CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Il sistema CAGED
Il sistema CAGED
di [user #58960] - pubblicato il

CAGED è una sigla, un acronimo degli accordi CAGED (DO, LA; SOL, MI, RE) che sintetizza una maniera per visualizzare la mappatura della tastiera della chitarra attraverso la forma di questi accordi, pensati in prima posizione. Questa è la prima lezione dedicata a esplorare e padroneggiare questo approccio.
L’idea base del CAGED è che tutti gli accordi possano essere visualizzati sul manico in cinque diteggiature che corrispondono alle cinque forme cui fanno riferimento gli accordi di C, A, G, E, D, 5 come diteggiati in prima posizione.

Nell’ esercizio proposto troviamo le prime tre forme di C: ogni forma ha al suo interno la relativa Scala Maggiore che parte sempre dalla Fondamentale, il C.
La prima posizione è proprio quella tradizionale di C. Questa presenta delle corde a vuoto ma ho deciso di inserirla ugualmente perché trovo utile avere meno punti ciechi possibili sul manico. Questa stessa forma la studieremo un'ottava sopra nella prossima lezione, insieme alle due forme restanti, così da poterla trasportare comodamente.

La seconda posizione è l’accordo di C derivante dalla forma di A.
Se, infatti, si prende il A in prima posizione e lo si trascina fino a quando,  al posto della fondamentale A al basso (in questo caso la quinta corda a vuoto) si troverà il C (terzo tasto sulla quinta corda), l'accordo ottenuto sarà proprio un C con la forma di A. Ovviamente sarà necessario ricorrere al barrè.
La terza posizione è quella derivata dalla forma di G e la si otterrà seguendo lo stesso procedimento. Preso un accordo di G in prima posizione (fondamentale al terzo tasto della sesta corda) lo si sposterà – preservandone la stessa forma -  fino all’ottavo tasto dove la nota al basso è il C.
Ho aggiunto anche un esempio com le tre forme dell'accordo  con la rispettiva Scala al suo interno;  l'accordo è evidenziato dai pallini in rosso. 



Nell'esercizio che segue c'è un piccolo assolo costruito attraverso queste tre posizioni. 



Iniziando a mescolare le tre scale tra loro - una volta ben memorizzate -  si matura una visione orizzontale del manico. Si sta così già sfruttando il sistema CAGED.



IMPORTANTE: Questa è una lezione dell'Accordo Academy che ti consente di accedere a una consulenza personalizzata, di supporto agli argomenti studiati, da parte di Michele Quaini. Scopri come riceverla iscrivendoti alla Accordo Academy LINK.
accordo academy lezioni
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
In vendita su Shop
 
YAMAHA MG06 Mixer senza effetti
di Centro della Musica
 € 95,00 
 
Jupiter JTU1140
di Banana Music Store
 € 3.700,00 
 
KARMA DJ 901 FOG MACHINE 900W MACCHINA DEL FUMO DJ901
di Borsari Strumenti Musicali
 € 99,00 
 
Acus One ForStrings Extension Black
di Banana Music Store
 € 597,00 
 
SALVI BOW BRAND LEVER MI 2 OTTAVA NATURAL GUT BUDELLO CORDA PER ARPA CELTICA
di Borsari Strumenti Musicali
 € 7,00 
 
Soundsation GKXT-16-BK
di Banana Music Store
 € 5,50 
 
Laney Mini-STB-Supergroup
di Banana Music Store
 € 61,90 
 
REMO BE-0312-00 12"
di Banana Music Store
 € 17,50 
Nascondi commenti     1
Loggati per commentare

di Francescod [user #48583]
commento del 13/06/2021 ore 04:59:15
Secondo me, il valore del CAGED lo si intende più nettamente quando, anziché suonare accordi che prendano tutto il manico (chi mai andrà a suonare un Do in forma di Sol col Do ottavo tasto della sesta corda ecc?), si inizieranno a suonare triadi di accordi ovunque sul manico. Ecco che in questo caso il suddetto Do lo si può prendere ad esempio con una triade su quarta, terza e seconda corda. Allora, nella stessa porzione di manico, uno può ricavarsi anche la triade dell'accordo successivo. È un ottimo esercizio ad esempio l'ultimo brano di Mayer, Last train home: si prendono quegli accordi e li suona in forma di triadi in varie parti del manico, con un leggero OD sulla chitarra.
Rispondi
Altro da leggere
Chitarra a tre corde: che ci faccio?
Luigi Schiavone: ascoltarsi e comunicare
Thomas Lang: Traditional Grip Vs Match Grip
Suonare “Ring of Fire” di Johnny Cash
Funk: Mixolydian Solo
Plettrata e legato: il meglio dei due mondi
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Multieffetto Zoom Ac-3
Visualizza l'annuncio
vox ac15c1
Visualizza l'annuncio
CHARVEL PRO-MOD DK24
Seguici anche su:
Altro da leggere
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?
Che cos’è il blues? Il video
Un plotone di star per il vaccino con la chitarra dei Tenacious D
Il fenomeno Maneskin
La posizione del pickup al manico tra mito e scienza
Fender a 21 o 22 fret: cosa cambia?
La Made From Melbourne di Maton è costruita con pezzi di teatri austr...
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964