CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
iRig Pro Quattro: interfaccia audio portatile multitraccia da IK Multimedia
iRig Pro Quattro: interfaccia audio portatile multitraccia da IK Multimedia
di [user #116] - pubblicato il

Quattro ingressi, microfono integrato con DSP e tre modalità d’uso rendono l’iRig Pro Quattro I/O una soluzione ottimale per la registrazione portatile con PC, smartphone o videocamere.
La registrazione audio si fa sempre più smart, e le proposte IK Multimedia spingono sempre con più decisione verso la portabilità, l’efficacia e la facilità d’uso per offrire a musicisti, tecnici audio e appassionati una linea di dispositivi capaci di coniugare professionalità e accessibilità totale.

iRig Pro Quattro I/O è un’interfaccia audio portatile a quattro ingressi che si prefigge l’obiettivo di mandare in pensione i complessi sistemi di registrazione multitraccia in una varietà di applicazioni dove trasportabilità e immediatezza d’uso sono di primaria importanza.
Quattro è ottimale per la registrazione su Mac, PC e dispositivi portatili iOS o Android. Non è un registratore con una sua memoria interna, ma può essere utilizzato anche come mixer stand alone e per registrare in maniera professionale l’audio direttamente in una foto o videocamera.

Ingressi multipli, uscite per la registrazione e per il monitoraggio, microfoni e prese MIDI fanno del Quattro una soluzione potente e performante, con l’affidabilità di IK Multimedia e la trasparenza di un segnale processato a 24bit per 96kHz.



iRig Pro Quattro dispone di quattro ingressi combo jack XLR, ognuno con possibilità di azionare un’alimentazione phantom e con i primi due jack ottimizzati per ricevere segnali ad alta impedenza come quelli provenienti da chitarre e bassi elettrici.
Inoltre, gli ingressi di linea 3 e 4 annoverano anche due prese RCA e un minijack stereo.
A tutto ciò si aggiunge un microfono integrato per registrazioni veloci e, nell’edizione Deluxe, due microfoni iRig MIC in configurazione stereo XY.

Sul versante delle uscite, due XLR bilanciate permettono di inviare il segnale a un mixer o un impianto esterno e un’uscita cuffie permette il monitoraggio personale, tutte con regolazione dedicata del volume.
È presente inoltre un’uscita minijack per collegare il Quattro a una videocamera e registrare l’audio direttamente sulla macchina per i propri filmati.

Ingressi e uscite MIDI via jack TRS ampliano le possibilità di un dispositivo pensato per il trasporto in libertà, grazie all’alimentazione attraverso quattro pile stilo tipo AA, via USB o con alimentatore esterno opzionale.

iRig Pro Quattro: interfaccia audio portatile multitraccia da IK Multimedia

Il Quattro nasce come interfaccia multitraccia a quattro ingressi, ma offre tre modalità d’uso per adattarsi a ogni contesto. Oltre alla modalità multi-canale, è possibile impostarla anche in stereo o in mono.
Una funzione Loopback permette di inviare il segnale dal dispositivo collegato nuovamente agli ingressi principali. Tale espediente torna utile quando, in modalità Multi-canale, si intende inviare le tracce 3 e 4 a un processore esterno, da qui elaborarle e poi inviarle agli ingressi 1 e 2 per la registrazione finale.

Un limiter azionabile sui canali 1 e 2 permette di preservare il segnale dalle distorsioni indesiderate. Inoltre, nelle modalità stereo e mono, i canali 3 e 4 consentono di registrare una traccia di backup attenuata a -12dB, per consentire di risolvere in post produzione eventuali errori di regolazione e picchi responsabili di clipping indesiderati.

Nel video che segue, IK condivide uno sguardo più approfondito sull’iRig Pro Quattro I/O, con indicazioni per l’uso e funzioni avanzate.



Sul sito IK Multimedia, l’iRig Pro Quattro I/O può essere visto a questo link. In Italia, è disponibile con la distribuzione di Mogar Music.
ik multimedia interfacce audio irig pro quattro i/o ultime dal mercato
Link utili
iRig Pro Quattro I/O sul sito IK Multimedia
Sito Mogar Music
Nascondi commenti     0
Loggati per commentare

Al momento non è presente nessun commento
Altro da leggere
NDH 30: cuffie Neumann da studio ancora più performanti
Blackstar St. James: 50w non sono mai stati così leggeri
AIRA Compact: strumenti Roland in tasca
La Dave Mustaine è la prima Gibson acustica con 24 fret
Atlas: la sfida Source Audio ai compressori
Il Cry Baby signature di Kirk Hammett è realtà
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Flea dei RHCP nell’universo di Star Wars
Guitars of my life: una top 10 romantica
Il paradosso di Enesidemo (ovvero, noi delle chitarre non sappiamo un ...
Crisi delle valvole: Western Electric le produrrà in USA
Dal metal alle big band: Mark Tremonti canta Sinatra per la Sindrome d...
Visita alla fabbrica Gibson nel 1967: guarda il video
Niente più valvole dalla Russia: cosa succede, cosa provocherà
Quel dubbio che ci frega. Sempre
La GAS come l’amore? Una storia semiseria




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964