CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Doppiare un riff a otto corde
Doppiare un riff a otto corde
di [user #28271] - pubblicato il

Parliamo ancora di registrazione e produzione di chitarre elettriche. Questa volta spingiamo su un versante stilistico più estremo, perché siamo in pieno ambito metal e suoniamo una otto corde. L’obbiettivo è doppiare in maniera efficace un riff in questo stile. Per ottenere intelligibilità, proiezione sonora e un posizionamento efficace nel mix, ancora una volta, lavoreremo in armonia su due fattori: scelta e gestione mirata del suono e del suo trattamento; esecuzione tecnica consapevole e precisa.

Nel precedente appuntamento avevamo analizzato un approccio al doppiaggio delle chitarre elettriche in una registrazione o produzione, lavorando su un riff in stile hard rock, che aveva scomodato richiami stilistici tra Extreme e Mr. Big.
Oggi, restiamo in ambito rock ma in una declinazione molto più moderna e aggressiva: utilizziamo distorsioni high gain, chitarre ad otto corde e maneggiamo un riff con sonorità e intenzione che possono richiamare quelle di una band come i Messhuggah.
 
Doppiare un riff a otto corde

La chitarra utilizzata è una RG8 Ibanez a ponte fisso. Ho utilizzato esclusivamente il pick up al ponte e la chitarra è accordata in maniera standard: ovvero con l'ottava corda in F# a cui segue la settima in B per poi proseguire con un’accordatura tradizionale. Si tratta di uno strumento di fascia media che fa egregiamente il suo lavoro. Lavorando tra registrazioni e produzioni, ritengo sia importante avere strumenti variegati che, anche in ambito piuttosto economico, garantiscano un buon rapporto qualità prezzo ma forniscano suoni mirati e autentici in diversi ambiti stilistici. Per intendersi: quando serve il suono di una Telecaster o una Sette corde, meglio una buona Telly o una sette corde di fascia entry level ma accordata e settata a puntino, che cercare di ricavare quel suono tra mille accrocchi di Eq, altre chitarre, effetti, split…
 


Dal punto di vista esecutivo, la forza del riff è l’incastro ritmico con la batteria.
Il beat di batteria è dritto, lineare in 4/4, mentre il riff di chitarra è concepito in 3/4 e – per per tornare dritto e ripartire sul main riff iniziale - aggiunge una battuta in 2/4.
La parte conclusiva sfrutta il fatto che sia l' armonico naturale al nono tasto che quello al quarto tasto della corda di B basso siano la stessa nota, un D#. Quindi, risulta semplice tenere questo armonico quasi come pedale, nonostante la linea passi dalle note di C# a quella di A, prese sull’ottava corda. 

Doppiare un riff a otto corde

Dal punto di vista della resa finale, è stato importantissimo suonare staccando il più possibile le note tra loro. Per farlo, ho applicato un palm muting deciso e mi sono concentrato nello scandire il massimo possibile le note, aiutandomi anche con delle escursioni accentuate del plettro.

Nella prossima lezione, analizzeremo la gestione di suono in fase di scelta e posizionamento nel mix. Intanto, però, anticipo che per registrare ho utilizzato il Kemper, servendomi di un profilo Choptones. L'ampli profilato e un ENGL IRONBALL e il suono si chiama Metal Drive.
 


Enrico Sesselego: chitarre, mix & master
Luca Nicolasi: basso
Paolo Caridi: batteria
enrico sesselego lezioni
Link utili
Il sito di Enrico Sesselego
Il suono di Enrico in questa lezione
Enrico sul sito di OlloAudio
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Come prepararsi a un concerto o a una registrazione
Il ritorno dei frigoriferi: Castellano, Di Dio & Varini
Cesareo sul Kemper: "Pappa pronta ma non impari a cucinare"
Chitarra solista & studio di registrazione
Delay: il suono di Van Halen, Steve Vai e le voci nel Rap
Eddie Van Halen, la chitarra che amava la musica
Ampli o digitale? Intanto mettiamo le cuffie
Scala Blues e Modo Dorico su un pezzo Punk Rock
Funk Rock: un assolo con Misolidio e Cromatismi
1987: un assolo su una ballad hard rock
Plettrata e legato: il meglio dei due mondi
Rock: come doppiare un Riff
Derek Day: come spaccare live in sette mosse
Hard rock a tinte bluesy
Malmsteen: il mio Marshall ha molestato Tosin Abasi
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Un chitarrista, cinque contraddizioni
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones
Ikea pensa ai musicisti: arriva Obegränsad
Usato: abbiamo perso la ragione?
PRS è al lavoro su una Tele-style con Myles Kennedy?
Bob Taylor si ritira: annunciato il nuovo CEO e Presidente
Nick Drake e gli altri: Guild, icona al collo dei giganti
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964