CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Classless Act: glam rock onesto e divertente
Classless Act: glam rock onesto e divertente
di [user #60090] - pubblicato il

Si chiamano Classless Act e sono una delle band più attive dell'area di Los Angeles. Capitanati dal frontman Derek Day (pupillo di Vernon Reid e Steve Vai) questi divertenti e giovanissimi glam rocker, si sono guadagnati un tour assieme a Mötley Crüe, Def Leppard, Poison e Joan Jett & the Blackhearts. Li scopriamo con il singolo "Give It To Me".
Il cantante dei Classless Act è il nostro amico Derek Day; Derek ha da poco iniziato una serie di contributi esclusivi qui su Accordo!

Glam
Rock. Un termine inflazionato dalle molte varianti che dagli anni ’50 ha subito innumerevoli influenze e cambiamenti, fino a mischiarsi e celarsi in mode e tendenze che l’hanno portato quasi all’estinzione. Ma si sa, i cicli della musica passano e ‐ come direbbe Stephen King ‐ a volte ritornano.
Forse anche a causa dell’ apatia di questa crisi globale, oggi pare proprio di assistere a un vero e proprio revival di quell’ energia rock e del look sfavillante tipico degli anni ’80. In una sola parola, glam.



La produzione e il gatto muffin'
È qui che si collocano in pieno i Classless Act. Nati a Los Angeles nel 2019, debuttano col singolo "Give It To Me". Due minuti e trenta secondi di glam rock moderno che richiama i fasti del genere, quando l’Hollywood Sunset Strip era il centro dell'universo musicale. Nel video, il cantante Derek Day, i chitarristi Dane Pieper e Griffin Tucker, il bassista Franco Gravante e il batterista Chuck McKissock ci danno dentro a più non posso, ma la vera ciliegina sulla torta è la comparsa di Muffin’, il gatto in smoking che quasi ruba il proscenio. Il singolo (scritto insieme a Keith Nelson, produttore/fondatore dei Buckcherry) è niente più che rock'n'roll, ma il testo e ogni aspetto musicale sono curati scrupolosamente. La traccia è prodotta e mixata dal leggendario Joe Chicarelli, che ha collaborato con un gran numero di artisti tra cui U2, Elton John, White Stripes e The Killers. Il sound è cristallino, il prodotto credibile e soprattutto divertente. Le band di riferimento vanno da The Darkness ai Poison, dai Firehouse ai Tigertailz, mentre l’etichetta è la Better Noise Music.

Classless Act: glam rock onesto e divertente
 
American tour
Per i Classless Act l’agenda è ora fitta d’impegni, con la pubblicazione in autunno del loro primo EP e il North American Stadium Tour 2022 insieme a Mötley Crüe, Def Leppard, Poison e Joan Jett & the Blackhearts, che sfocerà presumibilmente in un tour come headliner negli States entro fine anno.

In conclusione
Una band originale e innovativa? No di certo. Il rock degli anni ’80 genera cloni di continuo, ma ciò non è mai stato un problema per il suo vasto pubblico di affezionati. Immediatezza, genuinità, talento e libertà impenitente: forse proprio per questo il rock non morirà mai. Semplice, autentico, onesto e ancora più vero, se suonato con l’autoironia e l’innegabile simpatia dei Classless Act.

Classless Act: glam rock onesto e divertente
classless act derek day recensione
Link utili
Il sito dei Classless Act
Mostra commenti     12
Altro da leggere
Slash dal vivo!
Paul Gilbert: perchè il blues è meglio del metal
Steve Vai e Billy Sheehan raccontano "Eat 'em and Smile"
Supersonic Blues Machine
Steve Lukather con Gibbons e Ford sul palco dei Supersonic Blues Machine
Vai: chi suona ciò che non ama, finirà per sentirsi un miserabile
Sting dal vivo
Offspring, Millencolin & Rumatera dal vivo.
NAMM: Polyphia dal vivo
Kris Barras: unire i box della scala pentatonica
"Salamanders in The Sun": omaggio a Steve Vai
Kris Barras: una pentatonica per l'accordo di settima
Kris Barras: warm-up prima di un concerto
Soul Garage Experience: "Right Down Below"
Derek Day: come spaccare live in sette mosse
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica
PianoVision: impara il piano nel metaverso
Gibson vince su Dean: la Flying V non è uno shape generico
La chitarra torna protagonista con “Kill or be killed” dei Muse
Ecco le Fender dei Minions: prezzi a partire da 48mila dollari
Paul Gilbert: “Perché modificare una chitarra perfetta? Per farla s...
Guitar hero: la mia Top10
Il viaggio infinito e la Top5 dei desideri
La scena EPICA della BC Rich in Stranger Things 4
Un chitarrista, cinque contraddizioni
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964