CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Su Radiofreccia la storia dei Metallica
Su Radiofreccia la storia dei Metallica
di [user #116] - pubblicato il

True Lies non si ferma neanche a Pasqua. Come ogni terza domenica del mese, il 17 aprile alle 21 torna su Radiofreccia il programma curato da Fabio Cormio che, ospitato da Mattia “Double M” Maieli, porta la grande qualità dei contenuti di Classic Rock sulle frequenze della radio rock del Gruppo RTL102.5. True Lies si segue alla radio sulle frequenze di Radiofreccia o in “radiovisione”, sul canale 258 del digitale terrestre o sul 738 di SKY.

True Lies consiste quindi in un'ora di racconti, spesso al confine tra storia e mito, tra realtà e leggenda metropolitana… Un’ora dedicata alle grandi band e ai grandi artisti rock, con un occhio speciale per il periodo magico tra gli anni ’60 e i ’90.

Su Radiofreccia la storia dei Metallica
 
La puntata di domenica 17 aprile è dedicata ai Metallica. Fabio Cormio, accompagnato questa volta da Dexter, si concentrerà in modo particolare sui  primi passi della band venuta dalla Bay Area: le vicende seminali del primo scorcio di anni ’80 e i primi approcci tra James Hetfield e Lars Ulrich, coetanei che non avrebbero potuto essere più diversi: ombroso e insicuro il primo, loquace e sfrontato il secondo. Una storia avvincente quella dei Metallica (per molti la più grande band metal di tutti i tempi), non priva di momenti di buio, a partire dall’incidente stradale che nel 1986 costerà la vita a Cliff Burton, fondamentale anima creativa dei Metallica e punto di riferimento per James, Lars e Kirk.

cliff burton fabio cormio metallica radiofreccia
Link utili
Guarda e ascolta tutte le puntate di True Lies
Nascondi commenti     4
Loggati per commentare

di Arch [user #51394]
commento del 16/04/2022 ore 19:30:41
Lacrimuccia che scende...
Ho iniziato a suonare con l'intento di suonare i Metallica. Se trovavo qualcosa con su scritto "Metallica" era mia. Ho acquistato cd di dubbia qualità con su scritto "Metallica", mi avevano davvero rapito negli anni della mia giovinezza. La voglia di fare assoli si scontrava con la voglia di reggere il palco come solo mastro Hetfield sapeva fare. Ero incantato da come teneva in piedi tutta la struttura ritmica assieme al buon Cliff. Questi (nel video siamo nel '83) avevano 20 anni, sti cazzi che roba.
Non mi perderò la puntata.
Rispondi
di Fabio Cormio [user #50760]
commento del 16/04/2022 ore 19:40:38
Condivido tutte e per questo ti aspetto in onda domani sera! :)
Rispondi
di Cthulhu [user #60602]
commento del 23/04/2022 ore 14:18:56
Bravo, è più o meno la storia della mia vita... Peccato averlo perso settimana scorsa (ero in vacanza). Per una volta che Radiofreccia se ne usciva con qualcosa di buono....
Rispondi
di diumafe [user #17831]
commento del 16/04/2022 ore 21:16:18
La più grande band metal di tutti i tempi, seconda solo ai Bee Hive. 😁😁😁

Imperdibile appuntamento!
Rispondi
Altro da leggere
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones
Quando un chitarrista è influente?
Ernie Ball Papa Het’s: le corde di James Hetfield più pesanti che mai
Su Radiofreccia, elogio dell'assolo di chitarra
Su Radiofreccia, a "Note di Stile" ospite Steve Vai
Su RadioFreccia torna True Lies con i Led Zeppelin
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones
Ikea pensa ai musicisti: arriva Obegränsad
Usato: abbiamo perso la ragione?
PRS è al lavoro su una Tele-style con Myles Kennedy?
Bob Taylor si ritira: annunciato il nuovo CEO e Presidente
Nick Drake e gli altri: Guild, icona al collo dei giganti
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964