HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
CIMATICA - Vibrazione - Suono - Musica e Creazione della vita!
di [user #21157] - pubblicato il (Modificato) 

..dà fastidio se si parla di un pò di fisica, chimica, musica, religione e se avete altro aggiungetelo?..La cimatica studia le VIBRAZIONI (leggi Hans JENNA)..in principio era il VERBO (ossia vibrazione)..e quindi tutte le cose vennero create per mezzo della parola, o meglio del suono articolato in parole...forse antico linguaggio dal potere divino creatore di tutto!!..ebbene pare sia così..perchè la vibrazione ha la capacità di cambiare lo stato delle cose, della materia, cambiare lo stato di aggregazione dei liquidi, solidi e gas...in che modo?..per esempio: disponendo del materiale inerte su di una superficie e somministrando delle vibrazioni per mezzo di un campionatore, il materiale inerte andrà a distribuirsi lì dove non avviene il passaggio dell'onda sonora (dove non c'è vibrazione)creando figure geometriche inizialmente semplici fino a produrre forme complesse, somiglianti ai famosi "cerchi nel grano", somiglianti a strutture biologiche, a molecole e chi ne ha più ne metta....è chiaro che io stia spingendo parecchio l'acceleratore su questioni che possono anche creare imbarazzo e che possano lasciar pensare, ma è proprio quello che ci vuole...poichè aver a che fare con la musica, quando senti una melodia che ti scuote dentro...significa che qualcosa stà avvenendo anche materialmente!!!!perchè è dovuto a ciò che vi ho appena descritto...e sicuramente sarete a conoscenza della forza anche distruttrice del suono capace di frantumare le cose (bicchieri, cristalli ecc.) e anche strutture biologiche come esseri viventi (i Russi con le loro bombe a bassa frequenza - armi segrete).Molti esperimenti sono stati condotti anche nell'ipnosi (andate a guardare tra le ultime puntate delle Iene di italia 1) e nei riti religiosi spesso si entra nella trance per mezzo di suoni ripetuti cicclicamente...insomma....ho fantasticato abbastanza(fantasticato?)!!!..ma come in tutte le cose anche qui c'è qualcosa di vero....e vi allego dei video di esperimenti di cimatica che ho trovato in rete....e poi pensate e suonate e pensate a quello che potete creare o distruggere!!!!^_^....ma anche qui sono solo miei pensieri!!!

Dello stesso autore
....cari voi! che tipo di tracolla...
..scusate buonasera! vorrei conoscere i...
come distinguere le PRS dalle imitazioni!...
Fishman effect per acustica!!...
Mi son perso qualcosa?...
pessimiso.....e fastidio...........
Commenti
Che strana coinciden
di Kata_ts [user #2290] - commento del 25/02/2010 ore 20:5
Che strana coincidenza? Giusto oggi mi hanno pubblicato un articolo nel quale potresti dare un contributo ! Lo trovi con il nome Musica Suono Energia
Rispondi
sembra prorpio che i
di artesound [user #22702] - commento del 25/02/2010 ore 22:1
sembra prorpio che il suono plasmi la materia: all'aumentare della frequenza aumenta anche il numero dei disegni e la loro complessità. Ho sempre pensato che le sensazioni che la musica ci procura abbiano qualche cosa di primordiale, qualche cosa di così potente che ci può adirittura far cambiare stato di coscienza ( vedi le varie culture sciamaniche, o l'OM per i Buddisti, ma anche lo stato di semi-ipnosi nel quale versiamo quando eseguiamo un pezzo che ci "prende" particolarmente...) per questo e altri motivi penso che la musica sia la regina delle arti e come tale va trattata...
