DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Sbirciando la pedaliera di Steve Lukather...
di [user #14881] - pubblicato il

Ciao a tutti gli amici di Accordo! Qualche settimana fa ho avuto la fortuna di accompagnare Steve Lukather in tutte le masterclass che ho organizzato per lui insieme a Music Man e ai negozianti dove si è esibito. Inutile dire quanto per me fosse emozionante…io sono innanzitutto un chitarrista, poi ho la grande fortuna di occuparmi delle Artist Relations per Mogar. Steve ha fatto il soundcheck solo al primo appuntamento, successivamente ha lasciato a me l’onore, perché è solo così che lo posso definire, di farlo al suo posto. Siccome ho visto che il bellissimo articolo + intervista pubblicato su Accordo dai mitici Jurgen e Frank ha riscosso un sacco di curiosità in merito a come questa icona della chitarra imposta il suo suono, ho pensato che potrebbe far piacere un po’ a tutti sapere esattamente cosa Steve ha usato e come lo ha regolato e connesso per toglierci il fiato nei momenti in cui ci ha regalato le varie Little Wing o Red House.


Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, per continuare a leggere clicca qui per loggarti o creare un account.
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964