VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Un accessorio da tennis trasforma il suono della tua acustica
Un accessorio da tennis trasforma il suono della tua acustica
di [user #116] - pubblicato il

Un dispositivo per smorzare le vibrazioni sulle racchette da tennis risulta perfetto per imitare il suono di un ponte in gomma sulla chitarra acustica, tutto per una fortuita coincidenza.
La scena indie impazzisce per la chitarra acustica con il ponte in gomma. I social sono invasi di musicisti alle prese con le originali sonorità dolci e ritmiche della chitarra con sordina resa celebre da innumerevoli artisti affermati da Taylor Swift a Madison Cunningham fino a Bob Dylan. E ora è possibile replicare l’effetto con un accessorio da pochi euro proveniente dal mondo dello sport.

Il sound che sta conquistando i social arriva da un ponte di gomma che attutisce le vibrazioni delle corde, ammorbidendo l’attacco e accorciando notevolmente il sustain, come una sordina capace di trasformare una chitarra acustica in uno strumento con un vibe esotico, vagamente associabile al suono di una chitarra giocattolo.

Il trend ha spopolato su Instagram e TikTok e ha spinto tantissimi appassionati a ingegnarsi alla ricerca di soluzioni creative per modificare i propri strumenti. Non tutti sono infatti disposti a sostituire il tradizionale ponte della propria chitarra acustica con uno aftermarket in gomma, quindi spazio alla fantasia e si va dagli elastici incastrati tra le corde ai tubi di gomma infilati a ridosso del ponte, idee non sempre praticissime da replicare in particolare dal vivo.

L’interesse è tale da spingere marchi come Orangewood a realizzare un modello apposito. L’ipotesi di uno strumento dedicato però è limitante per chi non vuole affiancare una seconda chitarra magari solo per pochi brani, o non è disposto all’investimento necessario per sperimentare la sonorità di un ponte in gomma.

Così la ricerca continua, e una delle opzioni più interessanti sembra ora spuntare fuori da un terreno inaspettato: gli accessori da tennis.



Il Babolat Vibrakill è un sistema antivibrazione per racchette da tennis da fissare alle corde che, per puro caso, ha esattamente sei scanalature con un passo assai simile a quello di una chitarra.
Lo scopo dell’oggetto è assorbire le vibrazioni dei colpi contro la racchetta, e il passo verso la sordina è breve.

Un accessorio da tennis trasforma il suono della tua acustica

Il Vibrakill si acquista per pochi euro presso qualsiasi negozio di attrezzatura sportiva, si incastra sotto le corde in un lampo e si rimuove altrettanto facilmente. Sicuramente qualche accorgimento sarà necessario per ovviare all’accorciamento del diapason quando è montato, con la conseguente leggera perdita d’intonazione sullo strumento, ma l’idea di trovarsi di fronte a una palette sonora tutta nuova con un investimento così piccolo in termini economici quanto d’impegno è senza dubbio assai appetibile.
accessori curiosità
Link utili
L’acustica con ponte in gomma di Orangewood
Nascondi commenti     14
Loggati per commentare

di Oliver [user #910]
commento del 25/06/2024 ore 08:04:06
Bizzarro.
Dopo secoli di studi ed esperimenti per incrementare e perfezionare volume, brillantezza e sustain degli strumenti acustici, si arriva perfino a tollerare una perdita di intonazione per avere un suono… più sordo.
Rispondi
di fab-for [user #62742]
commento del 25/06/2024 ore 13:15:20
Applausi!! Ma poi... stopparle con il palmo come si fa da sempre no eh?!
Rispondi
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 26/06/2024 ore 16:24:33
Niente di bizzarro
guarda questa chitarra

Gretsch G6136T-62-LTD Limited Edition '62 Falcon Bigsby White

vai al link

Se guardi ha due manopole ai lati del Bigsby e sono due leve che alzano due stopper neri che si vedono tra il pickup a ponte e il ponte stesso una stoppa le 3 corde più grosse e l'altra le 3 corde più fini.

volevano un suono tipo questo
Wheels - Billy Vaughn - 1961
vai al link
Rispondi
di Oliver [user #910]
commento del 26/06/2024 ore 17:27:1
Lo so, negli anni '60 era piuttosto comune (anche per simulare il basso, che spesso non c'era), ma si tratta di strumenti elettrici. Su quelli acustici è tutta un'altra cosa
Rispondi
di BlackCat [user #59512]
commento del 11/07/2024 ore 10:22:19
L'uomo è incontentabile. ogni volta che raggiunge la perfezione (o comunque crede di non poter fare più niente per progredire in quel senso), si industria su come tornare indietro.
Rispondi
di geomiezzi [user #6766]
commento del 25/06/2024 ore 19:38:58
Io uso l'umile elastico e la domenica, dopo la messa, uso un pezzetti di una corda Mi incastrata tra le corde.
Rispondi
di 9hours [user #43500]
commento del 26/06/2024 ore 11:19:36
Non impazzisco per stoppare le corde della chitarra, che la fa sembrare un banjo. Però passerò in un negozio di articoli sportivi a vedere se trovo qualcosa di simile per il basso. Lì lo trovo più interessante, per ottenere un suono vagamente da violin bass (anche perché la spugnetta sotto le corde non è che funzioni proprio benissimo...)
Rispondi
di Oliver [user #910]
commento del 26/06/2024 ore 17:25:10
Tony Levin era da poco diventato padre mentre registrava l'album "So" (magnifico) con Peter Gabriel.
C'erano pannolini ovunque e uno era finito nella custodia del basso, infilandosi sotto le corde.
Il risultato gli è piaciuto così tanto che ha lo usato per la sua traccia di basso in Mercy Street.
Talmente assurda che quasi quasi ci credo.
Rispondi
di 9hours [user #43500]
commento del 26/06/2024 ore 17:38:59
Che sia finito sotto le corde e non lo abbia tolto mi lascia qualche dubbio, ma che lo abbia trovato in custodia usato non stento a crederlo. Del resto, uno che suona con le bacchette legate alle dita... (un geniaccio. Lui, come Pino Palladino, sono bassisti che solo con segnano e identificano immediatamente una canzone))
Rispondi
di gerlop [user #44005]
commento del 26/06/2024 ore 12:42:13
Mamma mia che schifo di suono!
Rispondi
di diumafe [user #17831]
commento del 26/06/2024 ore 12:52:0
Attendo con ansia la Stratocaster Jannik Sinner Signature....
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 26/06/2024 ore 15:38:24
ahahahaha..... fantastica
Rispondi
di giambibolla [user #5757]
commento del 01/07/2024 ore 11:53:57
orangeburst
Rispondi
di yasodanandana [user #699]
commento del 02/07/2024 ore 12:05:54
Appena preso da Decathlon, pure a metà prezzo. A casa mia diverto :-)
Rispondi
Altro da leggere
Chitarre da sogno, chitarre da record
A ciascuno il suo… slide!
Vedere la chitarra oggi: io la penso così
Liam, Noel, Barbie Girl e la chitarra magica di Johnny Marr
Industria musicale contro le AI: è guerra aperta
Walrus Canvas ora è un alimentatore modulare
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
The Aston Martin Project: verniciatura fai-da-te
Perché ti serve un pedale preamp e come puoi utilizzarlo
Vedere la chitarra oggi: io la penso così
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964