VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Mooer Prime S1: processore modulare ultra-compatto
Mooer Prime S1: processore modulare ultra-compatto
di [user #116] - pubblicato il

Il Prime è il sistema multieffetto più compatto e completo di casa Mooer: in una struttura grande il giusto per ospitare i quattro footswitch, include un intero cervello elettronico espandibile e programmabile.
I processori digitali per chitarra diventano ogni giorno più potenti e compatti, ma Mooer lancia una sfida tutta nuova col Prime S1. Il sistema punta a una piena programmabilità grazie alla compatibilità con le app di gestione su smartphone, ma riduce all’osso l’hardware, i pulsanti e i display da tenere sul pavimento.
Gli effetti di casa ci sono tutti, la portabilità è garantita da una batteria al litio integrata e la flessibilità non è sacrificata grazie alla possibilità di estendere gli switch con un controller addizionale.



Il Prime S1 è un processore completo, programmabile via smartphone e tablet. L’interfaccia si riduce quindi al minimo e ruota intorno a un display a segmenti con cui gestire i 128 preset programmabili e ampliabili attraverso la piattaforma Mooer Cloud.

Nei preset, il musicista può mettere in fila simulazioni di effetti, amplificatori e cabinet, con tutti gli accessori che ci si aspetta da un processore digitale moderno.
A controllarli, quattro footswitch non rappresentano affatto un limite e offrono la possibilità di collegare un ulteriore controller senza fili raggiungendo un totale di otto pulsanti per navigare tra preset e funzioni, per una flessibilità paragonabile a sistemi solitamente più complessi e impegnativi.

Mooer Prime S1: processore modulare ultra-compatto

In aggiunta, il Prime S1 mette sul piatto funzioni accessorie come un accordatore, un looper dalla durata di 80 secondi, dieci metronomi e quaranta drum machine programmabili.
Il Bluetooth, oltre alla programmazione della macchina in remoto, consente anche di riprodurre basi su cui esercitarsi.

Mooer Prime S1: processore modulare ultra-compatto

Sul piano della connettività, la pedalboard supporta uscite stereo per le catene più complesse, prevede un mini-jack per le cuffie e offre una porta USB-C utile sia alla carica della batteria interna, sia alla registrazione dell’audio in diretta.
Sempre un retro dello chassis colorato, una rotellina gestisce il volume master per ottimizzarne l’utilizzo a seconda dei sistemi a cui ci si collega.

Sul sito Mooer, la Prime S1 è a questa pagina con scheda tecnica completa e manuali approfonditi. In Italia, è disponibile con la distribuzione di Backline.
mooer pedaliere multieffetto per chitarra prime s1 ultime dal mercato
Link utili
Prime S1 sul sito Mooer
Sito del distributore Backline
Nascondi commenti     5
Loggati per commentare

di francescoRELIVE [user #13581]
commento del 29/03/2024 ore 09:50:3
A breve procederò all'acquisto e lo userò per i live. L'ho addocchiato da un pò e anche i reels di Luca Colombo ne confermano la versatilità e comodità.
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 29/03/2024 ore 14:22:4
Facci sapere, sono super curioso di sapere come si comporta
Rispondi
Loggati per commentare

di adriphoenix [user #11414]
commento del 02/04/2024 ore 15:22:59
Ciao Francesco! Visto che lo stai studiando da un po'... ti risulta che possa essere utilizzato solo come multifx effetti modulazione e ritardi? Mi spiego: si può assegnare ai 4 switch 4 effetti diversi (ma cumulabili) tra chorus, flanger, delay e magari un EQ come booster? o si è vincolati a blocchi tipo ampli, cassa, od/dist/ effetto? Io sarei interessato se si potesse, da utilizzare nel fx-loop dell'ampli, come generatore degli effetti di cui sopra, non mi servirebbe quindi tutta la parte ampli, cab, IR Looper e drum machine, ma all'occorrenza potrei usarlo come muletto in caso di problemi col rig principale, ovviamente creandomi delle patch apposite da mandare dirette nell'impianto. Grazie, non ho trovato molto in rete in questo senso... ;-)
Rispondi
di luigi90011 [user #36349]
commento del 02/04/2024 ore 17:17:24
Seguo, anche io sto pensando a questo uso.
Rispondi
di francescoRELIVE [user #13581]
commento del 26/04/2024 ore 11:17:18
appena acquistato! Appena arriva faccio un pò di prove!
Rispondi
Altro da leggere
La Epiphone Coronet diventa americana
BOSS Katana alla terza generazione
LPB-3: il booster EHX delle origini all’ennesima potenza
Hot Chicken: pickup country hi-gain da Seymour Duncan
Wampler ingabbia e trasforma un classico anni ’90 nel Mofetta
La Doubleneck accessibile di Danelectro
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964