Rispondi
"perchè la vibrazio
di AndreaAmott utente non più registrato - commento del 25/02/2010 ore 22:3
"perchè la vibrazione ha la capacità di cambiare lo stato delle cose, della materia, cambiare lo stato di aggregazione dei liquidi, solidi e gas...in che modo?..per esempio: disponendo del materiale inerte su di una superficie e somministrando delle vibrazioni per mezzo di un campionatore, il materiale inerte andrà a distribuirsi lì dove non avviene il passaggio dell'onda sonora (dove non c'è vibrazione)creando figure geometriche inizialmente semplici fino a produrre forme complesse" vorrei precisare, non è un esempio di cambio di stato fisico! cambio di stato fisico significa passare da solido a liquido e poi a gas, e viceversa, o da solido a gas o da gas a solido senza passare per il liquido...e con le vibrazioni è pressochè impossibile diciamo :) anzi, a dirla tutta le vibrazioni atomiche sono responsabili del calore degli oggetti che noi sentiamo, più una cosa è calda più i suoi atomi stanno vibrando :) fornire "vibrazioni" a un'oggetto per cambiarne stato fisico è pressochè impossibile se per vibrazioni si intendono le "solite" vibrazioni, ma se forniamo calore non facciamo altro che passare l'energia di vibrazione di un oggetto ad un altro..nel video, che figata di video cazzo!, c'è solo spostamento di materia sempre solida :) se vuoi un esempio dove c'è una specie di cambio di stato molto approssimativo, la maionese, semisoldia, gelatinosa diciamo, se prendi il barattolo e lo squoti, lo fai vibrare, poi la maionese sarà quasi liquida :)
Rispondi
Re:
di tube75 [user #21157] - commento del 26/02/2010 ore 13:1
...infatti era proprio...quello che volevo evitare!!.scendere in dettagli...anche perchè non ho le competenze, ma personalmente inizio ad essere molto attento nell'usare il termine "impossibile" infatti uso "fantasticare" (quando scrivo), ma la vibrazione trasmessa provoca la simpatia nella materia che la riceve e se i legami sono deboli (penso all'acqua) allora il processo del cambio di stato "potrebbe" essere +veloce e bisognerebbe provare anche a diverse frequenze e a volumi diversi!!!ma ripeto è solo una mia ipotesi (potrei dire delle stronzate!).Penso inoltre che l'aumento della vibrazione e quindi di movimento, provoca l'aumento della temperatura e quindi il materiale può assumere diversi comportamenti.Una cosa è certa però...ossia il mito (o religione-forse è meglio!!)..la fisica, la chimica, la matematica, la biogenetica danno per assodato che la vita sia vibrante (penso alle stringhe!) quindi mi viene naturale che sempre per simpatia si possano innescare processi che al momento non conosciamo se somministrassimo delle vibrazioni a diverse frequenze ai vari materiali...non vorrei essere lungo nel discorso...però...ecco...farei attenzione...nell'usare il termine impossibile come fai tu!!!perchè inizia ad essere non tanto chiaro il confine tra reale e fantastico sopratutto nell'ultimo mezzo secolo, con le varie scoperte ed invenzioni (vedi Nikola TESLA)!!...e resta strabiliante osservare figure geometriche che compaiono al variare delle frequenze come nel secondo filmato o vedere la materia arrampicarsi su se stessa contro la gravità grazie alla vibrazione come nel primo filmato!!!....mi piace immaginare che le cose siano possibili e non per questo sembrare irreale!^_^
Rispondi
Tema interessantissi
di lorenzof [user #17952] - commento del 25/02/2010 ore 23:4
Tema interessantissimo che da sempre ho nel cassetto tra quelli a approfondire MA attenzione a non ridurre quello che la musica è per noi a un semplice fenomeno fisico in cui il nostro sistema biologico risponde a una sollecitazione fisica e a questa reagisce. Nulla di più lontano da una semplificazione del genere. Questo lo dico a scopo precauzionale, va fatta come premessa :-)
Rispondi
Re: Tema interessantissi
di naven [user #21419] - commento del 25/02/2010 ore 23:4
Quoto
Rispondi
Re: Tema interessantissi
di tube75 [user #21157] - commento del 26/02/2010 ore 13:1
...assolutamente!!!...la musica và oltre il fenomeno fisico fino al piano emotivo ed emotivo di massa ....(vedi Dark Side of the Moon oppure la V di Beethoven)!!
