DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
di [user #116] - pubblicato il

Uno youtuber sfrutta i vecchi mobili Ikea per costruire una chitarra elettrica realmente suonante, e non è niente male.
Quando si costruisce una chitarra elettrica, non ci sono regole stringenti circa tecniche e materiali. La storia è piena di esempi celebri, sperimentatori che hanno sfidato se stessi e la tradizione della liuteria tirando fuori a volte strumenti divenuti leggendari, come la Red Special costruita da Brian May utilizzando anche materiali di recupero, ricavati in giro per casa.
I mobili di oggi “non sono più quelli di una volta” direbbe qualcuno, e non si può certo paragonare un tavolo in multistrato alla trave del camino usata dal chitarrista dei Queen, ma stupirebbe scoprire quanti materiali - a volte ai limiti dell’assurdo - possono rivelarsi validi per costruire uno strumento suonante, quantomeno per la gioia della scoperta.
YouTube, in questo, è una miniera di chicche imperdibili.

Sul canale “tchiks guitars” è di recente comparso un video dal titolo a dir poco curioso: “Ho costruito una chitarra con mobili Ikea”. L’autore è un liutaio amatoriale belga, che nei kit svedesi ha trovato l’ispirazione per dare vita a una chitarra elettrica perfettamente funzionante, con tanto di buca a effe per lasciare intravedere la struttura a nido d’ape in cartone all’interno del body.

Il catalogo Ikea è senza dubbio ricco di soluzioni di alta qualità, mobili solidi e di stile, ma se si pensa al connubio tra il marchio e il mondo musicale non è certo uno strumento musicale che viene in mente.
Eppure l’appassionato costruttore in erba lo ha fatto, ricavando legno massello, ma anche laminato, tamburato, cartone e qualunque materiale potesse rivelarsi adatto allo scopo tra le “macerie” dei vecchi mobili dismessi.

Nel video, un dettagliato diario di bordo completo di esempi suonati, l’autore descrive tutti i passaggi affrontati e le soluzioni escogitate per rendere possibile la sua creatura.



Lo youtuber non è alla sua prima creazione fuori di testa. Il suo canale è divenuto celebre sul web nei primi mesi di pandemia da Covid-19 per aver condiviso la costruzione - nella noia del lockdown - di una semiacustica in stile ES-335 usando una vecchia libreria.



A ben vedere, tchiks guitars non è il solo ad aver sperimentato sistematicamente materiali insoliti nella costruzione di una chitarra. Si pensi alla Stratocaster fatta di pastelli dal canale YouTube Burls Art o, per tornare entro i confini italiani, l’originale Novel Guitar fatta di cartapesta. Ma forse chi si è spinto oltre nel campo è un attore insospettabile: qualche tempo fa il Fender Custom Shop si lanciava nell’avventurosa impresa di dare forma a una Stratocaster fatta interamente di cartone, fino al manico e alla tastiera. E anche quella, contro ogni pronostico, non se la cavava affatto male una volta attaccata all’amplificatore.
chitarre elettriche curiosità fai da te
Link utili
Mobili Ikea per musicisti
La Fender Custom Shop in cartone
La Novel Guitar in cartapesta
La Stratocaster fatta di pastelli
Nascondi commenti     17
Loggati per commentare

di redfive [user #41826]
commento del 05/09/2022 ore 23:40:09
....ora aspetto qualcuno che sentenzi sulla qualità o annata del cartone utilizzato per il nido d'ape....
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 06/09/2022 ore 10:13:14
Anch'io.
E anche qualcuno che sentenzi che se avesse usato un'annata migliore del cartone, la chitarra avrebbe avuto una proiezione migliore su alcune armoniche.
E comunque... lui è un mito, e suonano pure bene, lui e la chitarra.
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 06/09/2022 ore 11:13:39
E' un esperimento interessante ed il tizio è veramente abile, peraltro la rete è piena di robe simili: uno che ha fatto la chitarra con i pastelli, l'altro con il materiale recuperato in discarica ecc.. Tuttavia è chiaro che si tratta di un esperimento e nulla più: lo strumento funziona, certo, ma è impensabile anche solo portarlo in saletta, per non parlare dell'assenza del truss-rod.
Certo vale come prova che 6.000 euro per una chitarra fatta a mano con legno selezionatissimo su progetto di 60 anni fa, sono decisamente troppi.
Ciao
Rispondi
Loggati per commentare

