro il Friedman BE OD e lo accoppio ad un altro ampli da cui posso avere pulito e crunch.
Ciao
Rispondi
di Repsol [user #30201]
commento del 04/05/2021 ore 08:50:21
Sono d'accordo....credo sia più uno strumento per divertirsi un po, io uso un Marshall Lead 12 per questo.
Attacchi, suoni e ti diverti, un suono solo quello.
É molto limitato, fa una cosa e la fa bene ma é sempre una.
Un pedalino senza dubbio é più flessibile.
P.s. Andy Martin secondo me é davvero bravo, i suoni sono impeccabili ma riesce a darti un'idea piuttosto precisa e reale dell'oggetto in prova. Uno dei pochi che in pochi minuti riesce a tirar fuori quasi tutto....molto bravo
Rispondi
di brozio77 [user #10423]
commento del 05/05/2021 ore 14:20:23
visti oiu video sul friedman ma siamo sui livelli del lead 12 20 e reverb 12 a suoni. io infatti ho un rwverb 12 che uso con g12t-75 made in england e vo alla grande
Rispondi
di Giorgix [user #1197]
commento del 04/05/2021 ore 16:05:08
Si ma la tastiera integrata nella scrivania che roba incredibile è...
Rispondi
Altro da leggere
Fender Jason Isbell: signature retrò a cavallo tra Strat e Telecaster
Exp Ramper: automatizza il tuo pedale d’espressione
Riprogettato e con valvole atipiche: il PRS Archon è tornato
Walrus chiude il cerchio con il flanger Polychrome
Magus Pro: tre “ratti” in una sola tana
Lollar racchiude i due mondi della chitarra nei pickup Eldorado
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
CHARVEL PRO-MOD DK24
Visualizza l'annuncio
Blackstar HT-5R 5-Watt 1x12 Amplificatore chitarra elettrica
Visualizza l'annuncio
rastrelliera porta chitarre e basso
Seguici anche su:
Altro da leggere
Fender a 21 o 22 fret: cosa cambia?
La Made From Melbourne di Maton è costruita con pezzi di teatri austr...
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"
Shure stravince al Music & Sound
La collezione di Tommy Emmanuel in vendita per beneficenza
Spotify: il brevetto “ascolta” il tuo stato d'animo
Bruce Springsteen: Jeep ritira lo spot pubblicitario dopo la notizia d...
Chick Corea è morto




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964