CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Esercizi per togliere la ruggine
Esercizi per togliere la ruggine
di [user #56496] - pubblicato il

Sono un vecchio chitarrista che ha ripreso in mano la sua Stratocaster dopo ben dieci anni e, come potete immaginare, sono super arrugginito. Ho recuperato degli esercizi per migliorare la velocità basati sulle Scale Cromatiche, ascendenti e discendenti; con questi, ho cominciato ad esercitarmi un’ora al giorno. Avrei due domande da porvi: a che volume mi consigliate di suonare questi esercizi? Per esercitarmi posso usare anche una chitarra acustica o me lo sconsigliate? Pierpaolo.


Risponde Gianni Rojatti, chitarrista e coordinatore di Didattica.

Gli Esercizi Cromatici, sono quanto di meglio si possa fare per togliere la ruggine e rimettersi in forma. Quello che semmai ti suggerirei e di ridimensionarne lo spazio nella tua routine quotidiana di pratica. Se il tempo che hai deciso di dedicare allo studio è di un’ora al giorno, cercherei di fare gli Esercizi Cromatici per 15 minuti all’inizio della tua sessione di studio. Seleziona un’ampia gamma di esercizi così da poterli variare a giorni alterni. Seguire esercizi che si ripetono su giornate alterne permette di sedimentarne meglio meccanica e comprensione e scongiura il rischio di annoiarsi con materiale che non è molto stimolante dal punto di vista musicale. Non dimenticarti di segnare sempre le velocità metronomiche alle quali li stai eseguendo e sii estremamente severo e sincero con te stesso, nello scegliere una velocità che ti garantisca la massima pulizia e fluidità esecutiva. A volte ti capiterà anche di dover tornare indietro e rallentare.

Esercizi per togliere la ruggine

Per quanto riguarda il volume a cui fare gli esercizi, sincerati di sentire bene il suono della chitarra amplificata. È quello che dobbiamo prendere come riferimento visto che è quello che porteremo sul palco, in sala prove e che finirà nelle nostre incisioni. Per cui basta un volume appena percepibile ma che ti garantisca la percezione esatta di quanto esce dall’amplificatore.
Piuttosto il consiglio è di provare gli stessi esercizi con suoni differenti: clean, crunch e lead distorto. Ciascuno richiede un’attenzione esecutiva, una sensibilità e un controllo mirato che richiedono una cura differente nella pratica. 
Esercitarsi anche sull’acustica non può che essere un valore aggiunto alle tue sessioni di studio. Ricorda però, che se suoni l’elettrica questa presuppone un tocco e un feeling completamente differenti e non così immediatamente complementari all'acustica; dedicare un giorno alla settimana all’acustica potrebbe essere perfetto e sufficiente.

Esercizi per togliere la ruggine

I restanti 45 minuti della tua ora di pratica, organizzali con cura: di sicuro ti raccomanderei di dedicarne altri 15 alla Ritmica e gli Aaccordi. Fai pure pratica su delle canzoni che conosci ma ricorda che, se hai fatto uno stop così lungo sulla chitarra, è proprio sul suono e l’intenzione delle ritmiche che potresti avere qualche grattacapo in più nel rimetterti in pista. Per cui, assolutamente, non tralasciare questo aspetto. Quindi i restanti 20 minuti dedicali a un argomento che ti stimola e vuoi approfondire: per esempio qualcosa legato al Fraseggio solista: dall’utilizzo dei Modi, alle combinazioni tra Scale Blues, Pentatonica, Arpeggi fino all’utilizzo delle Triadi. Oppure impegnati a mettere a fuoco qualche tecnica: Legato, Sweep, Pennata Alternata…qui su Accordo è pieno di lezioni su tutti questi temi. Scegline una che ti piace e affrontala 20 minuti al giorno, fino a che non sentirai di averla acquisita nel tuo playing.
Ecco alcune proposte:

LA SCALA BLUES SPIEGATA DA PAUL GILBERT
CHITARRA PUNK, FRASEGGIO SOLISTA E MODO DORICO
ESERCIZI SULLE TRIADI
IL MISOLIDIO SPIEGATO DA MATT SCHOFIELD
GLI ACCORDI DI ERIC JOHNSON
LA TECNICA DELLO SWEEP
LO STILE DI STEVE VAI
KRIS BARRAS: UNIRE I BOX PENTATONICI
DANIELE GOTTARDO: MISOLIDIO & CROMATISMI

