CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Motion Sonic: controller gestuale da Sony
Motion Sonic: controller gestuale da Sony
di [user #116] - pubblicato il

Sony si lancia nel mondo dei controller per strumenti musicali con un braccialetto capace di tradurre i movimenti in effetti sonori: ecco il Motion Sonic.
La ricerca espressiva può passare attraverso l’esplorazione di nuovi suoni, ma anche imboccando strade innovative e metodi inediti per utilizzare i suoni di sempre. Il mercato dei controller per strumenti musicali ha dimostrato di poter ampliare notevolmente le potenzialità di effetti a volte elementari, che nascono a nuova vita quando vengono visti con un occhio diverso.

Sony ha deciso di mettersi in gioco con il Motion Sonic, controller da polso che promette di gestire una varietà di suoni ed effetti con il semplice movimento di un braccio.



Il concetto del Motion Sonic ricorda molto da vicino quello sperimentato con controller come l’Hot Hand di Source Audio. Il progetto Sony differisce però per la possibilità di interfacciarsi fin da subito pressoché con qualsiasi effetto si abbia sulla propria DAW.

Il controller è capace di interpretare movimenti effettuati sui vari assi e tradurli in effetti da applicare al suono.
Il tutto avviene con la programmazione tramite app su smartphone e il sistema comunica i parametri a un’interfaccia audio, per modificare filtri, livelli e quant’altro su una DAW o sui sistemi hardware compatibili.

Motion Sonic: controller gestuale da Sony

I gesti riconosciuti comprendono lo scorrimento sull’asse delle ascisse e sulle ordinate, l’inclinazione della mano verso l’alto e verso il basso, sinistra o destra e la rotazione del polso.

È possibile, per esempio collegare l’apertura di un filtro sull’equalizzazione o di un wah wah all’altezza della mano, così che una ritmica funk su chitarra goda di un autowah organico.
Oppure si possono collegare le ripetizioni di un delay o un riverbero a un determinato gesto, creando spessi panorami sonori con un semplice movimento.
Ancora, gestire oscillazioni nel pitch delle note con una vibrazione del polso permette di avere profonde modulazioni senza staccare le mani da una tastiera.

Sony dedica il suo Motion Sonic a qualsiasi appassionato di musica e computer, promettendo soddisfazioni con una varietà di strumenti, a partire dalla chitarra.



La tastiera è forse l’elemento naturale in cui il Motion Sonic si può muovere con maggior disinvoltura.



Producer e DJ troveranno nel controller Sony un valido alleato per arricchire i propri set con sfumature espressive altrimenti impossibili.



Nella confezione, oltre al dispositivo in sé - un ovetto simile a un piccolo smart watch da fitness - si troveranno due supporti per montare il Motion Sonic nel modo più conveniente, tra l’allaccio al polso some un orologio e il montaggio sul dorso della mano.

Motion Sonic: controller gestuale da Sony

Curioso per un colosso come Sony, il Motion Sonic non raggiunge subito i negozi e arriva sotto forma di progetto di crowdfunding su Indiegogo, prefissandosi un traguardo di 65mila dollari per la realizzazione.

Più di una classica raccolta fondi, forse sarebbe corretto parlare di prevendita. In cambio del finanziamento del progetto, infatti, Sony offre due soli perks: per 179€ è possibile approfittare del prezzo scontato e limitato Early Bird, mentre per 203€ si riceve un Motion Sonic a prezzo pieno. In entrambi i casi la consegna è prevista per marzo 2022.
L’appuntamento è quindi tra poco meno di un anno: sarà interessante seguire gli sviluppi del prodotto per scoprire quanto favore del pubblico incontrerà, se è destinato a rappresentare una singola meteora o se vuole incarnare l’inizio di una nuova fase per i prodotti Sony destinati alla musica suonata.

Sul sito Sony, il Motion Sonic è illustrato più da vicino a questo link.
controller motion sonic sony ultime dal mercato
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
Link utili
Source Audio Hot Hand testato su Accordo
Motion Sonic sul sito Sony
Motion Sonic su Indiegogo
In vendita su Shop
 
MEINL HDJ17-S
di Banana Music Store
 € 56,00 
 
LINE6 XD V35L Sistema Lavalier Wireless
di Centro della Musica
 € 169,00 
 
PLETTRO IBANEZ 1000PG-CA Paul Gilbert - rosso
di Centro della Musica
 € 0,90 
 
Ibanez PGC1000 - panno pulizia chitarra Prestige - Fibra FSY by UNITIKA
di Centro della Musica
 € 15,90 
 
ZOOM - A1 FOUR
di Music Works
 € 115,00 
 
Gallien Krueger Legacy 800
di Banana Music Store
 € 829,00 
 
Mackie MP-120-BTA
di Banana Music Store
 € 123,00 
 
PROEL - SGB85 BK - SGABELLO PRO TRE GAMBE
di Music Works
 € 33,00 
Mostra commenti     2
Altro da leggere
L’ukulele tenore Fender si tira a lustro per Dhani Harrison
TC rinnova il MojoMojo con Paul Gilbert
Romeo LA: P90 sotto copertura da Eastman
Powersoft in Italia con Prase
Strymon Conduit: controllo MIDI totale in scatola
Zeus: il Klon di TC Electronic è ufficiale
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Multieffetto Zoom Ac-3
Visualizza l'annuncio
vox ac15c1
Visualizza l'annuncio
CHARVEL PRO-MOD DK24
Seguici anche su:
Altro da leggere
Che cos’è il blues? Il video
Un plotone di star per il vaccino con la chitarra dei Tenacious D
Il fenomeno Maneskin
La posizione del pickup al manico tra mito e scienza
Fender a 21 o 22 fret: cosa cambia?
La Made From Melbourne di Maton è costruita con pezzi di teatri austr...
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"
Shure stravince al Music & Sound




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964