DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Un video e una limited edition per i primi pickup PRS aftermarket
Un video e una limited edition per i primi pickup PRS aftermarket
di [user #116] - pubblicato il

I due humbucker più rappresentativi del catalogo PRS diventano disponibili per l’acquisto aftermarket in edizione limitata.
Un Pop Up Shop è un negozio temporaneo, un’iniziativa a tempo grazie alla quale talvolta è possibile accedere a beni altrimenti irraggiungibili. Da questo concetto ha inizio il nuovo esperimento PRS.

Dal 1985, Paul Reed Smith contribuisce all’evoluzione e allo sviluppo non solo dell’aspetto liuteristico nelle chitarre elettriche, ma grande impegno è infuso anche nella ricerca di soluzioni relative all’elettronica.
Sono realizzati interamente “in casa” i molteplici modelli di pickup che negli anni si sono succeduti in catalogo. Per lo più si tratta di humbucker, sia di estrazione profondamente vintage, sia con modelli espressamente moderni, ma sempre con in mente un suono che ammicchi in qualche modo al single coil, di cui gli originali Narrowfield sono forse l’espressione più evidente.
Apprezzabili quanto rari, i pickup PRS sono sempre stati un’esclusiva per le chitarre del marchio. Paul si è sempre dimostrato geloso dei propri microfoni, ma ora il laboratorio apre al grande pubblico con i primi due modelli disponibili per l’acquisto diretto.

Il tutto avviene in un cosiddetto Pop Up Shop sul sito ufficiale, dove poter acquistare in tiratura limitata il proprio set di humbucker 58/15 LT o 85/15. Ma una partita - sempre in quantità ridotta - sarà anche diffusa attraverso gli store fisici.

Per l’occasione, Paul Reed Smith diventa protagonista di un interessante video alla scoperta dei suoni e delle caratteristiche dei vari pickup, lancio perfetto per l’iniziativa.



I due humbucker rappresentano facce simili ma opposte dell’attuale catalogo PRS. Il modello 58/15 LT, dove LT sta per Low Turn, si ispirano agli humbucker di fine anni ’50, con medi vibranti ed estremi di banda bilanciati, studiati per risultare dolci e articolati anche quando splittati sulla scia di un single coil di estrazione vintage. Sono costruiti con magneti Alnico 2 e misurano un output non eccessivamente spinto, registrando una resistenza in corrente continua di 7,2k al ponte e 7,1k al manico. Sul piano estetico, si caratterizzano per le cover in metallo col nome del modello inciso in un angolo.

Un video e una limited edition per i primi pickup PRS aftermarket

Gli 85/15 intendono rappresentarne l’evoluzione nella deriva più hi-fi, tendendo a coniugare il timbro caldo del vintage con la chiarezza, la definizione e l’output degno di nota tipici di un pickup moderno.
L’Alnico 2 compare anche in questo modello, che preferisce però un avvolgimento più consistente misurando 8,3k al ponte e 7,5k al manico.

Un video e una limited edition per i primi pickup PRS aftermarket

Entrambi i pickup sono splittabili e sfruttano cinque conduttori con il processo TCI (Tuned Capacitance and Inductance) che PRS descrive come il responsabile di una risposta particolarmente musicale ed equilibrata.

Sul sito ufficiale, il set 58/15 LT può essere visto e acquistato a questo link, mentre gli humbucker 85/15 sono a questo indirizzo.
Paul Reed Smith lancia il proprio Pickup Shop con un’edizione limitata a soli 2300 set, di cui 300 attraverso lo store online e 2mila presso rivenditori autorizzati in giro per il mondo, in Italia con la distribuzione di Algam Eko.
58/15 lt 85/15 pickup prs
Link utili
Pickup Pop Up Shop sul sito PRS
Sito del distributore Algam Eko
Nascondi commenti     6
Loggati per commentare

di MuddyWaters [user #47880]
commento del 24/11/2022 ore 17:17:41
Per la modica cifra di 500$. Io lo voglio bene a Paul Reed Smith ma veramente... tutto apposto?
Rispondi
di elguitarron [user #8109]
commento del 25/11/2022 ore 09:49:0
Di questo passo gli sceicchi invece delle auto collezioneranno PRS. Ti do ragione, fa prodotti bellissimi, ma è fatto un po' esoso come cifre.
Rispondi
di BizBaz [user #48536]
commento del 25/11/2022 ore 09:38:01
C'è qualquadra che non mi cosa. Sul noto sito tedesco i PU PRS sono sempre stati in vendita, dove sarebbe la novità?
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 26/11/2022 ore 07:15:04
eh, infatti... ci pensavo pure io.
Rispondi
di Shoreline [user #20926]
commento del 25/11/2022 ore 12:29:06
CI INC..... VOLEVO DIRE INCULCANO BENE A MODO EH..A 500 EURO.. A ME NO DI SICURO..
Rispondi
di hellequin [user #42701]
commento del 25/11/2022 ore 19:21:5
Cavoli un affarone, corro a comprarli, ma sicuramente saranno terminati ;-)
Rispondi
Loggati per commentare

Altro da leggere
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
PRS celebra 10 anni di S2
PRS rispolvera il combo Sonzera 20
Ascolta in video i single coil Fender più amati
Gibson Pickup Shop: P90 e humbucker storici diventano aftermarket
PRS è anche effetti a pedale
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964