VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Il design giapponese torna con le Fender Aerodyne Special
Il design giapponese torna con le Fender Aerodyne Special
di [user #116] - pubblicato il

Uno dei design più distintivi della produzione giapponese torna per la distribuzione mondiale con le Stratocaster e Telecaster Aerodyne Special.
Amate e odiate, ma di sicuro incapaci di passare inosservate, le Aerodyne rappresentano una delle derive più peculiari per i classici Fender. Stratocaster e Telecaster con i caratteristici top piatti, finiture sopra le righe con palette in tinta e impronta smaccatamente moderna nello stile quanto nel sound sono un simbolo per la costola giapponese del colosso californiano. Ricercate, esclusive, sono saltuariamente tornate in produzione negli anni con serie limitate da collezione, e in tempi recenti Fender era tornata ad accarezzare l’idea di una Aerodyne nel 2020, quando ha svelato la replica della Stratocaster Aerodyne appartenuta a Tom Morello, anche nota come Soul Power.

L’originale stile Aerodyne torna ora in catalogo con un’edizione di serie, dal prezzo accattivante per uno strumento d’impianto professionale che vuole spiccare con decisione sulla concorrenza.
La Aerodyne Special, così si chiama la rinnovata gamma nipponica, rinuncia al battipenna e sostituisce le classiche manopole in plastica con dei pomelli cromati.

Il design giapponese torna con le Fender Aerodyne Special

Il body è in tiglio, coperto dall’iconico top utile a “tappare” i solchi necessari per l’elettronica senza richiedere plastiche o battipenna a copertura, e responsabile al contempo di un elegante binding tutto intorno al corpo.
Avvitato, il manico è in acero ed è abbinato a una tastiera in palissandro o acero a seconda della finitura scelta, sempre con paletta verniciata in tinta col corpo.
Il profilo modern C garantisce una suonabilità tradizionale, mentre il raggio di 12 pollici svela la precisa volontà di produrre uno strumento adatto agli stili musicali moderni, per chi ama eseguire bending estremi e passaggi veloci su action particolarmente basse.

Il design giapponese torna con le Fender Aerodyne Special

Le chitarre della gamma Aerodyne Special arrivano nella forma di Stratocaster con tre single coil o con humbucker al ponte e di una Telecaster con due single coil, senza placca per l’elettronica ma con il classico ponte con base in metallo su cui siede il pickup al ponte. Per l’occasione il ponte ha sei sellette e, sia per quello fisso della Telecaster sia per il Tremolo della Stratocaster, si tratta di un ponte Babicz FCH responsabile di performance elevate anche grazie all’abbinamente con meccaniche bloccanti.

Il design giapponese torna con le Fender Aerodyne Special

Su tutti gli strumenti, l’elettronica è appositamente progettata con pickup originali che ammiccano ai canoni vintage, aggiungendo sul piatto della bilancia un timbro equilibrato con un output degno di nota.

Sul sito Fender, la Stratocaster della serie Aerodyne Special è a questo link, mentre la controparte HSS è a questo indirizzo e la Telecaster è a questa pagina, con schede tecniche, opzioni per le finiture e i relativi legni abbinati, e prezzi di listino per il mercato europeo.
aerodyne special chitarre elettriche fender stratocaster telecaster ultime dal mercato
Link utili
La Aerodyne Soul Power di Tom Morello
Aerodyne Special Stratocaster sul sito Fender
Aerodyne Special Stratocaster HSS sul sito Fender
Aerodyne Special Telecaster sul sito Fender
Mostra commenti     23
Altro da leggere
L’impianto hi-fi Orange è una piramide
Vintage Visions from the World - Paolo Lippi e la Stratocaster Sunburst del 1955 #09759 [IT-EN]
Walrus Canvas ora è un alimentatore modulare
IR-D: preamp valvolare a due canali con IR loader da Friedman
PRS DGT 15: valvolare "per l'uomo comune" firmato David Grissom
La Epiphone Coronet diventa americana
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964