DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Let it (Treble) Bleed
Let it (Treble) Bleed
di [user #39186] - pubblicato il

Il Treble Bleed funziona davvero? Lo ha provato un nostro lettore con la sua Fender Telecaster Noventa, affidandosi a un kit preconfezionato da saldare con la massima facilità.
Ho notato che con la nuova arrivata, la Telecaster Noventa, gioco parecchio con il volume ma che, abbassandolo per ottenere i clean, il suono si incupisce un po'.
Ho optato quindi per un Treble Bleed ma prima di installarlo, data l'anatomia della chitarra, ho voluto provare il suono con e senza, per non auto-suggestionarmi troppo.

Qrdino i pezzi su Amazon, già presaldati: kit da due unità. Me ne serve solo una però, se funziona come deve, quasi quasi lo monto sulla Les Paul Double Cut che ha lo stesso problemuccio (e stessi pickup). Si tratta di una resistenza e un condensatore già saldati. Non c'è un verso da seguire e quindi è facilissimo installarlo, si salda sul potenziometro del volume seguendo le immagini che si trovano facilmente in rete.

Let it (Treble) Bleed

Il pacco (davvero mini, più cartone che contenuto) arriva. Ieri sera svito la placca con i due potenziometri e mi viene lo sgomento: le sadature sul pot del volume sono peggio di quanto sarei in grado di fare io, e vi assicuro che non sono bravo. Sulla Telecaster Standard messicana sono fatte molto meglio e c'è una notevole differenza di prezzo tra le due. Oltretutto il cavo che arriva dal pickup non fa contatto in maniera impeccabile ma solo con placca in posizione e schiacciato insieme agli altri cavi.
Rifaccio questa saldatura come prima cosa, poi con le pinze metto e tolgo il Treble Bleed (con chitarra collegata all'ampli) per sentire se ci sono differenze e... ci sono! Senza Treble Bleed (e volume a metà corsa) è come se le corde più fini fossero usurate, "gommose", da sostituire. Con il Treble Bleed invece sono brillanti come da loro natura e stato di usura.

Saldo e chiudo, e mi metto a giocare un po' con un monocanale (Orange Terror Stamp). Metto il gain a ore 13 in modo da avere un bel crunch, anche un po' spinto, con il volume della chitarra al massimo. Tiro indietro il volume e sia il pulito "un po' sporco" sia il pulito-pulito escono da favola, con la chitarra sempre brillante e facilmente intellegibile. Tant'è che chiudo un po' i toni alzando il volume al massimo, per evitare di bucare troppo il mix (essendo da solo mi bucherei le orecchie) e rendere il crunch più simile a quello ottenibile con un humbucker.
Tenendo il volume basso e plettrando con forza esce quasi il "quack" della Stratocaster sulle ritmiche funk, a tre quarti è un lead pulito, e tutto aperto è Angus Young, anche se meno bravo a suonare.
Insomma, una piccola ed economicissima modifica che però porta tanto in termini di flessibilità, anche su una chitarra con un solo pickup.

Let it (Treble) Bleed

Nel weekend lo installerò anche sulla Double Cut, così magari troverò il modo di fare pace con il P-90 al manico, sempre troppo carico di bassi per i miei gusti.
chitarre elettriche elettronica fai da te fender gli articoli dei lettori noventa telecaster
Link utili
Cos'è il Treble Bleed
La Telecaster Noventa
La Les Paul Double Cut
L'Orange Terror Stamp
Nascondi commenti     9
Loggati per commentare

di axlrov [user #32222]
commento del 03/10/2022 ore 08:12:48
ottimo articolo!!!
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 04/10/2022 ore 08:09:05
Grazie! A volte delle minuscole modifiche risolvono fastidiosi problemi!
Rispondi
di Merkava [user #12559]
commento del 03/10/2022 ore 10:45:52
ב"ה

