VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Esplorare la chitarra Jazz
Esplorare la chitarra Jazz
di [user #116] - pubblicato il

La forza di questo libro è rivolgersi ad una tipologia molto precisa di chitarristi, quella dei principianti in ambito jazzistico. Quindi, chitarristi già dotati di capacità tecniche, strumentali e teoriche che consentono di scorrazzare tra semplici blues o qualche classico del rock o del pop. Chi insomma, già conosce accordi, barrè, power chord e mastica riff, scale e pentatoniche.

Per loro, “Esplora La chitarra Jazz” (edito da Volontè&Co) è un testo perfetto per ampliare lo spettro di vedute sul proprio strumento, soprattutto dal punto di vista di consapevolezza e conoscenza armonica e gestione e varietà del fraseggio.
La chiave vincente del metodo di Phil Capone - autorità della Didattica chitarristica che insegna al The Guitar Institute di Londra - è permettere al chitarrista di iniziare un percorso di studi che parta dalle base per lui più solide e consolidate. Infatti, “Esplora La Chitarra Jazz” non parte, come tanti altri metodi, prendendo come riferimento la Scala Maggiore, concetto apparentemente noto e chiaro ai chitarristi principianti solo sulla carta ma non altrettanto immediato e praticato chitarra al collo.
Il viaggio di Capone verso il Jazz, parte e si struttura dal lido più sicuro e frequentato dai chitarristi principianti, la cara e fedele Scala Pentatonica di Am. 

Esplorare la chitarra Jazz

Mani salde sulla pentatonica, Capone mostra come visualizzarla e espanderla per costruire attorno ad essa ed al suo interno arpeggi, cromatismi, scale modali…un percorso che garantisce al chitarrista sempre una solida rete di salvataggio, senza la sensazione di intraprendere un percorso di studio nuovo, un salto nel vuoto.
Anche se strutturato in maniera coerente e ben organizzata, il susseguirsi degli argomenti è fitto e presuppone tanto studio e pratica: oltre ai modi essenziali per l’armonia Jazz, si studiano gli accordi imprescindibili per questo genere e le loro estensioni, la successione II-V-I,  Comping, Rhythm Change, Turnaround e tanti altri temi…
Costantemente, sono disseminati per il libro capitoli con “Compiti e suggerimenti per l’Improvvisazione” che agevolano la pratica, e sezioni chiamate “Checkpoint” che permettono di avere il polso di quanto si è in effetti metabolizzato. Prezioso il corredo audio del testo: oltre 60 minuti di Backing track con assolo dimostrativi e basi jazz. Tutto eseguito in studio e da musicisti.

Esplorare la chitarra Jazz
 
 
 
 
libri volonté&co
Link utili
"Esplorare la Chitarra Jazz" sul sito di Volontà&Co
Mostra commenti     3
Altro da leggere
Fraseggio Blues - pentatoniche allo specchio
Fraseggio & improvvisazione - Quattro idee in Dorico
Chitarra Fusion: Lidio e la nona diesis
Dave Hill: fraseggio, triadi e modo Lidio
The Aristocrats: rock che resuscita la fusion
Come estendere il fraseggio pentatonico
Doug Aldrich: tecnica, fraseggio e tante dritte sul suono
Colori jazz per il fraseggio blues
Daniele Gottardo: "Tecniche miste & fraseggio jazz"
Kris Barras: usare i cromatismi e mettere pepe nel fraseggio blues
Outside Playing For Guitar
The Police: Greatest Hits
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964