Rispondi
Non ho voluto rispon
di lorenzof [user #17952] - commento del 25/02/2010 ore 23:4
Non ho voluto rispondere nel dettaglio di tutte le tue ipotesi, ma per quanto riguarda ad esempio "i suoni ripetuti ciclicamente" (preghiere, mantra e simili) la dinamica psicofisica è semplice: si induce una sorta di addormentamento della nostra sfera cosciente-razionale-deliberante mediante la reiterazione di uno stimolo sempre uguale. Nella meditazione, da millenni, avviene lo stesso, e io stesso l'ho praticata per anni. L'aggiunta di un senso di attesa di un'apertura mistica fa il resto e ci dispone a lasciarci andare totalmente. L'esperienza è quella di un esserci integralmente. Ci sono tanti modi per arrivarci, anche la musica è uno di quelli. Sospendiamo il chiacchiericcio continuo ed ascoltiamo tutti i nostri sensi, ma senza imposizione e senza deciderlo: predisponiamo alcune condizioni perché POSSA accadere. Invece trovo di un interesse estremo la capacità delle vibrazioni di modificare la sonorità di uno strumento (fenomeno che avviene in tutti gli strumenti acustici. E' persino risaputo che un violino vecchio di secoli che non venga più suonato si spacca).
Rispondi
Re: Non ho voluto rispon
di Kata_ts [user #2290] - commento del 26/02/2010 ore 10:5
Anche io faccio 'meditazione' ma xecondo me Tube ha 'toccato' da un'altro punto di vista quelllo che, e ripeto !, stranamente, ho scritto pure io nel mio articolo su DIllo (Musica Suoni Energia) La cosa strana è che siano usciti articoli simili su Accordo in pochissimi giorni !!!! Anche questo potrebbe essere un 'segno' ?!? LOL SaluTOneS PS ... veramente !??! - un violino vecchio di secoli che non venga più suonato si spacca).!!!!!!!!
Rispondi
Re: Non ho voluto rispon
di lorenzof [user #17952] - commento del 26/02/2010 ore 11:0
Ogni strumento antico va suonato o perde le sue caratteristiche. Non a caso coi violini preziosi vengono pagati professionisti per suonarli a intervalli regolari, nel caso stiano chiusi in cassaforte. Un noto Direttore d'orchestra di Roma mi ha raccontato lui stesso la faccenda dei violini che si spaccano adirittura, se non suonati, in quanto perderebbero elasticità
Rispondi
Re: Non ho voluto rispon
di tube75 [user #21157] - commento del 26/02/2010 ore 13:2
..come accade che due musicisti compongano una melodia mooolto simile senza conoscersi e vivendo in posti lontani fra loro con educazioni diverse e percorsi di vita diversi...!!!sarebbe bello il contenzioso SIAE!!!!^_^
Rispondi
Tube, questo tema si lega in parte anche con...
di saketman2 [user #18572] - commento del 25/02/2010 ore 23:5
L'articolo di Kata:)) Vai a vederlo, stiamo tutti intervenebdo in una comune ricerca sulle sensazionimusicali. Penso che anche questo argomento, ancora ai più nuovo, possa essere di apporto per la discussione. Personalmente avevo visto alcuni di questi filmati e , l'influenza delle frequenze musicali è di per se una scienza stimolantissima anche per la maggiorparte di noi "profani" attenti e stimolati dal sapere... Comunque ancora grazie per le interessantissime informazioni che ci hai fornito:)) E poi questa scieza è ancora tutta in divenire...
Rispondi
Che storia... ora me
di mytele [user #19958] - commento del 25/02/2010 ore 23:5
Che storia... ora me lo rileggo!!
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti
Pennata Alternata con Steve Morse
Fender Modern Player Telecaster Plus
Federico Malaman: strumenti Signature e consapevolezza del suono
Marty Friedman e Jackson: un ritorno di fiamma durato decenni
Salen: Strandberg sfida la tradizione californiana
I vostri articoli
Fender Modern Player Telecaster Plus
DigiTech Obscura Altered Delay
Sterling St Vincent Signature
Clapton and friends live at Hyde Park
DV Mark Micro 50 M: piccola peste
I compleanni di oggi
gaetanofasano
eugcica
paoloballardini
vincenzo74
macol
Maximilian
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964