di Ampless [user #60399]
commento del 06/09/2022 ore 12:41:29
Vi prego, ditemi che non hanno ancora inventato la Stercocaster, fatta solo di escrementi essiccati, anche perché ormai, rimane solo quella da brevettare!
Rispondi
di Ampless [user #60399]
commento del 06/09/2022 ore 12:54:23
Visto che va di moda il pino tostato che si abbina a meraviglia con lo sciroppo d'acero,
quasi quasi chiedo al mio fornaio se mi sforna una bella copia della single cut più appetibile, una bella Les Pane, e se non suona bene me la magno! :):)
Rispondi
di DDF72 [user #60181]
commento del 06/09/2022 ore 14:03:17
Ciao a tutti. Da qualche anno gioco a montare/costruire chitarre senza pretese. Lo YouTuber è molto abile, un ottimo artigiano, però dire che questa è una chitarra fatta di mobili Ikea é ridicolo. Avevo visto questo video ed ho proprio pensato che non sanno più cosa fare per accalappiare clicks & likes! Il liutaio in questione ha sventrato un botto di mobili Ikea - dei pochi che utilizzano legno - ed ha incollato, piallato, rincollato e ri-piallato tutto fino ad ottenere pezzi di legno adatti ad ottenere la forma di una chitarra elettrica, poi ci ha messo un po’ di cartone 😂. Il resto é (ottima) cosmetica. Ciao a tutti !
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 06/09/2022 ore 16:46:00
Io non ci vedo del ridicolo, si è divertito, punto.
Non credo abbia l'intenzione o la pretesa di vendere roba del genere.
D'altronde è molto bravo ad usare tutti gli strumenti, sia elettrici che manuali, e ti assicuro che piallare a mano per bene non è facile. Ha una notevole conoscenza della falegnameria e pure della liuteria.
Poi ha dimostrato, se ce ne fosse ancora bisogno, che la chitarra elettrica non è una roba esoterica, anche utilizzando la feccia assoluta dei materiali, viene fuori qualcosa che suona, e nemmeno male.
Rispondi
di reca6strings [user #50018]
commento del 06/09/2022 ore 17:01:21
Mi permetto di risponderti non al posto di DDF72, ma perchè ne condivido l'impostazione: questa non è una chitarra ricavata da mobili Ikea. Siamo tutti concordi sull'abilità del ragazzo, ma il risultato lo avrebbe potuto raggiungere smontando qualsiasi altro pezzo di arredo e, anche, raccattando ritagli e scarti fuori dal Bricoman o dall'Obi; certo se il post fosse stato: ho fatto una chitarra con i mobili di mia nonna, avrebbe avuto meno appeal, ma la realtà rimane quella. Alzi la mano chi, letto il titolo, non ha guardando con sguardo lubrico la billy o la ivar alla parete e fantasticato di farsi la sua sei corde: è normale perchè Ikea è sinonimo di fai da te e l'associazione immediata (su cui immagino giochi l'autore) è che ci siano forniture del mobilificio svedese che accopppiate saggiamente restituiscono uno strumento.
Sul fatto, poi, che abbia dimostrato che la chitarra non è frutto di magia e non servono sacrifici umani per produrla, in molti penso siamo d'accordo nella teoria, ma a quanto pare dai dati di vendita, ce ne dimentichiamo quando si tratta di comprare veramente lo strumento.
Buona musica
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 07/09/2022 ore 17:50:24
Oddio :-)) .... mi sembra più un viaggio mentale.
Io, per esempio, non ho fantasticato per niente e non ho fatto alcuna associazione, e non credo volesse indurre qualcuno a sventrare la libreria IKEA per farsi una chitarra.
La vedo molto più semplice, per me ha scritto Ikea perché la conosce il mondo intero, non per avere più appeal.
Ha solamente costruito una chitarra con della robaccia... ;-)
Rispondi
di reca6strings [user #50018]
commento del 08/09/2022 ore 16:41:47
Devo farti notare che rispondendomi che non sei d'accordo, mi hai però dato ragione: "ha scritto Ikea perchè la conosce il mondo", mica ha scritto nonna Adele per non farsi vedere da nessuno. La riprova è che lo stesso tizio, nell'altro video qui indicato, non ha scritto (come migliaia di altri) "mi sono fatto una semiacustica" o "ho trasformato la libreria in una chitarra", ma ha scritto di aver costruito una ES 335 che non è esattamente una sigla qualunque; infatti in due anni ha avuto 36 volte le visualizzazioni di Gibson tv che spiega come viene costruito il body della vera ES.
Insomma, ribadisco, in parole povere: il ragazzo è molto bravo con la sega da banco, ma anche col marketing.
Buona musica
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 08/09/2022 ore 16:49:3
Scusa, ma... gliene facciamo una colpa se è pure bravo nel marketing?
Per me è solo un merito, pubblica suoi lavori su You è normale cercare visibilità, tu avresti scritto "nonna Adele"?
Ha fatto bene a scrivere di aver costruito una ES 335, avrei fatto lo stesso, ha costruito una figata di chitarra copiando una 335... tutta a mano.
Dai suvvia :-))
Francamente non capisco questo essere così puntigliosi.
Rispondi
di DDF72 [user #60181]
commento del 08/09/2022 ore 13:27:44
Ciao, hai perfettamente inteso il senso del mio commento 🙂.
Rispondi
di DDF72 [user #60181]
commento del 08/09/2022 ore 13:36:10
Ciao MM… sono d’accordo con te, provo a spiegarmi meglio. Ho scritto “ridicolo” perché dal mio punto di vista non si tratta di Ikea, si tratta di legno che potrebbe essere stato ricavato da qualsiasi oggetto / vedi commento di @reca6 qui sotto! Certo che non vende la chitarra Ikea 🙂però seguo molti liutai YouTuber e in questo caso credo che l’autore fosse alla ricerca del click! Ciao!
Rispondi
di diumafe [user #17831]
commento del 06/09/2022 ore 20:30:48
Pfui....
Dilettante...
😁
Rispondi
di Mimmo66 [user #26026]
commento del 06/09/2022 ore 22:46:1
Che ne sa lui di scatolette di sgombro e scaloppe... 😂😂😂
Rispondi
di BigFlaz [user #54462]
commento del 06/09/2022 ore 21:54:12
osteria quanto invidio chi è capace di fare questi lavori
Rispondi
di go00742 [user #875]
commento del 07/09/2022 ore 08:46:14
Eh però dovrebbe dire non utilizzare in caso di maltempo o acquazzoni... Ahahahah
Rispondi
Altro da leggere
La sindrome del Most Underrated
Un amore che non tramonta mai: cara mia Stratocaster
La Music Man Kaizen di Tosin Abasi in video
Jeff Beck e la Fender Strat 1957 in video
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
La sindrome del Most Underrated
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964