Quindi, ti restano 10 minuti che ti dovrai imporre di spendere ogni giorno nel puro divertimento. Alza il volume e suona quello che più ti piace e diverte. Scegli una base su cui improvvisare in libertà, trova un riff da imparare, metti un album che ti piace e suonaci sopra, prova i tuoi lick preferiti al massimo della velocità.
Suonare è una questione – prima di tutto - di passione che va alimentata con il divertimento.
Così, è imprescindibile integrare nelle proprie sessioni di studio il fatto di divertirsi!
Proprio per questo, ho scelto di arredare questo articolo con foto di Eddie Van Halen che resta la massima espressione di un chitarrismo frutto tanto di una tecnica celestiale che di una voglia di divertimento e leggerezza impareggiabili.
Detto questo, ti affido ai consigli degli altri Lettori di Accordo, certo che ognuno avrà tanti spunti da proporti per ottimizzare il tuo studio.
Buon lavoro ma, soprattutto, divertiti!

Esercizi per togliere la ruggine
 
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
In vendita su Shop
 
FENDER - JAZZ BASS DELUXE V 5 STRINGS CHERRYBURST 2005
di Music Works
 € 1.272,00 
 
D'Angelico Premier Mini DC Champagne.
di SLIDE
 € 799,00 
 
PICK REFILL BISTER 6 PLETRI MEDIUM
di SL MUSIC
 € 3,50 
 
Mackie CR4-XBT (Coppia)
di Banana Music Store
 € 159,00 
 
WAMBOOKA VINTAGE SAND 22″ PELLE SABBIATA MONOSTRATO 10mil PER CASSA DA 22
di SL MUSIC
 € 36,00 
 
SEYMOUR DUNCAN - SJBJ 1 N JB JR JEFF BECK JUNIOR NECK CREAM - 11205-15-C
di Music Works
 € 96,00 
 
FOXGEAR MANIC VINTAGE FUZZ - PEDALE FUZZ PER CHITARRA
di SL MUSIC
 € 90,00 
 
SCHALLER BM LIGHT 4L BC 2/2 2 PEZZI A SINISTRA 2 A DESTRA MACCANICHE PER BASSO ELETTRICO 4 CORDE
di Borsari Strumenti Musicali
 € 70,00 
Mostra commenti     11
Altro da leggere
Paul Gilbert: super fraseggi in quartine e sestine!
Pennata Alternata con Steve Morse
Paul Gilbert e il primo accordo Blues
Luca Colombo: Pentatoniche da Misolidio
Studiamo i modi: Lidio con le triadi
Dave Hill: fraseggio, triadi e modo Lidio
Paul Gilbert: un lick blues in cinque
Blues: Robben Ford ci insegna a uscire dalle scale
Robben Ford: Blues & arpeggi alterati
Triadi & fraseggio melodico
Giacomo Castellano: cose pazze in Misolidio
Marty Friedman: un arpeggio di Maj7
Federico Poggipollini: come suonare gli arpeggi
Blues: come usare arpeggi & cromatismi
Blues: come utilizzare gli arpeggi
Come mescolare pentatonica, arpeggi e scale diatoniche
Studiare gli Arpeggi di Settima
Billy Gibbons: esercitarsi a casa
Billy Gibbons: suona quello che tu vuoi sentire
Scala diminuita Semitono Tono: come usarla nel blues
Fraseggio: Triadi & Pentatonica maggiore
Billy Gibbons: "Schiaccio i bottoni e vediamo che succede!"
Kris Barras: usare i cromatismi e mettere pepe nel fraseggio blues
Funk Rock: un assolo con Misolidio e Cromatismi
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Ovation Adamas 1681-9 anno 1983
Visualizza l'annuncio
Multieffetto Zoom Ac-3
Visualizza l'annuncio
vox ac15c1
Seguici anche su:
Altro da leggere
La Telecaster di Hallelujah diventa criptoarte da 26mila euro
Eric Clapton non suonerà per i soli vaccinati, ma non è un No Vax
I Radiohead remixano Creep per una versione “Very 2021”
Chibson USA Placebo Pedal: il pedale che fa… niente!
Cavi sessisti: no, non è uno scherzo
Living Electronics: un album che si ascolta solo su Game Boy?!
Fender Stratocaster #0689 dell'agosto 1954: il restauro ToneTeam
Se sei bravo ti basta una scopa con le corde? Sì, ma anche no
La Les Paul è davvero come la voleva Les Paul?
I sosia dei Måneskin su un cartellone in Lettonia? Significa più di ...
Fender Stratocaster #0018 del 1954: il restauro ToneTeam
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?
Che cos’è il blues? Il video
Un plotone di star per il vaccino con la chitarra dei Tenacious D
Il fenomeno Maneskin




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964