Stesso problema. Io lo ho risolto con un piccolo investimento su potenziometri TVT (True vintage taper) e condensatori di qualita'. Per le Gibson ho optato per il 50s wiring per avere maggiore interazione con il tono (OT, lo so...).
Ho provato i set i RS guitarworks, ottimi.
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 03/10/2022 ore 13:46:08
l'unica volta che ho provato a fare un treble bleed devo aver usato i valori sbagliati, il risultato non era ottimale, tu che valori hai usato per R e C?
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 04/10/2022 ore 05:50:09
Non impazzire. Usa solo un semplice condensatore da 180pF e sei a posto. Su tutti gli strumenti. Ma non montare il treble bleed sistematicamente. Usalo solo dove vuoi un suono molto moderno e clean.
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 04/10/2022 ore 08:16:22
Dopo lunghe ricerche... ho deciso di lasciar perdere, spendere 11 euro e prendere il kit con due treble bleed già pronti su Amazon, descrizione dell'articolo "Confezione da 2 pezzi per chitarra elettrica Volume Treble Bleed Circuit Kit SBE per tappo per chitarra con resistenza Allen Bradley". So benissimo di averlo pagato probabilmente 5 o 10 volte il valore del materiale, però era già pre-assemblato, non ho avuto problemi nel saldare la resistenza al condensatore e saldarlo al pot del volume è stato davvero semplicissimo.
Avrei potuto farmelo da me ma 1) non so distinguere una resistenza da un'altra 2) ho poco tempo 3) ho paura di rovinare la chitarra e quindi ho scelto la soluzione migliore per le mie esigenze.
Magari dalle immagini su Amazon riesci a capire che componenti siano stati utilizzati e fartene uno da te.
Buona ricerca!
Rispondi
di MTB70 [user #26791]
commento del 03/10/2022 ore 19:40:22
Io uso sempre un treble bleed sulle strato; noto che tra i valori del TB stesso e quello della componentistica della chitarra, l’intensità e l’escursione dei pot è diversa da strumento a strumento. A me serve per passare da un suono all’altro mantenendo lo stesso pedale e pasta sonora di base all’interno di un brano. In certi generi funziona, in altri meno.
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 04/10/2022 ore 08:19:23
Io lo trovo fantastico per passare da crunch a pulito restando con un suono sempre chiaro, brillante. A dirla tutta sul crunch (e quindi a volume al massimo) preferisco scurire un po', avrei bisogno di un "bass coagulant" :)
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 04/10/2022 ore 08:28:37
UPDATE
Intanto grazie alla redazione che ha trasformato questa pagina, pensata per essere un diario, in un articolo, con tanto di immagini e link che non avevo previsto, gran bel lavoro!
Ho installato il treble bleed sulla Gibson DC, ed il divertimento con suoni puliti brillanti a volume basso si è avverato.
Tuttavia, continuo ad avere il problema del pickup al manico sempre troppo saturo di bassi.
A questo punto credo di dover intervenire modificando l'altezza del pickup, peccato perché come volume era perfettamente bilanciato con il pickup al ponte. Oppure, soluzione 2... mi dimentico della sua esistenza e suono solo con il pickup al ponte, usando al massimo la posizione intermedia che restituisce un bel suono dolce, quasi acustico.
Credo comunque ci sia poco da fare, le mie orecchie e le mie dita sono molto più orientate al suono tipo Fender!
Buona Musica a tutti!
Rispondi
Altro da leggere
La sottile inesistenza del vintage
Kramer SM-1 diventa figurata a prezzo budget
Il punch degli AC/DC in un pedale
Dallo shred al pop napoletano, andata e ritorno: sul palco con Edoardo Taddei
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
La chitarra elettrica dopo la pandemia: dalla fascia media al custom da sogno
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Fender Telecaster 1960 Relic - Master Built Yuriy Shishkov
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster 69 Master Built Dennis Galuszka Real Gold 24K
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964